408 CONDIVISIONI
2 Ottobre 2022
17:12

Perez vince un GP Singapore pazzesco: arriva la penalità dopo la gara, ma per Leclerc è una beffa

Sergio Perez ha vinto la folle gara del GP di Singapore della Formula 1 2022 caratterizzata dalla pioggia e dall’asfalto bagnato davanti a Charles Leclerc: il messicano dopo la gara si è visto comminare una penalità che per il monegasco della Ferrari suona però come una grande beffa.
A cura di Michele Mazzeo
408 CONDIVISIONI

Sergio Perez vince un movimentatissimo GP di Singapore della Formula 1 2022 (iniziato con un'ora di ritardo rispetto all'orario originale a causa di un temporale scatenatosi sul tracciato) precedendo sul traguardo la Ferrari di Charles Leclerc di poco meno di 8 secondi, tenuta a bada per tutta la gara dopo averla sopravanzata in partenza.

La vittoria del messicano poteva però essere ancora messa in discussione dato che lo stesso pilota Red Bull è stato messo sotto investigazione da parte dei Commissari FIA per una presunta irregolarità in regime di Safety Car. Investigazione che si è poi conclusa con una penalità nei suoi confronti che però non ha cambiato l'ordine d'arrivo. Terzo posto per l'altro alfiere del Cavallino Carlos Sainz autore di una prestazione senza infamia e senza lodi sul circuito di Marina Bay sia con gomme intermedie che con quelle slick.

Disastrosa invece la prestazione del leader del Mondiale Max Verstappen che dopo una brutta partenza, grazie alle diverse interruzioni a causa dei tanti incidenti (tre virtual safety car e due volte la safety car in pista), era riuscito a rimontare fino alla quinta posizione salvo poi commettere un grave errore e scivolare ai margini della zona punti gettando così alle ortiche il suo primo match-point per conquistare matematicamente il suo secondo titolo iridato.

L'ordine d'arrivo del GP di Singapore poteva quindi essere ancora stravolto anche dopo la cerimonia del podio dato che Charles Leclerc ha chiuso la gara (finita in anticipo a causa del superamento delle tre ore previste dal regolamento) con un ritardo inferiore ai dieci secondi rispetto al vincitore Sergio Perez che aspettava quindi con ansia la sentenza dei Commissari FIA riguardo alla presunta irregolarità commessa dietro la safety car.

Nello specifico il messicano era accusato di non aver rispettato la distanza minima dalla Safety Car in due occasioni e i due precedenti in Formula 1 non gli sorridevano: Giovinazzi nel 2018 per un'infrazione simile è stato punito con una penalità di 10 secondi mentre Sebastian Vettel nel 2010 venne invece sanzionato con un drive through da 20″ che gli costò la vittoria in favore di Webber. La penalità nei suoi confronti alla fine è arrivata con il messicano che è stato punito con cinque secondi da aggiungere al tempo fatto in gara: una vera e propria beffa per Charles Leclerc che dunque, dopo la sanzione, resta a 2,5 secondi dal pilota Red Bull che dunque può adesso festeggiare una vittoria che nessuno gli potrà più portare via.

L'ordine d'arrivo del GP di Singapore della Formula 1 2022

  1. Sergio PEREZ (Red Bull Racing)*
  2. Charles LECLERC (Ferrari) +7.595
  3. Carlos SAINZ (Ferrari) +15.305
  4. Lando NORRIS (McLaren) +26.133
  5. Daniel RICCIARDO (McLaren) +58.282
  6. Lance STROLL (Aston Martin) +61.330
  7. Max VERSTAPPEN (Red Bull Racing) +63.825
  8. Sebastian VETTEL (Aston Martin) +65.032
  9. Lewis HAMILTON (Mercedes) +66.515
  10. Pierre GASLY (AlphaTauri) +74.576
  11. Valtteri BOTTAS (Alfa Romeo) +93.844
  12. Kevin MAGNUSSEN (Haas F1 Team) +97.610
  13. Mick SCHUMACHER (Haas F1 Team) +1 giro
  14. George RUSSELL (Mercedes) +2 giri
  15. Yuki TSUNODA (AlphaTauri) ritirato
  16. Esteban OCON (Alpine) ritirato
  17. Alexander ALBON (Williams) ritirato
  18. Fernando ALONSO (Alpine) ritirato
  19. Nicholas LATIFI (Williams) ritirato
  20. Guanyu ZHOU (Alfa Romeo) ritirato

*5 secondi di penalità

408 CONDIVISIONI
Orgoglio Leclerc nel GP di Abu Dhabi, Perez battuto: è vice-campione, Ferrari 2ª tra i costruttori
Orgoglio Leclerc nel GP di Abu Dhabi, Perez battuto: è vice-campione, Ferrari 2ª tra i costruttori
Leclerc aiutato da un insospettabile alleato ad Abu Dhabi: Perez gli fa un gestaccio
Leclerc aiutato da un insospettabile alleato ad Abu Dhabi: Perez gli fa un gestaccio
Disavventura per Leclerc dopo la gara di Abu Dhabi: preme il tasto sbagliato e si strozza
Disavventura per Leclerc dopo la gara di Abu Dhabi: preme il tasto sbagliato e si strozza
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Red Bull
Red Bull
454
2
C. Leclerc Ferrari
Ferrari
308
3
S. Pérez Red Bull
Red Bull
305
4
G. Russell Mercedes
Mercedes
275
5
C. Sainz Ferrari
Ferrari
246
Pos.
Team
Punti
1
Red Bull
759
2
Ferrari
554
3
Mercedes
515
4
Alpine
173
5
McLaren
159
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni