82 CONDIVISIONI
Sfilate Primavera/Estate 2023

Gli abiti escono fuori dal corpo: Viktor&Rolf capovolgono l’Alta Moda a Parigi

Abiti da bambola indossati nei modi più strani: al contrario, in diagonale o che avanzano accanto alle modelle. La sfilata Haute Couture Primavera/Estate 2023 di Viktor&Rolf è probabilmente lo show più originale di questa Settimana della Moda.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Beatrice Manca
82 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Sfilate Primavera/Estate 2023

Sottosopra, in diagonale, di traverso, addirittura fuori dal corpo. Gli abiti apparsi sulla passerella Haute Couture di Viktor&Rolf sfidano le leggi della gravità e capovolgono (letteralmente) il concetto di Alta Moda. Per la sfilata couture Primavera/Estate 2023 a Parigi il geniale duo di designer ha disegnato abiti da principessa indossati in tutti i modi più strani: perpendicolari al corpo o completamente rovesciati, con l'orlo che svettava sopra la testa, o ancora vestiti da ballo che camminavano accanto alle proprie indossatrici, attaccati dall'anca.

La sfilata Couture Primavera/Estate 2023 di Viktor&Rolf

Il brand Viktor & Rolf, guidato dal duo creativo Viktor Horsting e Rolf Snoeren, è famoso per la sua moda d'avanguardia: ogni sfilata è uno show inaspettato. Una delle ultime collezioni, per esempio, giocava sul concetto di paura, con spalline rigidamente sollevate che svettavano sui modelli. Stavolta i designer hanno scisso il capo e il suo utilizzo, il vestito e il corpo. Gli abiti sono classici, più classici che non si può, quasi da bambola: gonne in tulle, corpetti, fiocchi, abiti satinati da fine Ottocento a maniche lunghe. Però è come vengono "uniti" al corpo a fare la differenza.

Viktor&Rolf Haute Couture Primavera/Estate 2023
Viktor&Rolf Haute Couture Primavera/Estate 2023

Già, a proposito di bambole: il divertissement di Viktor&Rolf ricorda l'atto infantile di giocare a vestire le Barbie o con i cartamodelli da sovrapporre alle figurine per creare look sempre diversi. Oppure, per un pubblico più digitale, il glitch di un videogioco o un bug di The Sims, con l'abito che finisce fuori posto.

Viktor&Rolf Haute Couture Primavera/Estate 2023
Viktor&Rolf Haute Couture Primavera/Estate 2023

Gli abiti in colori pastello, scostati dal corpo, rivelavano lingerie nude e corpetti, l'unico capo che "vestiva" davvero le modelle. Tutto il resto è astrazione, gioco, ribaltamento degli schemi: se il pret-à-porter nasce per essere indossato, l'Alta Moda di Viktor&Rolf è una costruzione che esplora nuove possibilità creative. Il risultato, prevedibilmente è diventato virale sui social tra scettici e entusiasti.

Viktor&Rolf Haute Couture Primavera/Estate 2023
Viktor&Rolf Haute Couture Primavera/Estate 2023

In ogni caso ancora una volta Viktor&Rolf hanno fatto centro: difficilmente dimenticheremo gli abiti "incastrati" sul corpo alla fine di questa Settimana della Moda di Parigi. Del resto, non è sempre tutto una questione di prospettiva?

82 CONDIVISIONI
217 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni