336 CONDIVISIONI
7 Settembre 2022
19:19

Sainz in fondo alla griglia nel GP di Monza: penalità in vista per il pilota della Ferrari

Penalità in vista per Carlos Sainz nel GP d’Italia della Formula 1 2022: sulla sua Ferrari dovrebbero essere montate delle nuove componenti e pertanto il pilota spagnolo sembra destinato a partire dal fondo della griglia di partenza nella gara sul circuito di Monza.
A cura di Michele Mazzeo
336 CONDIVISIONI

Dopo le recenti debacle pre e post pausa estiva, la Ferrari arriva a Monza per il GP d'Italia della Formula 1 2022 con la voglia di riscattarsi davanti ai propri tifosi. L'obiettivo è quello di ricucire il gap prestazionale con la Red Bull di Max Verstappen, evidente negli ultimi gran premi (soprattutto dopo l'introduzione della direttiva tecnica 039 con le nuove regole anti-porpoising) a Spa e Zandvoort, e tornare a lottare per la vittoria. Quasi certamente però per centrare lo scopo potrà contare unicamente su Charles Leclerc dato che Carlos Sainz dovrebbe partire dal fondo della griglia nella gara di domenica causa penalità.

Secondo le indiscrezioni provenienti da fonti vicinissime alla scuderia di Maranello infatti la squadra del Cavallino sembra intenzionata a proseguire il proprio programma di rotazione dei motori e pertanto a Monza sulla vettura dello spagnolo dovrebbe essere montata la nuova power unit che dispone dell'ultima evoluzione del sistema ibrido (quella già montata da Leclerc a Spa) più leggero rispetto al suo predecessore.

Trattandosi della quinta unità (su tre consentite dal regolamento) smarcata fin qui in stagione dal madrileno della Ferrari, Carlos Sainz si vedrebbe assegnate diverse penalità (una da cinque posizioni ciascuna per ogni nuova componente montata sulla sua F1-75) e pertanto sarebbe costretto a scattare dal fondo della griglia di partenza del GP d'Italia indipendentemente dal risultato delle qualifiche del sabato.

Qualora il cambio di power unit fosse confermato dunque Carlos Sainz a Monza sarà chiamato ad una gara di rimonta e, nonostante avrà a sua disposizione, così come Leclerc, anche il motore con la mappatura più estrema (non utilizzata negli ultimi gran premi per evitare guasti) e probabilmente anche il vecchio fondo (quello usato fino alla gara del Paul Ricard) che verrà testato e comparato con quello nuovo nelle prove libere, difficilmente potrà aspirare alla prima vittoria in carriera nel Tempio della Velocità e rifarsi dopo la, per lui disastrosa, gara di Zandvoort in cui un clamoroso errore al pit-stop e una penalità nel finale hanno sensibilmente compromesso la sua corsa.

Le speranze della scuderia di Maranello di tornare a vincere una gara davanti al proprio pubblico sembrano dunque affidate esclusivamente a Charles Leclerc, ma in casa Ferrari ci si aspetta che, anche se compromessa da una penalità che lo costringerebbe a partire dal fondo della griglia, anche Carlos Sainz regali una grande gara (magari in rimonta) ai tantissimi tifosi della rossa che affolleranno il circuito di Monza per il GP d'Italia della Formula 1 2022.

336 CONDIVISIONI
Tra assoluzioni e penalità si modifica la Griglia di Partenza del Gp Brasile
Tra assoluzioni e penalità si modifica la Griglia di Partenza del Gp Brasile
Sainz vittima della strana scelta FIA a Interlagos: l'inspiegabile ritardo penalizza la Ferrari
Sainz vittima della strana scelta FIA a Interlagos: l'inspiegabile ritardo penalizza la Ferrari
Spavento per un meccanico Ferrari, Sainz terrorizzato dopo il pit stop:
Spavento per un meccanico Ferrari, Sainz terrorizzato dopo il pit stop: "Come sta?"
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Red Bull
Red Bull
454
2
C. Leclerc Ferrari
Ferrari
308
3
S. Pérez Red Bull
Red Bull
305
4
G. Russell Mercedes
Mercedes
275
5
C. Sainz Ferrari
Ferrari
246
Pos.
Team
Punti
1
Red Bull
759
2
Ferrari
554
3
Mercedes
515
4
Alpine
173
5
McLaren
159
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni