La morte della Regina Elisabetta II
20 Settembre 2022
10:18

L’eleganza discreta di Zara Phillips ai funerali di Elisabetta II: è la nipote mai stata principessa

Elegante, impeccabile, composta: Zara Phillips Tindall era elegante e commossa ai funerali della nonna, la regina Elisabetta.
A cura di Beatrice Manca
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
La morte della Regina Elisabetta II

Durante i funerali della regina Elisabetta abbiamo visto la famiglia reale al gran completo, imparando a riconoscere alcuni volti fino a questo momento poco familiari: uno è sicuramente quello di Zara Phillips, sposata Tindall, figlia della principessa Anna. Discreta e composta, Zara Tindall ha preso parte a tutte le celebrazioni solenni con impeccabile aplomb british: irreprensibile nelle scelte di stile, composta in chiesa, sorridente in pubblico mentre stringeva mani e ringraziava per gli omaggi floreali. Una vera lady, insomma, peccato che Zara non sia principessa pur essendo nipote di Elisabetta II (e c'è chi giura pure che fosse la sua preferita). Perché?

Zara Phillips ai funerali della regina Elisabetta

Zara Phillips è la figlia della principessa Anna e del capitano Mark Phillips: significa che la regina Elisabetta è sua nonna e William e Harry sono cugini di primo grado. Alla veglia funebre, infatti, era accanto al principe di Galles e alle principesse Eugenie e Beatrice per la veglia solenne del feretro. Con una differenza: Zara non è principessa perché il padre è capitano dell'esercito (ma non nobile) e la madre ha scelto di crescerla senza titoli, sperando di garantirle una vita più libera e serena. Zara Tindall è quindi una royal minore, ma ha avuto comunque un ruolo di primo piano ai funerali, dove è arrivata elegantissima con un coat dress di Laura Green, completato da pumps Emmy London e un fascinator Juliette Millinery.

Zara Philipps indossa un abito Laura Green
Zara Philipps indossa un abito Laura Green

Orlo della giusta lunghezza, scelta del vestito sobria, gioielli appropriati (solo un paio di orecchini con le perle): lo stile è impeccabile pur non indossando la veletta. Questa, però, è una scelta consigliata e non obbligata: anche Meghan Markle ha scelto di non indossarla, così come Sofia di Wessex.

Zara Phillips alla veglia funebre con i cugini
Zara Phillips alla veglia funebre con i cugini

Zara Phillips e la regina Elisabetta avevano una passione in comune

Zara Tindall ha vissuto una vita molto riservata, lontana dai riflettori: è un'eccellente cavallerizza e condivideva con Elisabetta II la passione per i cavalli e per l'equitazione. In questi giorni è tornata al centro della scena proprio per lo stretto legame con la defunta sovrana.

Zara Tindall a cavallo
Zara Tindall a cavallo

In pubblico ha sempre uno stile colorato, ma con linee classiche e pulite: immancabile il cappellino, ma per il resto mai uno strappo, mai una trasgressione. Sempre discreta e sorridente, Zara Tindall è lo specchio della madre Anna: donne concrete e pragmatiche, oltre che eccellenti amazzoni. Il dna della regina Elisabetta, in fondo, non mente.

225 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni