48 CONDIVISIONI

Scoperto un magazzino segreto pieno di preziose Ferrari e Porsche: erano nascoste lì da 10 anni

Una preziosa collezione di 22 rare supercar di cui 16 Ferrari e 6 Porsche è stata riportata alla luce dopo esser state nascoste in un magazzino segreto per dieci anni.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Michele Mazzeo
48 CONDIVISIONI
Immagine

Quando delle preziose e rare supercar di cui si erano perse le tracce tornano alla luce è sempre una grande emozione per gli appassionati di automobili. Pensate ora che colpo al cuore possa aver avuto l'agente di auto d'epoca belga Xavier Molenaar nel momento in cui ha ricevuto una telefonata in cui gli si affidava la vendita di 22 vetture di lusso (16 Ferrari e 6 Porsche) che per dieci anni sono state nascoste in un magazzino segreto situato a Bruxelles.

Il misterioso proprietario della preziosissima collezione, rimasto anonimo, ha difatti dato al venditore le indicazioni necessarie per trovare e accedere al magazzino celato dietro quella che in apparenza sembrava una normale parete e che invece era  l'unica porta d'ingresso. Scoperto il luogo esatto in cui si trovava questo tesoro, Molenaar si è precipitato per vedere con i propri occhi i modelli, lo stato e il valore delle 22 supercar, e una volta arrivato si è subito reso conto di trovarsi di fronte ad un vero e proprio tesoro che vale una fortuna.

Immagine

Custodite sotto i teloni e in ottimo stato c'erano infatti 16 preziose Ferrari, alcune delle quali rarissime, e 6 storiche Porsche. La più speciale del gruppo è una Ferrari 365 GT4 BB del 1975 prodotta in soli 387 esemplari e resa ancora più speciale dalla doppia colorazione gialla e nera di cui dispongono solo 10 esemplari, che all'asta potrebbe arrivare a superare abbondantemente il mezzo milione di euro. Ma anche le altre supercar rinvenute nel magazzino sono degli esemplari che possono stuzzicare la fantasia dei collezionisti spingendoli a fare offerte economiche importanti.

Ci sono per esempio una Ferrari Testarossa del 1989 resa rara dalla combinazione di colori tra la carrozzeria Blu Sera e gli interni bicolore marrone chiaro e blu, e un'altra Testarossa di colore nero con particolarissimi interni in pelle rosso Cartier valutate oltre i 150mila euro. E tra le altre tredici vetture con lo stemma del Cavallino Rampante presenti troviamo anche una Ferrari 550 Maranello, una Ferrari 575 M, due Ferrari F512 M e una delle 50 Ferrari 348 GT Competizione prodotte. Tutte auto il cui prezzo sul mercato dell'usato oggi si attesta tra i 100mila e i 200mila euro.

Pezzi molto interessanti sono anche le sei Porsche che fanno parte della preziosa collezione: due Porsche 964 Turbo grigio metallizzato (una del 1992 e l'altra del 1993), una Porsche 930 Turbo del 1986, tre Porsche 911 di differenti versioni (una 911 S del 1967, una 911 2.4 E del 1973 e 911 2.4 S sempre del 1973). Tutte vetture il cui valore oggi oscilla tra i 70mila e i 200mila euro, solo una però (la Porsche 911 2.4 S), secondo l'agente incaricato della vendita ha dietro una storia particolare in quanto sarebbe stata usata da malviventi per fuggire via dopo una rapina in banca avvenuta in Italia negli anni '70. Quella riportata, alla luce dopo esser stata nascosta nel magazzino segreto di Bruxelles, è dunque una di quelle collezioni di supercar

48 CONDIVISIONI
Compra una Ferrari per 8 milioni di lire e la lascia in garage per 50 anni: oggi vale una fortuna
Compra una Ferrari per 8 milioni di lire e la lascia in garage per 50 anni: oggi vale una fortuna
Lewis Hamilton e la trattativa segreta con la Ferrari: "Non l'avevo detto nemmeno ai miei genitori"
Lewis Hamilton e la trattativa segreta con la Ferrari: "Non l'avevo detto nemmeno ai miei genitori"
Hamilton in Ferrari spoilerato da uno sponsor: hanno nascosto un indizio sotto gli occhi di tutti
Hamilton in Ferrari spoilerato da uno sponsor: hanno nascosto un indizio sotto gli occhi di tutti
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views