US Open
13 Settembre 2021
7:29

“L2 + sinistra”, Medvedev spiega la particolare esultanza dopo il successo agli US Open

Il russo Medvedev ha vinto il primo titolo Slam della sua carriera, il numero 2 ATP in finale ha sconfitto con un triplo 6-4 Djokovic, che inseguiva invece il Grande Slam. Quando ha ottenuto l’ultimo punto Medvedev ha esultando cadendo a peso morto sull’Arthur Ashe Stadium. Nella cerimonia di premiazione ha spiegato di aver imitato un’esultanza del popolare videogioco FIFA: “L2 e sinistra”.
A cura di Alessio Morra
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
US Open

Daniil Medvedev a New York ha vinto il primo titolo Slam della sua carriera. Il tennista russo un po' a sorpresa ha battuto in finale Novak Djokovic, che andava a caccia del Grande Slam. Il serbo, come Serena Williams sei anni fa, è venuto meno sul più bello. Vincere i quattro Major nello stesso anno è quasi impossibile. Djokovic è parso stanco fisicamente e mentalmente e si è trovato di fronte un tennista che invece ha giocato in modo perfetto e che era pronto a vincere. Dopo aver vinto l'ultimo punto Medvedev ha esultato in modo particolare e ha spiegato durante la cerimonia di premiazione la sua esultanza.

Medvedev vince agli US Open

Gli ultimi game sono stati tremendi per il russo, quasi un incubo. Avanti di due set e 5-1 Medvedev sapeva che avrebbe nella peggiore delle ipotesi servito per il match due volte. La prima è fallimentare. Tre doppi falli, un pubblico altamente ostile che ha fatto di tutto per danneggiarlo. Sul 5-4 non c'era più margine. Il pubblico lo ha preso di mira, voleva più partita e fischiava ogni volta che serviva. Ma alla fine Medvedev ce l'ha fatta, con un triplo 6-4 ha chiuso la finale. Quando ha vinto l'ultimo punto ovviamente ha festeggiato e la sua esultanza è stata particolare. Il russo si è tuffato, sul fianco sinistro, sul campo di Flushing Meadows. Poco dopo si è alzato ed ha abbracciato Djokovic.

L'esultanza da leggenda di Medvedev

Nel corso della premiazione Medvedev si è sentito in dovere di spiegare la sua esultanza, lo ha fatto con sul volto un mix di imbarazzo e gioia dicendo: "L'esultanza? L2 e sinistra". Non tutti hanno capito cosa intendeva il genietto russo. Quell'esultanza si riferisce a un comando del famoso videogioco ‘FIFA'. Premendo L2 e sinistra, il calciatore che ha fatto gol si getta a terra come un corpo che cade a peso morto.

45 contenuti su questa storia
La finale degli US Open poteva costare la vita al papà di Medvedev: "Ho contato fino a 600"
La finale degli US Open poteva costare la vita al papà di Medvedev: "Ho contato fino a 600"
Il crollo emotivo di Djokovic, sopraffatto in campo e dopo: "Non so quando giocherò di nuovo"
Il crollo emotivo di Djokovic, sopraffatto in campo e dopo: "Non so quando giocherò di nuovo"
Djokovic in lacrime ringrazia i tifosi dopo il ko agli US Open: "Mi avete fatto sentire speciale"
Djokovic in lacrime ringrazia i tifosi dopo il ko agli US Open: "Mi avete fatto sentire speciale"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni