108 CONDIVISIONI
23 Maggio 2022
23:36

Vettel subisce una rapina a Barcellona e insegue i ladri in monopattino: ritrova solo le cuffiette

Dei ladri hanno rubato uno zaino al pilota della Aston Martin a Barcellona. Vettel quando lo ha scoperto grazie al Gps delle cuffiette ha cercato di localizzare i ladri ed è partito all’inseguimento.
A cura di Alessio Morra
108 CONDIVISIONI

Da qualche anno Sebastian Vettel tra i suoi soprannomi annovera pure quello di ‘Ispettor Seb', perché spesso si mette ad analizzare le altre vetture, lo faceva già ai tempi della Ferrari quando cercava di cogliere qualche particolare innovativo o da copiare. A Barcellona, in occasione dell'ultimo Gp di Formula 1, stavolta l'ispettore lo ha fatto per motivi personali. Perché dopo aver scoperto di essere stato rapinato ha inseguito i ladri e lo ha fatto in monopattino.

Vettel dopo il Gp di Spagna non è tornato subito a casa ed è rimasto a Barcellona, dove il giorno successivo alla gara, e cioè lunedì 23 maggio, ha subito una rapina. Ha commesso un errore Seb che ha lasciato la sua auto, parcheggiata all'esterno dell'albergo, con i finestrini aperti. I malviventi se ne sono accorti e soprattutto hanno visto che c'era uno zaino a bordo e velocemente lo hanno preso. Quando il quattro volte campione del mondo se n'è accorto ha cercato di capire dove fossero i ladri con il bottino. E Vettel ha usato la tecnologia per rintracciarli.

Nello zaino c'erano anche dei documenti e gli AirPod, e le cuffiette hanno dato la possibilità al tedesco di rintracciare i ladri. Perché utilizzando il Gps delle cuffiette, tramite l'iPhone, è riuscito a localizzare i ladri ed è partito all'inseguimento con un monopattino elettrico. Una scena incredibile. Seb è arrivato nel quartiere di ‘El Raval', dove ha trovato una piccola parte del bottino. Perché i ladri avevano lasciato lì gli AirPod, forse quando avevano capito che era attiva la funzione di geolocalizzazione. Vettel li ha trovati, ma documenti zaino invece erano scomparsi. A quel punto il pilota della Aston Martin si è recato alla polizia dove ha effettuato una regolare denuncia.

108 CONDIVISIONI
Scontro in pista e offese via radio a Baku, scoppia la rissa nel paddock di F2:
Scontro in pista e offese via radio a Baku, scoppia la rissa nel paddock di F2: "È un idiota"
Perché il Mondiale della Ferrari è già compromesso: la classifica è l'ultimo dei problemi
Perché il Mondiale della Ferrari è già compromesso: la classifica è l'ultimo dei problemi
Schumacher jr sbuca all'improvviso nel box Mercedes: facce attonite, nessuno comprende
Schumacher jr sbuca all'improvviso nel box Mercedes: facce attonite, nessuno comprende
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Red Bull
Red Bull
175
2
S. Pérez Red Bull
Red Bull
129
3
C. Leclerc Ferrari
Ferrari
126
4
G. Russell Mercedes
Mercedes
111
5
C. Sainz Ferrari
Ferrari
102
Pos.
Team
Punti
1
Red Bull
304
2
Ferrari
228
3
Mercedes
188
4
McLaren
65
5
Alpine
57
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni