Inizia nel migliore dei modi l'avventura di Jannik Sinner agli Internazionali d'Italia di tennis. Il giovane talento azzurro numero 81 della classifica Atp ha battuto in due set il più quotato Benoit Paire, numero 24 in due set. Prestazione più che convincente quella del 19enne che supera dunque lo scoglio del primo turno concedendo solo tre games al francese. Per quanto riguarda gli altri italiani impegnati finora in giornata. Bella vittoria di Lorenzo Sonego contro Nikoloz Basilashvili e nel tabellone femminile di Jasmine Paolini contro  Anastasija Sevastova. Niente da fare per Gianluca Mager che si è arreso alla testa di serie numero 15 Grigor Dimitrov. Ko anche Camila Giorgi dopo la battaglia contro la Yastremska

Benoit Paire provoca, Sinner resta freddo e vince al primo turno degli Internazionali di Roma

Tutto facile per Jannik Sinner nel primo turno degli Internazionali di Roma. Il talento italiano si è sbarazzato in due set di Benoit Paire, con il punteggio di 6/2, 6/1. Prestazione super del nostro portacolori che ha dimostrato una freddezza notevole senza lasciarsi distrarre dall'atteggiamento dell'avversario, che spesso è volentieri si è lasciato andare a comportamenti sopra le righe. Polemiche con l'arbitro e sfuriate vere e proprie in campo per Paire che ha dato seguito dunque alle polemiche delle scorse ore quando si era lamentato con gli organizzatori capitolini, per il calendario del torneo con parole tutt'altro che leggere.

Internazionali d'Italia, i risultati degli italiani di oggi

Per quanto riguarda gli altri italiani in gara oggi, menzione speciale per Jasmine Paolini nel tabellone femminile. L'azzurra numero 99 del mondo, in campo grazie ad una wild-card ha battuto in due set la numero 46 del ranking Wta Anastasija Sevastova con il punteggio di 6-2, 6-3 in un'ora e sei minuti. Buona prova anche di Lorenzo Sonego che ha conquistato il secondo turno superando in due set il georgiano Nikoloz Basilashvili con il punteggio di 6-3 6-1. Non è riuscita l'impresa a Gianluca Mager che si è arreso per 7-5 6-1 al bulgaro Grigor Dimitrov, testa di serie numero 15 e a Camila Giorgi sconfitta in tre set dalla Yastremska. Buone notizie per Cecchinato e Musetti che hanno conquistato il tabellone principale, vincendo i rispettivi match di qualificazione