L'Italia dello sci è ancora scossa per il grave infortunio occorso a Sofia Goggia, che sarà costretta a saltare i Mondiali in programma dall'8 al 21 febbraio. Mentre la campionessa bergamasca è stata dimessa dalla clinica La Madonnina di Milano, la Federazione Italiana Sport Invernali ha provveduto ad ufficializzare l'elenco delle nove convocate che dovranno rappresentare lo sci azzurro sulla neve veneta. Tra loro anche tre debuttanti assolute.

Sofia Goggia è ufficialmente fuori gioco per i Mondiali di sci di Cortina d'Ampezzo. La campionessa olimpica di discesa è finita ko a causa della frattura del piatto tibiale laterale del ginocchio destro. Un infortunio grave che ha costretto la bergamasca ad alzare bandiera bianca, a pochi giorni dalla kermesse iridata. Un colpo durissimo per la bergamasca che domani inizierà comunque la rieducazione sulla strada che porta al pieno recupero fisico. Sofia Goggia sarà senza dubbio la prima tifosa delle nove connazionali che proveranno a portare a casa le medaglie.

Le sciatrici italiane per i Mondiali di sci di Cortina d'Ampezzo, sono Marta Bassino, Federica Brignone, le sorelle Elena e Irene Curtoni, Lara della Mea, Francesca Marsaglia, Nadia Delago (sostituta di Sofia Goggia), Martina Peterlini e Laura Pirovano. Saranno loro la "valanga rosa", pronta a rotolare sulla neve della pista veneta.

La più esperta è Irene Curtoni, con i suoi 35 anni e mezzo, che si prepara a partecipare al sesto Mondiale della sua carriera. A seguire a quota quattro edizioni, ci sono la sorella Elena, Federica Brignone e Francesca Marsaglia, con la Bassino invece a quota 3. Debuttanti assolute Nadia Delago, Laura Pirovano, Martina Peterlina. La più giovane del gruppo e Lara Della Mea, del 1999, che ha però all'attivo già una partecipazione ai mondiali: nel 2019 ha vinto la medaglia di bronzo nel parallelo a squadre con Elena Curtoni.

Queste le suddivisioni per le sei gare individuali in programma, a meno di cambiamenti, come riportato da neveitalia.it:

Combinata alpina: Bassino, Brignone, Elena Curtoni, Pirovano.
Super-g: Bassino, Brignone, Elena Curtoni, Marsaglia.
Discesa: Brignone, Elena Curtoni, Pirovano, Nadia Delago.
Parallelo: Brignone, Della Mea, Peterlini, Irene Curtoni.
Gigante: Brignone, Bassino, Elena Curtoni, Pirovano.
Slalom: Brignone, Irene Curtoni, Peterlini, Della Mea.