28 CONDIVISIONI

Camilla, la regina consorte dà il via alla Pasqua in blu (con la borsa di lusso)

Re Carlo III e la regina consorte Camilla hanno rinnovato una delle tradizioni più antiche del giovedì santo: il Maundy Service. Per l’occasione hanno sfoggiato look coordinati sui toni del blu.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Beatrice Manca
28 CONDIVISIONI
Immagine

La Pasqua si avvicina anche nella royal family: re Carlo III e la regina consorte Camilla hanno visitato York per prendere parte a uno dei riti più antichi delle tradizioni di Pasqua. Nel giorno di giovedì santo, infatti, si svolge il Maundy Service: lo scorso anno Carlo aveva presenziato da principe, quest'anno ripete la cerimonia per la prima volta in veste di re. Per l'occasione Camilla Parker Bowles ha scelto un outfit blu – perfettamente coordinato alla cravatta del re – che nasconde un dettaglio di lusso.

Cos'è il Maundy Service del giovedì santo

Il Maundy Thursday è l'equivalente anglosassone del giovedì santo. Per i sovrani inglesi è una giornata dedicata alla carità: sotto il regno di re Giovanni, nel 1210, durante il giovedì santo si distribuiva ai bisognosi cibo e vestiti, poi sostituiti da elargizioni in denaro. Nei secoli si è consolidata una curiosa tradizione: il numero di persone che ricevono questo aiuto corrisponde all'età del sovrano in carica. Fu Elisabetta II ad ‘aprire' la tradizione anche al di fuori della città di Londra: ogni anno la regina (e ora il re) visita una città diversa per aiutare le persone in difficoltà o particolarmente meritevoli della comunità in questione. Carlo III quindi ha incontrato 74 donne e 74 uomini: a ognuno di loro ha donato due sacchetti che contengono monete di nuovo conio e tanti penny quanti sono gli anni del re.

Re Carlo e Camilla a York per le celebrazioni del giovedì santo
Re Carlo e Camilla a York per le celebrazioni del giovedì santo

La borsa griffata di Camilla

Per l'occasione la regina consorte Camilla ha scelto un abito blu di Bruce Oldfield – il suo stilista preferito – con profili e colletto bianchi, abbinato a un cappello a tesa larga e a una sciarpa bianca. Il blu è anche il colore scelto dal re per la cravatta e il fazzoletto nel taschino: gli outfit coordinati servono a trasmettere l'idea di un fronte unito, anche visivamente. Per completare il look Camilla ha scelto un bracciale Van Cleef and Arpels e una spilla Art Decò appartenuta alla regina madre. Ma il vero tocco di stile è la borsa in matelassé firmata Chanel, uno dei suoi modelli preferiti.

Camilla in Buce Oldfield con la borsa Chanel
Camilla in Buce Oldfield con la borsa Chanel

Si dice che Camilla sia legata alla casa di moda francese per ragioni sentimentali: il logo con la doppia C incrociata ricorderebbe l'unione di Carlo e Camilla. Per lo stesso motivo, sempre secondo il gossip, lady Diana evitava accuratamente di indossare capi Chanel. Vero o no, non è la prima volta che vediamo Camilla con accessori Chanel. L'outfit infatti è molto simile a quello indossato lo scorso anno nella stessa occasione: la nuova regina consorte è una donna pratica e non corre rischi in fatto stile, specialmente ora che l'incoronazione è alle porte.

28 CONDIVISIONI
Camilla con il cappello di piume e la borsa firmata per il primo Natale da regina consorte
Camilla con il cappello di piume e la borsa firmata per il primo Natale da regina consorte
La regina Camilla ama il lusso italiano: quanto costa la borsa intrecciata
La regina Camilla ama il lusso italiano: quanto costa la borsa intrecciata
La regina consorte Camilla "ruba" la borsa a Meghan Markle per iniziare il 2023
La regina consorte Camilla "ruba" la borsa a Meghan Markle per iniziare il 2023
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views