20 CONDIVISIONI

Missoni cambia stilista: Filippo Grazioli è il nuovo direttore creativo della Maison

Filippo Grazioli è il nuovo direttore creativo di Missoni, ora sarà lui a firmare le collezioni Uomo e Donna della Maison. La decisione arriva a un anno di distanza dalle dimissioni di Angela Missoni, che negli ultimi 12 mesi era stata sostituita dallo stilista ad interim Alberto Caliri.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Valeria Paglionico
20 CONDIVISIONI
Immagine

È tempo di rivoluzione in casa Missoni: la direzione creativa della Maison è cambiata ed è stata assunta da Filippo Grazioli. A partire da questo momento sarà lui a firmale le collezioni Uomo e Donna e a curare la supervisione dell'immagine del Lifestyle. La decisione arriva a un anno di distanza dalle dimissioni di Angela Missoni, che negli ultimi 12 mesi era stata sostituita dallo stilista ad interim Alberto Caliri. Quest'ultimo continuerà a collaborare con la griffe ma in un settore diverso: valorizzerà Missoni Home Collection e Missoni Sport (in collaborazione con Davide Tognetti).

La nuova direzione creativa di Filippo Grazioli

Livio Proli, il Ceo di Missoni, ha ufficializzato l'arrivo del nuovo direttore creativo. Le sue parole sono state: “In accordo con la Famiglia ed il Fondo Fsi, abbiamo nominato Filippo Grazioli nuovo direttore creativo di Missoni per le Collezioni Uomo e Donna. Designer giovane ma con all’attivo ben 18 anni di esperienza in prestigiose Maison di Moda, Grazioli è entrato nella nostra squadra per sublimare l’identità di Missoni nel mondo del Lusso e per rafforzarne il percorso di modernità intrapreso. E’umile ma ben determinato e soprattutto consapevole che al di là dei proclami di rito quello che conta è saper fare il proprio lavoro con mestiere, serietà e passione dando viva luce alla creatività all’interno di un progetto di business".

Filippo Grazioli, i 18 anni di esperienza nella moda

Filippo Grazioli ha 40 anni, è marchigiano ed è il nuovo direttore creativo di Missoni. Si è diplomato allo Ied-Istituto Europeo del Design e subito dopo si è trasferito a Parigi, dove ha cominciato a lavorare nella moda. Ha fatto uno stage presso Staff International, ha collaborato con Martin Margiela fino al 2013, è stato senior designer donna da Hermès. A dare una svolta alla sua vita professionale è stato l'incontro con Riccardo Tisci avvenuto nel 2015: lo stilista gli ha permesso di diventare direttore delle collezioni Givenchy e negli ultimi anni lo ha portato al suo fianco anche da Burberry, facendogli ricoprire il ruolo di direttore della runway collection. La prima prova da Missoni sarà a fine maggio, quando debutterà con le pre-collezioni uomo e donna, mentre in passerella si vedranno le sue creazioni a settembre, ovvero durante la Fashion Week dedicata al womenswear Spring/Summer 2023.

20 CONDIVISIONI
Gucci ha un nuovo direttore creativo: è lo stilista napoletano Sabato De Sarno
Gucci ha un nuovo direttore creativo: è lo stilista napoletano Sabato De Sarno
Rivoluzione in casa Benetton: Andrea Incontri è il nuovo direttore creativo
Rivoluzione in casa Benetton: Andrea Incontri è il nuovo direttore creativo
Mike Maignan diventa modello e stilista: il portiere del Milan è il nuovo volto di Missoni
Mike Maignan diventa modello e stilista: il portiere del Milan è il nuovo volto di Missoni
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views