1.660 CONDIVISIONI

L’annuncio di Nadal fa impazzire il mondo del tennis, è la fine di un incubo: “Tornerò a giocare”

Rafa Nadal ha annunciato che tornerà a giocare dopo un infortunio di quasi un anno. Il tennista spagnolo ha raccontato tutto il suo calvario: “Ora credo sinceramente che giocherò di nuovo”.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Fabrizio Rinelli
1.660 CONDIVISIONI
Immagine

Difficile rivederlo in campo tra il 21 e il 26 novembre alla Coppa Davis. Di fatto il 2023 di Rafa Nadal può dirsi chiuso. Ma nessuno sapeva se dopo quasi un anno di stop per infortunio lo spagnolo sarebbe poi riuscito a trovare la forza di tornare in campo all'età di 37 anni. Ebbene nel corso di un evento al quale ha partecipato, Nadal ha annunciato proprio che presto tornerà in campo a giocare e a confrontarsi con vecchi e nuovi avversari per ritrovare ancora il brivido della racchetta e del suo magico mancino.

"Se volete sapere qualcosa di nuovo che non ho ancora detto finora, beh, non sapevo se un giorno avrei giocato di nuovo a tennis e ora credo sinceramente che giocherò di nuovo". Un annuncio che ha sorpreso un po' tutti dato che dopo tanti mesi di stop pensavano che un giorno Nadal potesse solo comunicare l'addio ufficiale al tennis. E invece la tenacia dello spagnolo ha avuto la meglio su quell'infortunio che l'ha visto costretto a un intervento chirurgico a inizio giugno per provare a risolvere chirurgicamente il problema al muscolo psoas sinistro.

"Non sono ancora pronto a dire dove. Quando lo saprò, sarò il primo a comunicarlo”, ha dichiarato il tennista spagnolo che in carriera ha conquistato 14 Roland Garros (record assoluto), 4 US Open, 2 Wimbledon e 2 Australian Open. Il suo calvario era iniziato a gennaio 2023 quando si infortunò nel match contro Mackenize McDonald. Disse che si sarebbe fermato per 8 settimane al massimo ma poi via via dovette rinunciare a tutti gli altri tornei come Monte Carlo, Barcellona, Madrid e Roma e soprattutto il Roland Garros.

Nadal annunciò che sarebbe tornato nel 2024 o al massimo proprio per le Finals di Coppa Davis, in programma a Siviglia dal 21 al 26 novembre. Ma sembra inverosimile che possa essere in campo tra meno di una settimana dopo un anno di stop. Al momento Nadal si sta allenando da un paio di mesi sul veloce, con il chiaro intento di tornare in campo per la trasferta australiana di gennaio che decreterà ufficialmente il suo ritorno in campo dove troverà nuovamente i suoi avversari e un Sinner che nel frattempo sta scalando tutte le vette.

1.660 CONDIVISIONI
Nadal annuncia il suo rientro ma salterà l'ATP 250 di Doha: "Non sono pronto per giocare"
Nadal annuncia il suo rientro ma salterà l'ATP 250 di Doha: "Non sono pronto per giocare"
Nadal schietto dopo il sì all'Arabia Saudita: "Capisco chi dice che mi sono venduto per soldi"
Nadal schietto dopo il sì all'Arabia Saudita: "Capisco chi dice che mi sono venduto per soldi"
Paolini da impazzire, in finale al torneo di Dubai e numero 16 del mondo: è l'incubo di Cirstea
Paolini da impazzire, in finale al torneo di Dubai e numero 16 del mondo: è l'incubo di Cirstea
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views