23 CONDIVISIONI

Quanto guadagnano i piloti di Formula 1, la classifica degli stipendi del Mondiale 2023

La classifica dei guadagni dei piloti del Mondiale della Formula 1 2023: ecco quanto hanno incassato tra stipendio e bonus Verstappen, Hamilton, Leclerc, Sainz, Alonso, Perez e gli altri protagonisti della F1 nell’ultima stagione.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Michele Mazzeo
23 CONDIVISIONI
Immagine

Il Mondiale di Formula 1 2023 si è chiuso con il dominio di Max Verstappen che, grazie alla sua incredibile stagione da record (diciannove gare vinte delle ventidue in programma), ha conquistato il suo terzo titolo iridato. Un risultato che lo fa entrare nell'élite di questo sport ma lo fa anche diventare il pilota ad aver incassato di più in questa stagione.

Quanto ha guadagnato Max Verstappen in quest'ultimo anno? Una cifra esorbitante dato che tra ingaggio fisso e bonus ha ricevuto dalla Red Bull circa 70 milioni di dollari (64,5 milioni di euro al cambio attuale). L'olandese, oltre ai 45 milioni di parte fissa, nel campionato 2023, ha difatti raggiunto tutti gli obiettivi prefissati per sbloccare tutti i 25 milioni di bonus previsti dal suo nuovo contratto con la scuderia austriaca che scadrà nel 2028. Una cifra spaventosa (a cui si vanno poi ad aggiungere i ricavi dai contratti di sponsorizzazione stipulati dal pilota) che nessun altro driver è riuscito nemmeno lontanamente ad avvicinare.

Immagine

Inevitabile chiedersi allora quanto hanno guadagnato gli altri piloti che hanno preso parte al Mondiale di Formula 1 2023? Per rispondere a questa domanda facciamo riferimento alla tradizionale stima dei guadagni dei pilota F1 stilata ogni anno dalla prestigiosa rivista economica Forbes in collaborazione con Formula Money, una stima molto realistica dato che viene calcolata dopo aver visionato i conti ufficiali dei team, almeno i sette che hanno sede in Gran Bretagna, devono obbligatoriamente palesare, oltre a far affidamento ad altre fonti autorevoli.

Da qui scopriamo dunque che al secondo posto c'è il pilota che ha dominato questa classifica dei guadagni per un decennio prima di essere scalzato da Max Verstappen, cioè il sette volte campione del mondo Lewis Hamilton che quest'anno ha intascato dalla Mercedes 55 milioni di dollari (50 milioni di euro) tutti frutto della parte fissa del suo contratto con la scuderia tedesca che scade al termine della prossima stagione che non prevede bonus.

Immagine

Il britannico precede l'altro plurititolato pilota in griglia Fernando Alonso che grazie ai sorprendenti risultati ottenuti in questa stagione, oltre ai 24 milioni di stipendio, ha ricevuto altri 10 milioni di parte variabile dall'Aston Martin per un totale di 34 milioni di dollari (31 milioni di euro) incassati nel 2023.

Grazie al titolo costruttori e al secondo posto centrato nel Mondiale piloti, in quarta posizione si piazza il messicano della Red Bull Sergio Perez che ha intascato il suo ingaggio di 10 milioni ma soprattutto bonus per 16 milioni per un guadagno complessivo di 26 milioni di dollari (24 milioni di euro).

Immagine

Quinto posto per il primo dei piloti Ferrari con Charles Leclerc che ha incassato un totale di 19 milioni di dollari (17,5 milioni di euro) grazie ai 5 milioni di premi extra che sono andati ad aggiungersi ai 14 milioni di stipendio (che aumenterà nel momento in cui verrà formalizzato il prolungamento di contratto fino al 2029 con sostanzioso aumento che secondo diverse indiscrezioni sarebbe ormai stato pattuito con il Cavallino).

Settimo per guadagni in questo Mondiale di Formula 1 2023 invece il suo compagno di squadra Carlos Sainz che, pur avendo accumulato più bonus del monegasco grazie alla vittoria nel GP di Singapore, nel complesso si è visto corrispondere dalla scuderia di Maranello "soltanto" 14 milioni di dollari (13 milioni di euro), un milione in meno rispetto all'amico ed ex compagno in McLaren Lando Norris sesto con 15 milioni di dollari (5 milioni parte fissa, 10 milioni parte variabile).

Quanto guadagnano i piloti di Formula 1: la classifica del Mondiale 2023

  1. Max Verstappen (Red Bull): € 64,43 mln (stipendio: € 41,42 mln; bonus: € 23,01 mln)
  2. Lewis Hamilton (Mercedes): € 50,62 mln (stipendio: € 50,62 mln; bonus: € 0)
  3. Fernando Alonso (Aston Martin): € 31,29 mln (stipendio: € 22,09 mln; bonus: € 9,20 mln)
  4. Sergio Perez (Red Bull): € 23,93 mln (stipendio: € 9,20 mln; bonus: € 14,73 mln)
  5. Charles Leclerc (Ferrari): € 17,49 mln (stipendio: € 12,89 mln; bonus: € 4,60 mln)
  6. Lando Norris (McLaren): € 13,81 mln (stipendio: € 4,60 mln; bonus: € 9,20 mln)
  7. Carlos Sainz (Ferrari): € 12,89 mln (stipendio: € 7,36 mln; bonus: € 5,52 mln)
  8. George Russell (Mercedes): € 8,28 mln (stipendio: € 3,68 mln; bonus: € 4,60 mln)
  9. Pierre Gasly (Alpine): € 7,36 mln (stipendio: € 4,60 mln; bonus: € 2,76 mln)
  10. Oscar Piastri (McLaren): € 7,36 mln (stipendio: € 2,76 mln; bonus: € 4,60 mln)
23 CONDIVISIONI
I risultati e i tempi dei test di Formula 1 in Bahrain: la classifica del day 1
I risultati e i tempi dei test di Formula 1 in Bahrain: la classifica del day 1
Fernando Alonso innesca la prima polemica del Mondiale di Formula 1: "Scelte incomprensibili"
Fernando Alonso innesca la prima polemica del Mondiale di Formula 1: "Scelte incomprensibili"
Mercato piloti in Formula 1 stravolto da Hamilton alla Ferrari: 13 macchine da assegnare
Mercato piloti in Formula 1 stravolto da Hamilton alla Ferrari: 13 macchine da assegnare
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni