5 Settembre 2019
15:05

Test in Polonia per Alonso, lo spagnolo prosegue l’avvicinamento alla Dakar 2020

L’ex pilota di Ferrari, Renault e McLaren prosegue la sua tappa di avvicinamento alla Dakar 2020: lo spagnolo, infatti, ha percorso 700 km in due giorni sulle superfici sterrate della Polonia. Inoltre Alonso prenderà parte al Lichtenburg 400, il quinto test della Cross Country Series sudafricana.
A cura di Matteo Vana
Fernando Alonso – Foto Instagram
Fernando Alonso – Foto Instagram

La Formula 1 e il mondiale WEC, categorie nelle quali si è laureato campione del mondo, rappresentano ormai il passato per Fernando Alonso concentrato ormai a tempo pieno sul prossimo impegno, la Dakar 2020 alla quale prenderà parte con il team Toyota Gazoo Racing cercando di vincere la classica nel deserto e mettendo così un altro tassello a quella che sta diventando una carriera leggendaria.

Lo spagnolo in Polonia per preparare la Dakar

La marcia di avvicinamento all'evento dello spagnolo prosegue senza sosta: l'ex pilota di Renault, Ferrari e McLaren, infatti, continua a prepararsi al raid più famoso del mondo e l'ultima tappa lo ha visto protagonista in Polonia. Lo spagnolo, di scena a Drawsko, ha coperto 700 km in due giorni su superfici completamente diverse da quelle già affrontate in Sud Adrica e in Namibia. I test, però, proseguiranno ancora visto che 13 e il 14 settembre Alonso parteciperà al Lichtenburg 400, il quinto test della Cross Country Series sudafricana, proprio per prepararsi al meglio all'edizione 2020 della Dakar: "Sono stati due giorni importanti perché ho potuto prendere confidenza con un terreno completamente diverso rispetto a quello affrontato in precedenza in Sudafrica e in Namibia. Sono contento di aver percorso più chilometri di quelli che avevamo preventivato. Mi sono divertito molto al volante della Hilux e sto sfruttando ognuna di queste occasioni per crescere" ha dichiarato il due volte campione del mondo di Formula 1.

Prosegue, quindi, il percorso intrapreso dallo spagnolo per arrivare pronto al grande obiettivo della prossima stagione quando Alonso, a meno di clamorose sorprese dell'ultima ora, sarà ai nastri di partenza per prendere parte alla corsa nel deserto più famosa della storia dell'automobilismo. Una sfida impegnativa che l'ex pilota della Ferrari affronterà con il solito spirito cercando di portare a casa l'ennesima vittoria di una carriera che lo sta facendo diventare protagonista in ogni categoria del motorsport.

Nessuno corre quanto Pedri a EURO 2020: "Kanté spagnolo? Non gli somiglio per niente"
Nessuno corre quanto Pedri a EURO 2020: "Kanté spagnolo? Non gli somiglio per niente"
Incubo Covid in Giappone per Tokyo 2020: tutte le regole della 'bolla' del villaggio olimpico
Incubo Covid in Giappone per Tokyo 2020: tutte le regole della 'bolla' del villaggio olimpico
La TV spagnola scopre la formazione titolare dell'Italia spiando tra gli appunti di Mancini
La TV spagnola scopre la formazione titolare dell'Italia spiando tra gli appunti di Mancini
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni