Finalmente ci siamo: con la prima giornata di test pre-campionato al Montmelò di Barcellona inizia ufficialmente la stagione 2020 del campionato del mondo di Formula 1, prima occasione per macinare chilometri in vista dell’inizio del Mondiale che scatterà all’Albert Park di Melbourne, in Australia, il prossimo 15 marzo. Un’annata che sarà l’ultima con il regolamento attuale in vista della rivoluzione prevista dal 2021, chiudendo così un ciclo che ha visto dominare la Mercedes nelle ultime sei stagioni.

Bottas parte forte, 3° Verstappen

A rompere il ghiaccio è stato George Russel, tra i primi a lasciare la pitlane seguito da Carlos Sainz, ma a confermarsi da subito la monoposto da battere è la Mercedes che questa mattina ha schierato Valtteri Bottas. Il finlandese ha infatti firmato il miglior tempo della sessione mattutina, fermando il cronometro in 1’17’’313 con gomme medie, un tempo di quasi 9 decimi più veloce di quello fatto trovato nella prima giornata di test dello scorso anno da Vettel ma comunque lontano dal record della pista (1’15’’406) fatto segnare sempre da Bottas nelle qualifiche del GP dello scorso anno. Staccato di appena 62 millesimi Sergio Perez sulla Racing Point con gomma media, terzo Max Verstappen che, al volante della Red Bull, ha contenuto in circa 4 decimi il ritardo dal riferimento con gomma dura.

Valtteri Bottas, 30 anni, al volante della Mercedes W11 nei test di Barcellona / Getty
in foto: Valtteri Bottas, 30 anni, al volante della Mercedes W11 nei test di Barcellona / Getty

Vettel influenzato, sulla Ferrari c'è Leclerc

Settimo tempo per la Ferrari che, diversamente da quanto programmato, ha schierato Charles Leclerc al posto di Sebastian Vettel, impossibilitato a scendere in pista a causa di un attacco di influenza. Il debutto ufficiale della SF1000 è stato quindi affidato al monegasco che ha completato 64 tornate, la migliore delle quali in 1’18’’289 con gomma media, precedendo Robert Kubica che ha invece esordito al volante dell’Alfa Romeo presentata in pit-lane poco prima dell’inizio della giornata di test. Davanti alla Ferrari anche la McLaren di Carlos Sainz, la Renault di Esteban Ocon (in pista con una livrea tutta nera) e la Williams di George Russell.

Risultati test Barcellona day-1 (ore 13)

La giornata di test riprenderà alle 14 e proseguirà fino alle 18: per Mercedes, Renault, Racing Point, Alfa Romeo e Williams saranno in pista Lewis Hamilton, Lance Stroll, Antonio Giovinazzi, Daniel Ricciardo e Nicholas Latifi alla sua prima uscita da titolare sulla FW43, mentre gli altri team faranno girare i piloti schierati al mattino.