8 Settembre 2021
18:42

Us Open, il baby fenomeno Alcaraz si ritira ai quarti: “Ho sentito dolore prima di giocare”

Lo spagnolo Carlos Alcaraz, considerato l’erede di Nadal, è costretto al ritiro nei quarti di finale degli Us Open. Un problema fisico del 18enne regala la semifinale al canadese Auger-Aliassime. Resta l’exploit del tennista, capace di eliminare il numero 3 del mondo Stefanos Tsitsipas e diventare il più giovane a raggiungere i quarti di finale a New York nell’era Open dopo oltre 30 anni. Il futuro è suo.
A cura di Andrea Lucia

Si ferma ai quarti di finale degli Us Open la favola di Carlos Alcaraz, il 18enne spagnolo considerato l'erede di Nadal. Il baby tennista è stato costretto a ritirarsi dopo poco più di un'ora di gioco per un problema muscolare e ha regalato al canadese Auger-Aliassime il pass per la semifinale. Il suo avversario conduceva per 1-0 (6-3 , 3-1) al termine del quarto game del secondo set quando Alcaraz ha accusato un problema all'adduttore destro. Dopo aver giocato in affanno tutto il primo set, lo spagnolo ha chiesto l'intervento del fisio e ha provato a tornare in campo per un altro game ma invano. "Ho sentito il dolore prima di giocare. All'inizio del match l'ho controllato un po', ma alla fine del primo set e all'inizio del secondo si è intensificato", ha commentato il classe 2003 dopo il ritiro. Sul suo profilo Instagram un ringraziamento e la consapevolezza di aver vissuto un sogno.

Nel terzo turno Alcaraz aveva eliminato a sorpresa il numero 3 del mondo Stefanos Tsitsipas e agli ottavi aveva avuto la meglio del tedesco Peter Gojowczyk in 5 set. Con questo exploit Alcaraz, 55esimo nel ranking mondiale, è diventato il primo 18enne a raggiungere i quarti di finale a New York nell'era Open dopo un certo Andre Agassi, 33 anni fa. La sua parabola è culminata quest'estate, quando vince il suo primo torneo del circuito ATP sulla terra rossa croata di Umago e raggiunge le semifinali sul cemento di Winston-Salem. Il suo cammino in Usa non è finito nel migliore dei modi ma lui ha già prenotato un posto tra i grandi del futuro.

Auger-Aliassime ha dimostrato sportività e si è detto rammaricato per l'epilogo della partita che ha costretto al ritiro Alcaraz. Il canadese, intanto, si gode la prima semifinale Slam della sua carriera e la scalata fino alla posizione numero 11 del ranking mondiale. Tra il tennista fresco vincitore e la finale ci sarà venerdì il russo Daniil Medvedev, numero 2 del mondo e seconda testa di serie. In serata previsti gli altri due quarti di finale: Alexander Zverev affronta il sudafricano Lloyd Harris e a notte fonda Matteo Berrettini prova a fare lo sgambetto a Novak Djokovic.

Sinner-Fritz in TV a Indian Wells: orario e dove vederla anche in diretta streaming
Sinner-Fritz in TV a Indian Wells: orario e dove vederla anche in diretta streaming
Sinner agli ottavi di Indian Wells senza giocare: Isner diventa papà e si ritira
Sinner agli ottavi di Indian Wells senza giocare: Isner diventa papà e si ritira
Icardi crolla di dolore per Wanda: non si sente in grado di giocare, il PSG lo lascia a casa
Icardi crolla di dolore per Wanda: non si sente in grado di giocare, il PSG lo lascia a casa
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni