499 CONDIVISIONI
Coppa Davis 2023: le news sul torneo di tennis

Il papà di Fognini lancia ombre sull’Italia di Coppa Davis: “Mai chiesto soldi, a differenza di uno”

Il padre di Fognini riaccende la polemica sull’esclusione del figlio dalla Coppa Davis e lancia un attacco social criptico contro qualcuno che avrebbe chiesto dei soldi per vestire l’azzurro.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Marco Beltrami
499 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Coppa Davis 2023: le news sul torneo di tennis

Mentre l'Italia si aggiudicava la Coppa Davis battendo in finale l'Australia, in Spagna Fabio Fognini tornava al successo nel challenger di Valencia. L'esperto tennista ligure è stato il grande escluso della squadra azzurra e mesi fa è stato protagonista di una polemica importante con capitan Volandri. Il papà di Fognini sui social è tornato a tuonare con un'accusa tutt'altro che velata riferita a qualcuno del team azzurro, alimentando la curiosità dei followers.

Fulvio Fognini ha approfittato di un a risposta ad un commento al post del figlio ("Hai sempre onorato la maglia azzurra!") per lasciarsi andare in modo non certo leggero. Il riferimento è a qualcuno che al contrario di Fabio a suo dire avrebbe chiesto dei soldi per giocare con la casacca dell'Italia in Coppa Davis: "Senza mai chiedere un euro a differenza di UNO che lo ha fatto…". Gli utenti a quel punto hanno provato a capire a chi si riferisse Fognini Senior con quell'attacco specifico, ottenendo però come tutta risposta un "Prova ad immaginare". 

Immagine

È partito il toto-nomi, con qualcuno che ha provato a stuzzicare Fulvio Fognini facendo riferimento ai giocatori che hanno vinto il trofeo ("Colui che ci ha trascinato"). La risposta però è stata perentoria: "Se dici Sinner assolutamente no". Si è andati avanti un po' per esclusione con qualcuno che ha tirato in ballo anche gli altri alfieri azzurri ("Dubito sia il giovane Arnaldi, Sonny o Musetti" o "Ok allora rimane solo Berrettini"). Fulvio Fognini però ha ribadito: "No… punto").

Insomma il padre del tennista italiano non sembrava avercela con nessuno degli ex compagni di suo figlio. Non è stato infatti nemmeno citato Bolelli che è un grande amico di Fabio e gli ha dedicato infatti un pensiero dopo al vittoria del torneo. Il suo attacco pesante a sottolineare il fatto che qualcuno possa aver chiesto anche dei "gettoni" per giocare la Coppa Davis resta dunque monco senza un destinatario esplicito.

In tanti anche tra i commenti, hanno pensato che come già accaduto in passato il padre, come il figlio, abbia accusato proprio Volandri che comunque in passato ha vestito la maglia azzurra anche da giocatore. Già in passato d'altronde Fognini senior, sempre molto attivo a livello social aveva manifestato tutta la sua solidarietà al figlio attaccando proprio il capitano per la sua scelta di escluderlo. In quell'occasione aveva tirato in ballo anche le decisioni del selezionatore su Berrettini e Vavassori.

499 CONDIVISIONI
"Lavoriamo per portare la Coppa Davis a Milano nel 2025, sarebbe un sogno": la conferma di Beppe Sala
"Lavoriamo per portare la Coppa Davis a Milano nel 2025, sarebbe un sogno": la conferma di Beppe Sala
Le parole di Jannik Sinner dopo il trionfo in Coppa Davis: una lezione di educazione e rispetto
Le parole di Jannik Sinner dopo il trionfo in Coppa Davis: una lezione di educazione e rispetto
L'educazione di Sinner, sempre stato diverso da tutti: "Voleva pagare il campo dopo l'allenamento"
L'educazione di Sinner, sempre stato diverso da tutti: "Voleva pagare il campo dopo l'allenamento"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni