27 CONDIVISIONI
Barbie, il film

Quest’estate ci si veste solo di rosa: gli abiti e gli accessori per seguire la tendenza Barbie

Il film di Greta Gerwig con Margot Robbie ha causato uno tsunami rosa nella moda, la tendenza Barbiecore: spopolano minigonne, accessori pop, cuori e fiocchi.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Beatrice Manca
27 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Barbie, il film

Barbie si è presa la sua rivincita: quest'anno è lei l'icona di stile da copiare. Merito del film di Greta Gerwig, ora in arrivo nelle sale, che ha rilanciato i colori accessi e zuccherosi dell'universo Mattel. L'attrice Margot Robbie, protagonista del film, ha fatto il resto: durante il press tour si è vestita come la bambola a grandezza naturale. Se da piccole giocavamo a vestire le bambole con abiti alla moda, ora i ruoli si invertono ed è guardaroba della bambola a contagiare la moda dell'estate. Non parliamo solo di rosa, il colore della stagione: ovunque è un tripudio di minigonne, occhiali colorati, quadretti Vichy, pois e fiocchi. Una nuova femminilità, ma mai arrendevole o leziosa. Anzi: ironica e consapevole. Perché Barbie, con i suoi tailleur rosa, può essere qualsiasi cosa: anche giudice della Corte Suprema!

Cos'è l'estetica Barbiecore che spopola sui social

C'è stato un tempo, non troppo lontano, in cui dire Barbie non era esattamente un complimento. Una ragazza bellissima, certo, ma con poca personalità, superficiale. E pensare che quando Barbie è ‘nata', nel 1959, era un simbolo di emancipazione: Barbie aveva una casa di proprietà e una sua macchina prima che fosse comune per le donne. E soprattutto, lavorava. Il film di Greta Gerwig ha contribuito a rileggere la storia di un'icona in una chiave completamente nuova, togliendo a Barbie quella patina di femminilità cedevole e leziosa. Nasce da qui l‘estetica Barbiecore, che anticipando di molto l'uscita del film ha rispolverato tutto il guardaroba classico di Barbie: via libera a minigonne, micro tailleur e crop top con fiocchi e rouches.

Marco Rambaldi
Marco Rambaldi

Per non parlare poi delle stampe retrò, dai quadretti Vichy ai pois, e agli accessori della bambola: guanti, borsette e occhiali a forma di cuore, collane con maxi ciondoli. Cose che mai ci saremmo aspettati di rivedere conclusa l'adolescenza: e invece eccoci qua, a fare il frisé ai capelli e a distribuire generosamente il glitter ovunque, senza nessun imbarazzo. La cifra distintiva del Barbiecore è una: il colore rosa, declinato in tutte le sue varianti, e gli accessori al limite del kitsch. La tendenza dilaga sui social contagiando anche il design e l'arredamento: nostalgia dell'infanzia? Voglia di evadere? La spumeggiante tendenza Barbiecore è l'antidoto al minimalismo del recessioncore e del quiet luxury. Life in plastic, direbbero gli Aqua, it's fantastic.

Versace
Versace

La moda si ispira allo stile di Barbie

Pioniere è stato Valentino, che con la collezione ready to wear Autunno/Inverno 2022-23 ha incoronato il fucsia colore dell'anno, anticipando la tendenza. Da allora, red carpet e feed social si sono riempiti di look total pink (e neanche le royal sono rimaste immuni). Ma le tendenze estive si spingono ancora oltre: Versace, tra boa di piume e minidress scintillanti, rispolvera il glamour anni Duemila in pieno stile La Rivincita delle Bionde. Marco Rambaldi e Missoni giocano con il colore fucsia, declinandolo in modi opposti: pop e irriverente il primo, sofisticato il secondo.

Art Dealer
Art Dealer

Per non parlare poi degli accessori: gli occhiali con la montatura rosa sono tra le tendenze del momento, così come i sandali dalle sfumature fluo. E ancora: candele, cuscini, palette per gli occhi o per le labbra. Dal design all'arredamento, tutto brilla, scintilla, si illumina di rosa. I capisaldi dell'estetica Barbie sono sempre quelli: fiocchi rosa, cuori, glitter. Solo che adesso non sono più attributi ‘infantili', ma l'espressione più frizzante di un'estetica genderless e inclusiva. Con un pizzico di nostalgia, la moda ci invita a non prenderci troppo sul serio: possiamo conquistare il mondo anche con una borsetta a forma di cuore.

27 CONDIVISIONI
54 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views