20 Settembre 2022
15:32

A Milano apre il primo museo per sognatori

Dal 20 settembre arriva in pieno centro a Milano il Museum Of Dreamers per immergersi in una realtà onirica fatta di sogno e creatività.
A cura di Clara Salzano
Giulia ed Elena Sella hanno creato Museum of Dreamers a Milano
Giulia ed Elena Sella hanno creato Museum of Dreamers a Milano

Preparatevi ad entrare in un mondo onirico, quello ideato dalle designer Elena e Giulia Sella che dal 20 settembre 2022 aprono a Milano il MOD (Museum Of Dreamers), il primo museo pensato per i sognatori. Il nuovo spazio immersivo meneghino è una mostra dall'estetica vivace, giovane e accattivante, tipica delle due fondatrici, che invitano i visitatori a seguirle nei loro sogni diventati realtà. Fanpage.it è entrato in anteprima negli spazi con le curatrici per scoprire le installazioni e comprenderne il significato.

Il primo museo per sognatori nasce in pieno centro a Milano, a Piazza Beccaria, e si sviluppa su una superficie di oltre 2.000 metri quadri, che è stata allestita interamente con 15 installazioni immersive di grande impatto attrattivo. Elena e Giulia Sella hanno realizzato un progetto che unisce design, arte, tecnologia e comunicazione.

Le frasi di 100 sognatori all’ingresso del MOD
Le frasi di 100 sognatori all’ingresso del MOD

Il MOD (Museum Of Dreamers) è definito come una “mostra esperienziale” in cui un vecchio spazio retail, ambito in cui Elena e Giulia Sella si destreggiano con grande abilità e creatività, diventa un ambiente da vivere.

Dream al MOD (Museum Of Dreamers)
Dream al MOD (Museum Of Dreamers)

Si parla di Retailtainment, concetto che si rifà alla tendenza di voler stupire il cliente in modo coinvolgente. Ogni installazione nel museo dei sognatori è un messaggio motivazionale che invita a vincere le proprie paure, a lasciarsi ispirare e imparare a realizzare i propri progetti.

Elena e Giulia Sella come Alice nel paese delle meraviglie al MOD (Museum Of Dreamers)
Elena e Giulia Sella come Alice nel paese delle meraviglie al MOD (Museum Of Dreamers)

Museum Of Dreamers era il sogno di Elena e Giulia Sella sin da bambine. Dopo aver allestito spazi ed eventi per vari brand, le due creative hanno deciso di rendere realtà le proprie fantasie con questo spazio nuovo nel cuore di Milano.

Never stop dreaming del MOD (Museum Of Dreamers)
Never stop dreaming del MOD (Museum Of Dreamers)

L'obiettivo del progetto è quello di far sognare tutti e spingere, soprattutto i più giovani, a credere in sé stessi e nelle proprie passioni per realizzare tutto ciò che si desidera. Never stop dreaming è infatti il nome di una delle installazioni del Museo che invita a stendersi su un letto di una camera da letto arredata e lasciarsi andare alla fantasia.

Change Prespective al MOD
Change Prespective al MOD

I visitatori del MOD sono accolti in un uno spazio ipogeo in cui però si vede spesso il cielo. Una parete ricorda le frasi più belle di 100 sognatori per ispirare i visitatori. Elena e Giulia Sella invitano a cambiare la propria prospettiva per misurarsi con i propri limiti e provare a superarli così da vedere quanto il cambiamento possa giovare.

Free Your Power al MOD
Free Your Power al MOD

Nell'installazione Free Your Power si entra in uno spazio poligonale rivestito di specchi e luci che moltiplicano la persona e dunque ne aumentano la capacità di influenzare il mondo attorno.

La piscina del MOD
La piscina del MOD

L'opera più grande del museo, e sicuramente la più apprezzata dai bambini, è una piscina riempita con palline di plastica riciclata in cui stendersi, nuotare o socializzare. E al Museum of Dreamers chi ci crede veramente può anche arrivare a toccare la luna.

Una scala verso la luna
Una scala verso la luna
Apre il primo museo della vagina
Apre il primo museo della vagina
33.399 di Stile e trend
Apre il nuovo Museo Nazionale della Norvegia: l'Urlo di Munch in esposizione
Apre il nuovo Museo Nazionale della Norvegia: l'Urlo di Munch in esposizione
A Milano apre Balloon Museum: cosa vedere nel primo museo di arte gonfiabile in Italia
A Milano apre Balloon Museum: cosa vedere nel primo museo di arte gonfiabile in Italia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni