13 Novembre 2022
6:50

Tra assoluzioni e penalità si modifica la Griglia di Partenza del Gp Brasile

La Sprint Race di Interlagos, vinta da Russell su Sainz e Hamilton, ha prodotto la griglia di partenza del Gran Premio del Brasile 2022, ma una penalità modifica la griglia per il Gp Brasile.
A cura di Alessio Morra

La Mercedes è tornata fenomenale, all'improvviso. Un ritorno al passato. La Sprint Race è stato un trionfo. Ma la gara è domenica e considerando le particolari condizioni meteo, il tracciato e l'imprevedibilità delle ultime gare stagionali si può dire banalmente che forse è davvero tutto possibile. Russell e Hamilton monopolizzano la prima fila, che è stata a rischio perché Lewis ha rischiato di subire una penalità, che invece è stata inflitta a Fernando Alonso. Si modifica così la griglia di partenza di Interlagos.

Russell ha vinto la Sprint Race davanti a Sainz, Hamilton e Verstappen. Ma il pilota Ferrari deve scontare cinque posizioni di penalità e partirà così settimo. Prima fila tutta Mercedes, che non si verificava da undici mesi. Hamilton ha rischiato una punizione per un'infrazione al via, ma è stato scagionato.

Mentre Pierre Gasly, che rischia un turno di squalifica, è stato ‘solo' ammonito dai commissari. Dei sei piloti convocati solo uno è stato penalizzato ed è Fernando Alonso, che ha dato vita a una battaglia fuori dal limite con il compagno di squadra Ocon. Un regolamento di conti tra i due. "Ho valutato leggermente male il momento di ritirarsi e ha colpito Ocon da dietro".

Il pilota spagnolo è stato così penalizzato di cinque secondi e per questo perde tre posizioni sulla griglia di partenza, perché è passato dalla quindicesima alla diciottesima posizione. Un sabato disastroso per Alonso, che ha subito una penalità minore rispetto a Stroll, che già durante la gara per la manovra ai danni di Vettel ha incassato 10 secondi. Con questa decisione si modifica così la Griglia di Partenza del Gp del Brasile.

La Griglia di Partenza del Gran Premio del Brasile 

1ª fila: George Russell (Mercedes), Lewis Hamilton (Mercedes)
2ª fila: Max Verstappen (Red Bull), Sergio Perez (Red Bull)
3ª fila: Charles Leclerc (Ferrari), Lando Norris (McLaren)
4ª fila: Carlos Sainz (Ferrari), Kevin Magnussen (Haas)
5ª fila: Sebastian Vettel (Aston Martin), Pierre Gasly (Alpha Tauri)
6ª fila: Daniel Ricciardo (McLaren), Mick Schumacher (Haas)
7ª fila: Guanyu Zhou (Alfa Romeo), Valtteri Bottas (Alfa Romeo)
8ª fila: Yuki Tsunoda (Alpha Tauri), Lance Stroll (Aston Martin)
9ª fila: Esteban Ocon (Alpine), Fernando Alonso (Alpine)*
10ª fila: Nicholas Latifi (Williams), Alex Albon (Williams)

L'ossessione di Max Verstappen: ha fatto una modifica al suo jet privato per correre anche in volo
L'ossessione di Max Verstappen: ha fatto una modifica al suo jet privato per correre anche in volo
Morto Jean Pierre Jabouille: vinse due Gp in Formula 1, trionfò nella mitica gara di Digione 1979
Morto Jean Pierre Jabouille: vinse due Gp in Formula 1, trionfò nella mitica gara di Digione 1979
La Ferrari lo ha rifatto, c'è un messaggio nascosto nella foto: riguarda la nuova vettura F1 2023
La Ferrari lo ha rifatto, c'è un messaggio nascosto nella foto: riguarda la nuova vettura F1 2023
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Red Bull
Red Bull
454
2
C. Leclerc Ferrari
Ferrari
308
3
S. Pérez Red Bull
Red Bull
305
4
G. Russell Mercedes
Mercedes
275
5
C. Sainz Ferrari
Ferrari
246
Pos.
Team
Punti
1
Red Bull
759
2
Ferrari
554
3
Mercedes
515
4
Alpine
173
5
McLaren
159
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni