Alle volte basta poco per ritrovare il sorriso, anche dopo una giornata storta. Rafa Nadal dopo la sconfitta nei quarti di finale di Madrid contro Zverev ha voluto fare un regalo ad una tifosa molto speciale, ovvero la signora Manuela. La 95enne, che purtroppo deve fare i conti con la malattia di Alzheimer, grazie al messaggio di suo nipote ha potuto realizzare il sogno di incontrare il suo idolo tennistico con il quale ha scambiato anche qualche battuta, tra un sorriso e un altro.

La signora Manuela è una grande appassionata di tennis. La 95enne ha iniziato a combattere contro l'Alzheimer, ovvero la patologia degenerativa che rappresenta la forma più comune di demenza progressiva e che porta anche alla perdita della memoria. Anche alla luce di questa situazione suo nipote Carlos ha deciso di scrivere un messaggio sui social diretto all'idolo della nonna Rafa Nadal, considerando che proprio oggi avrebbe accompagnato la signora sugli spalti dell'impianto madrileno: "Oggi mia nonna a 95 anni vedrà il sogno di vederti dal vivo, ha l'Alzheimer e mi ha detto che prima di dimenticare cosa significhi per lei il tennis, voleva vederti dal vivo. So che è complicato ma una foto con te lo renderebbe la donna più felice di questo pianeta".

Gli organizzatori del Masters 1000 d'accordo con il campione del tennis hanno subito organizzato un incontro, che si è concretizzato dopo la sfortunata partita persa contro Zverev. Un momento bellissimo per entrambi: per Rafa che ha potuto conoscere la sua anziana tifosa che lo segue da sempre, e per Manuela che ha realizzato il suo sogno. Il tutto è stato immortalato e pubblicato sui profili social ufficiali del Madrid Mutua Open, regalando una grande emozione anche a tutti gli appassionati. Un momento bellissimo che ha cancellato per un po' nella mente di Nadal la delusione per la sconfitta.