11 Agosto 2021
18:21

Rafa Nadal annuncia il forfait al Master 1000 di Cincinnati dopo Toronto: “Il piede non è pronto”

Rafael Nadal ha dovuto dar forfait a causa di un fastidioso infortunio al piede alla vigilia del Masters 1000 di Toronto ma il tennista maiorchino ha annunciato che rinuncerà anche al torneo di Cincinnati e tornerà a casa per curarsi: anche la sua partecipazione agli imminenti US Open è in dubbio.
A cura di Vito Lamorte

Dopo Toronto, anche Cincinnati. Rafael Nadal si era ritirato dal torneo ATP 1.000 di Toronto il giorno prima di giocare la sua prima partita contro il sudafricano Lloyd Harris e aveva annunciato tramite un video postato sui social che i problemi che si sta trascinando su un piede gli impediscono di iniziare il torneo canadese. L'organizzazione canadese ha annunciato che Feliciano López prenderà il posto di Nadal, il quale si è rivolto al pubblico di Toronto e si è lamentato di non poter giocare nel torneo che ha vinto cinque volte, incluso nel 2019, l'ultimo anno in cui è stato giocato. Il giocatore ha precisato che il suo "piede non è pronto" e che nonostante abbia provato di tutto è stato costretto a lasciare la competizione. Il tennista maiorchino ha annunciato che rinuncerà anche al torneo di Cincinnati, ha dichiarato che tornerà a casa per curarsi: anche la sua partecipazione agli imminenti US Open è in forte dubbio.

"Certo, non è una situazione felice dopo tutto il successo che ho avuto qui in Canada, non poter giocare quest'anno dopo aver perso un anno. È dura, ma oggi è così": così Nadal ha chiosato il suo intervento mentre annunciava la decisione di abbandonare il torneo di Toronto. Prima dell'inizio della manifestazione Nadal aveva già avvertito di non essersi completamente ripreso dall'infortunio che lo ha portato via da Wimbledon quest'anno e che lo ha colpito al Roland Garros e a Washington. Lo scorso 8 agosto durante una conferenza stampa prima dell'inizio di il torneo Nadal ha dichiarato: "Ho bisogno di un paio di settimane con meno dolore per riprendere confidenza con i miei movimenti. Vengo qui per provare a vincere, ma anche per rimanere positivo con il mio piede".

Rafa Nadal avrebbe dovuto giocare la sua prima partita mercoledì contro Lloyd Harris, il giocatore che lo ha eliminato la scorsa settimana nel torneo di Washington.

Paula Badosa e i primi tempi con Nadal: "Quando lo vedevo arrivare andavo in bagno"
Paula Badosa e i primi tempi con Nadal: "Quando lo vedevo arrivare andavo in bagno"
Nadal in campo con il giocatore più vecchio in attività: ha 97 anni ed è numero 31 al mondo
Nadal in campo con il giocatore più vecchio in attività: ha 97 anni ed è numero 31 al mondo
Con Sinner e Sonego l’Italia è pronta per la prima Coppa Davis da protagonista dopo anni bui
Con Sinner e Sonego l’Italia è pronta per la prima Coppa Davis da protagonista dopo anni bui
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni