Torneo di Wimbledon 2021
11 Luglio 2021
20:11

Djokovic, dopo Wimbledon e il 20° Slam un altro “premio” speciale: i complimenti di Federer

Dopo la vittoria a Wimbledon grazie al successo in finale su Berrettini, Djokovic incassa i complimenti speciali di Roger Federer. Lo svizzero ha celebrato il record di Nole che si è aggiudicato il 20° titolo Slam eguagliando lui e Rafa Nadal. Un risultato eccezionale che conferma la grandezza dei 3.
A cura di Marco Beltrami
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Torneo di Wimbledon 2021

In 3 hanno vinto la bellezza di 60 Slam. Un bottino enorme quello conquistato da 3 giganti come Roger Federer, Rafa Nadal e Novak Djokovic. Quest'ultimo oggi, grazie al successo nella finale di Wimbledon contro un superlativo Matteo Berrettini, ha eguagliato lo svizzero e lo spagnolo a quota 20. E proprio il "maestro" elvetico è stato il primo a complimentarsi con quello che è uno dei suoi più grandi rivali, dimostrando la sua proverbiale signorilità.

Scorrendo la bacheca Twitter di Roger Federer, si trova fissato in alto, il post relativo alla celebrazione del 20° Slam conquistato in carriera nel 2018, grazie alla vittoria degli Australian Open. Immediatamente sotto, ecco i complimenti per un altro campione capace di raggiungere lo stesso numero di titoli nei principali tornei di tennis, ovvero Novak Djokovic. Quest'ultimo oggi ha trionfato sull'erba di Wimbledon, quello che è considerato il "giardino di casa" dello svizzero che quest'anno dopo una stagione travagliata, è arrivato fino ai quarti dove è stato battuto da Hurkacz. E pensare che proprio Djokovic nel 2019, in un'epica finale ha impedito a Federer di portare a casa il 9° titolo ai Championship e il 21° Slam.

Djokovic, costretto a giocare un match sontuoso per avere la meglio di un super Berrettini, dopo la premiazione ha ricevuto un'altra "medaglia" virtuale ovvero i complimenti di uno dei suoi avversari di sempre Roger Federer. Queste le parole dello svizzero: "Congratulazioni Novak per il tuo ventesimo Slam. Sono orgoglioso di avere l'opportunità di giocare in un'era così speciale, con questi campioni del tennis. Splendida performance oggi, ben fatto!". Uno splendido gesto, che sicuramente per Nole avrà un sapore assai particolare. E la speranza di tutti gli appassionati è che i due possano presto tornare a giocare, regalando altri confronti memorabili. Molto dipenderà dalle scelte future dello svizzero.

59 contenuti su questa storia
Berrettini da Mattarella: "Continuerò a portare il tennis nelle case degli italiani"
Berrettini da Mattarella: "Continuerò a portare il tennis nelle case degli italiani"
Il sorriso di Berrettini dopo il ko con Djokovic: "Per me non è la fine, ma solo l'inizio"
Il sorriso di Berrettini dopo il ko con Djokovic: "Per me non è la fine, ma solo l'inizio"
Enorme Berrettini, ma non basta: Djokovic conquista Wimbledon e il suo 20° Slam
Enorme Berrettini, ma non basta: Djokovic conquista Wimbledon e il suo 20° Slam
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni