6 Dicembre 2022
8:22

British Fashion Awards 2022: trionfa Piccioli di Valentino, cancellate le nomination per Balenciaga

Ieri sera a Londra si sono tenuti i British Fashion Awards 2022, meglio conosciuti come gli Oscar della Moda britannica. A trionfare sono stati Pierpaolo Piccioli e Bella Hadid, mentre Demna di Balenciaga è stato cancellato sia dalla lista degli invitati che dalle nomination.
A cura di Valeria Paglionico

Ieri sera la Royal Albert Hall di Londra è stata illuminata da uno degli eventi più attesi dell'anno nel mondo dello spettacolo, i British Fashion Awards 2022, meglio conosciuti come gli Oscar della Moda inglese (praticamente l'equivalente dei CFDA Award americani ma in versione british). Le sorprese sono state moltissime, dall'omaggio "a sorpresa" alla regina Elisabetta II alle innumerevoli star che hanno sfilato sul red carpet con i loro look più spettacolari, fino ad arrivare all'annuncio dei vincitori. A trionfare su tutti è stato l'italianissimo Pierpaolo Piccioli, il direttore creativo di Valentino, che si è aggiudicato il titolo di Stilista dell'anno. I grandi assenti? Bella Hadid, Modella dell'anno, e Demna, cancellato dalla lista dei nominati a Designer dell'anno dopo lo scandalo Balenciaga.

Pierpaolo Piccioli di Valentino è Stilista dell'anno

Gli Oscar della Moda inglese premiano ogni anno i protagonisti del mondo fashion che si sono distinti per talento in Gran Bretagna. Il trionfatore dell'edizione 2022 è stato Pierpaolo Piccioli di Valentino, che ha "sconfitto" Jonathan Anderson, Matthieu Blazy, Miuccia Prada e Raf Simons, aggiudicandosi il titolo più prestigioso, quello di Stilista dell’anno. Non è la prima volta che raggiunge un simile traguardo, già nel 2018 era stato definito Designer of the Year, anche se questa volta ha voluto festeggiare portando con sé sul red carpet la famiglia al completo (ovvero la moglie Simona e i tre figli Benedetta, Pietro e Stella). Tra i nominati in questa categoria ci sarebbe dovuto essere anche Demna di Balenciaga ma, dopo lo scandalo legato alla campagna pubblicitaria shock di Balenciaga, è stato cancellato sia dalla lista dei designer in gara che da quella degli invitati.

Florence Pugh in Valentino custom made
Florence Pugh in Valentino custom made

Da Bella Hadid a Burberry, tutti i vincitori dei British Fashion Awards 2022

Tra gli altri premi particolarmente ambiti c'è anche quello Model of the Year, quest'anno andato a Bella Hadid, che però non ha potuto partecipare alla cerimonia. Dopo aver sconfitto la "concorrenza" di Adut Akech, Lila Moss, Paloma Elsesser e Quannah Chasinghorse, si è collegata per ricevere in diretta l'award. La Maison Burberry si è aggiudicata il Fashion Award for Metaverse Design, Wales Bonner ha ricevuto il titolo Indipendent British Brand, mentre Jefferson Hack ha ottenuto lo Special Recognition Award for Cultural Curation. Il marchio SS Daley è stato premiato con il BFC Foundation Award, Patagonia con l'Outstanding Achievement Award, mentre Katie Grand è stata insignita con l'Isabella Blow Award for Fashion Creator. Menzione speciale anche ad Alessandro Michele (ormai ex direttore creativo di Gucci), che insieme a Daniel Roseberry, Harris Reed, Ib Kamara e Raf Simons, è stato inserito tra i Creativity Leaders of Change.

Naomi Campbell in Valentino custom made
Naomi Campbell in Valentino custom made
Rita Ora infiamma i British Fashion Awards 2022: sul red carpet sfila in rosso con l'abito nudo
Rita Ora infiamma i British Fashion Awards 2022: sul red carpet sfila in rosso con l'abito nudo
British Fashion Awards 2022, perché Lila Moss ha sfilato con la corona durante la cerimonia
British Fashion Awards 2022, perché Lila Moss ha sfilato con la corona durante la cerimonia
Pierpaolo Piccioli trionfa ai CFDA Fashion Awards: è lui il migliore stilista del 2020
Pierpaolo Piccioli trionfa ai CFDA Fashion Awards: è lui il migliore stilista del 2020
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni