378 CONDIVISIONI
Coppa Davis 2023: le news sul torneo di tennis

Quanto guadagna chi vince la Coppa Davis, il montepremi per Sinner e gli altri dell’Italia di tennis

L’Italia ha vinto la Coppa Davis e porta a casa anche un ricco montepremi del valore complessivo di 1,6 milioni di euro. Che Sinner, Arnaldi, Sonego, Musetti e Bolelli si spartiranno festeggiando.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Alessio Pediglieri
378 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Coppa Davis 2023: le news sul torneo di tennis

Vincere in Coppa Davis, la coppa più importante nel tennis per le Nazionali che si sfidano dal lontano 1899 nel torneo più antico al mondo, è cosa solo peri migliori. E i migliori oggi sono Australia e Italia che si sono giocati una finale che entrambi hanno vinto solo una volta in tutta la loro storia. Con l'Italia che si è giocata al meglio la possibilità di diventare la Selezione più forte in assoluto, oltre che a prendersi il montepremi ricco a disposizione.

Vincere per entrare nella storia e iscrivere i propri nomi per la seconda volta nella storia del tennis azzurro. Sinner e compagni hanno ottenuto questo a Malaga contro l'Australia dopo aver domato e dominato la Serbia di sua maestà Djokovic. Un appuntamento straordinario ottenuto sulla scia della grandissima crescita di Jannik Sinner, numero 4 al mondo in totale ascesa. Arnaldi, Sonego e i compagni della scuderia Volandri non hanno deluso le aspettative e hanno dato il meglio per i colori nazionali.

Con la vittoria in Coppa Davis a Malaga, quanto vincono i giocatori della Nazionale che si è fregiata del titolo 2023? Ai giocatori dell'Italia andrà un cospicuo assegno, unico e da dividere con tutti i presenti. In totale sarà di un milione e 600 mila euro. In caso di successo dell'Italia Sinner, Arnaldi, Sonego, Musetti e Bolelli se lo spartiranno in parti uguali.

Entrando nel dettaglio, la scalata ai 1,6 milioni finali è iniziata da lontano, da quando Sinner e i compagni hanno avuto la meglio sull'Olanda. Sinner e compagni battendo l'Olanda: approdando in semifinale hanno guadagnato 860mila euro mentre la federazione ha incassato 405mila euro. Poi, il confronto con la Serbia, in una semifinale che ha visto lievitare il premio a 1 milione di euro per i giocatori e 505.000 euro per la Federazione. Infine, l'ultimo tocco, nella finalissima di oggi vinta contro l'Australia: l'assegno è salito quota 1,6 milioni di euro con la Federazione che porterà a casa 833mila euro complessivi.

Soddisfazione, economica, anche in caso di sconfitta contro l'Australia che, seconda in Coppa Davis,  porterà a casa comunque un buon gruzzoletto, pari a 1,1 milioni di euro (570mila euro alla Federazione).

378 CONDIVISIONI
"Lavoriamo per portare la Coppa Davis a Milano nel 2025, sarebbe un sogno": la conferma di Beppe Sala
"Lavoriamo per portare la Coppa Davis a Milano nel 2025, sarebbe un sogno": la conferma di Beppe Sala
Le parole di Jannik Sinner dopo il trionfo in Coppa Davis: una lezione di educazione e rispetto
Le parole di Jannik Sinner dopo il trionfo in Coppa Davis: una lezione di educazione e rispetto
L'educazione di Sinner, sempre stato diverso da tutti: "Voleva pagare il campo dopo l'allenamento"
L'educazione di Sinner, sempre stato diverso da tutti: "Voleva pagare il campo dopo l'allenamento"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views