129 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Royals

L’ex amante di Lady Diana vuole mettere all’asta le lettere inviategli dalla principessa

Sembra che il carteggio privato tra la principessa del Galles e James Hewitt possa vedere la luce. Secondo il The Sun l’ex amante avrebbe già ricevuto un offerta da un collezionista, mentre dai commentatori reali arriva una severa critica.
A cura di Annachiara Gaggino
129 CONDIVISIONI
Lady Diana
Lady Diana
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

A distanza di 35 anni si torna a parlare della storia d'amore tra la principessa Diana e James Hewitt, ex ufficiale dell'esercito britannico e sua relazione sentimentale più lunga. Secondo quanto riportato dal The Sun l'ex amante di Lady D sarebbe in contatto con una casa d'aste per mettere a punto la vendita di alcune lettere che la coppia si è scambiata tra il 1989 e il 1991. Le missive potrebbero così vedere la luce e l'ex maggiore verrebbe meno alla promessa fatta alla famiglia Spencer di distruggere il carteggio, in modo da non poterlo mai rendere pubblico. Il tabloid ha riportato che James Hewitt avrebbe ricevuto un'offerta da quasi 1 milione di dollari.

Lady Diana
Lady Diana

La storia tra Lady Diana e James Hewitt

La relazione della coppia è durata cinque anni. I due si sono conosciuti nel 1986 a una festa e iniziarono a frequentarsi con il pretesto delle lezioni di equitazione; la principessa, infatti, aveva rivelato al maggiore di avere paura di salire a cavallo quando lui le rivelò di essere un istruttore. Nel 1989 Hewitt fu inviato in Germania per un incarico militare della durate di due anni e nel 1991 prestò servizio durante la Guerra del Golfo. Nel 1994, dopo 17 anni di servizio, venne congedato dall'esercito, sembra proprio a causa della sua relazione con Lady Diana. Secondo alcuni gossip senza fondamento, sarebbe proprio lui il padre del principe Harry.

James Hewitt
James Hewitt

Il tentativo di vendita delle lettere

Non è la prima volta che l'ex maggiore prova a vendere la corrispondenza tra lui e la principessa del Galles. Nel 2003 disse alla CNN: "Potrebbe comprarle un collezionista, in quanto sono o diventeranno importati documenti storici". A distanza di vent'anni e nel pieno di un rinnovato interesse per la famiglia reale, grazie al successo della serie Netflix The Crown, l'ex amante prende di nuovo in considerazione l'ipotesi. Sembra che già lo scorso anno le avrebbe offerte a garanzia per un prestito, mentre la famosa casa d'aste Sotheby’s si era dichiarata non interessata all'acquisto. Al momento si pensa che il possibile acquirente di trovi negli Stati Uniti e dalla auction house con ci avrebbe stipulato l'accordo non ha rilasciato commenti. "È qualcosa di impensabile, sono appunti di un periodo davvero delicato della vita di Diana", ha affermato la biografa Ingrid Seward. "Lui l’ha tradita in così tanti modi, questo sarebbe l’insulto finale".

129 CONDIVISIONI
599 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views