31 Marzo 2022
20:27

Reverse Cut Crease, il make-up “al contrario” è il must della primavera: come realizzarlo

Si chiama Reverse Cut Crease ed è il make-up super vitaminico da sfoggiare assolutamente in primavera. Si ispira a un trucco anni ’60 dal fascino retrò ma lo “capovolge”, rendendolo originale, vigoroso e coloratissimo.
A cura di Valeria Paglionico

La primavera è ormai arrivata e tutti hanno voglia di dare libero sfogo alla propria creatività tra look vitaminici e make-up luminosi. Qual è il trucco must-have del momento? Si chiama Reverse Cut Crease e sui social sta letteralmente spopolando, tanto che praticamente tutte le influencer beauty lo hanno sfoggiato almeno una volta in un selfie o in una Stories. Come si può immaginare dal nome, si tratta di un make-up che "capovolge" le proporzioni del trucco occhi invertendo i colori e dando vita a un effetto arcobaleno perfetto per portare un tocco variopinto alle giornate soleggiate e miti. Ecco come fare per realizzarlo e le sue origini.

Le origini del Reverse Cut Crease

Il cut crease è un trucco occhi dal fascino retrò, è nato negli anni '60 e permette di esaltare lo sguardo con l'ombretto, donandogli particolare profondità. Per realizzarlo è necessario tracciare una riga marcata sulla piega dell'occhio, completando il tutto con un ombretto chiaro o con un correttore sulla palpebra mobile e un ombretto scuro sulla palpebra fissa.

Il trucco "al contrario" in versione fluo
Il trucco "al contrario" in versione fluo

Così facendo, si viene a creare un contrasto sensuale e malizioso sia quando l'occhio è aperto che quando l'occhio è chiuso. Certo, richiede manualità e dimestichezza ma il risultato è decisamente assicurato, basti pensare al fatto che in oltre 60 anni di vita non ha perso il suo fascino e continua a essere sfoggiato quando si vuole rendere magnetico lo sguardo.

Reverse Cut Crease
Reverse Cut Crease

Come realizzare il "trucco al contrario"

La moda del momento è quella di capovolgere il cut crease, reinterpretandolo così in chiave moderna e super originale. Il Reverse Cut Crease inverte i colori, le luci e le ombre del tradizionale trucco anni '60, giocando con delle nuance decisamente più accese rispetto a quelle classiche.

Il Reverse Cut Crease grafico
Il Reverse Cut Crease grafico

Come si realizza? Il segreto è usare un colore scuro ma intenso appena sotto le sopracciglia e un tono più acceso e luminoso nell'angolo esterno dell'occhio. Si può osare con ombretti fluo, bianco latte o semplicemente con il nero, l'importante è non avere paura di esagerare. Il risultato è un vigoroso effetto chiaroscuro, capace di aggiungere un tocco di forza alla propria immagine.

Reverse eyeliner, l’eyeliner al contrario per il make up da provare ora
Reverse eyeliner, l’eyeliner al contrario per il make up da provare ora
Il make up monocolore è la tendenza del momento: come realizzarlo e i cosmetici da provare
Il make up monocolore è la tendenza del momento: come realizzarlo e i cosmetici da provare
Eyeliner colorato: il make up più trendy della primavera 2022 è pop e geometrico
Eyeliner colorato: il make up più trendy della primavera 2022 è pop e geometrico
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni