10 Novembre 2021
23:47

Musetti torna in corsa nelle Next Gen ATP: battuto Gaston dopo una battaglia di cinque set

Lorenzo Musetti ha battuto il francese Hugo Gaston nel secondo incontro delle Next Gen ATP in corso a Milano: il 19enne tennista toscano si è imposto per tre set a due, tornando in corsa per la qualificazione alle semifinali. Domani gli serve battere lo statunitense Korda per andare avanti nel torneo.
A cura di Paolo Fiorenza

Bella vittoria di Lorenzo Musetti nel secondo match delle Next Generation ATP Finals in corso di svolgimento a Milano: il 19enne carrarino ha sconfitto per tre set a due il francese Hugo Gaston, col punteggio di 4-3(4)/4-3(6)/2-4/3-4(7)/4-2. L'incontro è stato molto equilibrato, come dimostrano la lunghezza di oltre 2 ore e mezza pur a dispetto della formula ‘rapida' e i tre tie-break giocati, ma la superiorità dell'italiano è certificata anche dalle 15 palle break complessive non sfruttate.

Con questo successo Musetti torna in corsa per qualificarsi alle semifinali delle Next Gen, dopo aver raddrizzato la classifica del proprio gruppo: quando manca solo un match, al primo posto c'è lo statunitense Sebastian Korda, che ha vinto sia ieri che oggi, mentre con un successo ciascuno inseguono Musetti e l'argentino Sebastian Baez, che aveva battuto ieri il toscano. Resta comunque in corsa anche Gaston, che deve battere Baez e sperare che l'azzurro perda con Korda. A quel punto – con un arrivo a tre appaiati con una sola vittoria – deciderebbe il quoziente set. Per accedere alle semifinali, Musetti deve dunque battere Korda domani.

Il match serale sul cemento indoor di Milano è stato combattutissimo ed altamente spettacolare. Il giovane carrarino, numero 58 al mondo, ha vinto i primi due parziali al tie-break, perdendo poi il terzo per un break al sesto gioco. Drammatico il finale di quarto set, quando Musetti si è portato 5-1 nel tie-break e poi sul 6-2 ha avuto due match point, perdendo infine il parziale per 9 punti a 7. Nel quinto set ha deciso la 16sima palla break finalmente sfruttata dal toscano, che ha chiuso 4-2. Adesso serve recuperare bene e dare tutto contro Korda per andare avanti nel torneo.

Italia battuta dalla Russia e fuori dall'ATP Cup: Sinner vince, sconfitti Berrettini e il doppio
Italia battuta dalla Russia e fuori dall'ATP Cup: Sinner vince, sconfitti Berrettini e il doppio
Lo strano infortunio di Berrettini contro Alcaraz: "C’è qualcuno che mi fa i riti voodoo"
Lo strano infortunio di Berrettini contro Alcaraz: "C’è qualcuno che mi fa i riti voodoo"
Berrettini ce l'ha fatta nonostante lo strano infortunio: “C’è qualcuno che mi fa i riti voodoo”
Berrettini ce l'ha fatta nonostante lo strano infortunio: “C’è qualcuno che mi fa i riti voodoo”
14 di Videonews
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni