Sfilate Primavera/Estate 2023
23 Settembre 2022
10:46

Naomi Campbell torna alla Milano Fashion Week (ed è ancora la regina delle passerelle)

La sfilata Fall/Winter 2022-23 di BOSS, dedicata alla velocità, ha riunito in passerella tre generazioni di modelli: da Khaby Lame alla leggendaria Naomi Campbell.
A cura di Beatrice Manca
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Sfilate Primavera/Estate 2023

La Venera Nera torna a Milano. Con il passo felino sfila al Velodromo Vigorelli e dimostra che ancora oggi, a 52 anni, è sempre la regina delle passerelle. Naomi Campbell ha aperto lo show Fall/Winter 2023 di BOSS, l'evento che ha chiuso la seconda giornata di sfilate della Milano Fashion Week. Lo show, dedicato all'alta velocità, ha celebrato icone di ogni età, taglia, colore della pelle: da Ashley Graham al tiktokter Khaby Lame, fino all'atleta paralimpica Veronica Yoko Plebani.

Naomi Campbell sfila per BOSS con il tailleur mannish

Statuaria, elegante e misteriosa: la top model Naomi Campbell ha sfilato per BOSS con un completo maschile grigio antracite e un cappotto appoggiato sulle spalle. La giacca era abbottonata sul petto nudo, senza nulla sotto, confermando una delle tendenze più sensuali del momento.

Naomi Campbell sfila per BOSS
Naomi Campbell sfila per BOSS

Insieme a lei c'erano la modella Ashley Graham, paladina di body positivity, e il tiktoker Khaby Lame, nuovo volto di BOSS, elegantissimo in total white. In passerella si sono incontrate tre generazioni di modelli e volti prestati alla moda, dalle icone della generazione Z alle leggende della moda anni Novanta.

Khaby Lame sfila per BOSS
Khaby Lame sfila per BOSS

Naomi Campbell oggi non ha alcuna intenzione di andare in pensione: lo scorso anno mandò in visibilio Milano sfilando per Versace, per poi diventare la star della nuova campagna H&M. Gli anni passano, insomma, ma lei resta sempre la diva della Settimana della Moda.

BOSS Primavera/Estate 2023
BOSS Primavera/Estate 2023

La sfilata di BOSS è un inno all'inclusività

La sfilata Fall/Winter di BOSS, presentata con la formula "see now-buy now" è stata dedicata al mondo delle corse e all'alta velocità. In passerella si sono alternati rigorosi completi neri e bianchi con capi più sportivi, completando i sensuali abiti sottoveste con guanti, biker boots e caschi da motociclista. Il fil rouge della sfilata sono i look monocromo in toni neutri: bianco, nero, grigio, beige. I classici dell'eleganza sartoriale si alternano a accessori sportivi che richiamano il brivido della velocità, in un continuo gioco di contrasti. Ma oltre alla moda, BOSS ha voluto mandare un messaggio di inclusività: in passerella hanno sfilato persone di tutte le taglie e di tutte le età e modelle con la vitiligine.

Veronica Yoko Plebani sfila per BOSS
Veronica Yoko Plebani sfila per BOSS

C'era anche Veronica Yoko Plebani, atleta paralimpica che ha conquistato la moda: ha posato per Vogue e poi in una campagna di Dior senza mai nascondere le cicatrici e i segni della malattia che l'ha colpita anni fa. Da allora però ha sempre corso per inseguire i suoi sogni: il debutto in passerella è il segno tangibile di come sia cambiata (finalmente) la moda.

160 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni