Marc Marquez – Getty images
in foto: Marc Marquez – Getty images

Marc Marquez ha firmato: Honda Racing Corporation (HRC) ha appena annunciato l’estensione del contratto di altri quattro anni con il campione in carica e sei volte iridato della MotoGP che continuerà a difendere i colori del team ufficiale della Casa Alata almeno fino al 2024. Lo spagnolo, che lo scorso 17 febbraio ha compiuto 27 anni, ha finora ottenuto 56 vittorie, 95 podi e 62 pole position con la RC213V, risultati che lo hanno reso il pilota Honda più vincente in top class.

Marquez, rinnovo fino al 2024

“Sono molto orgoglioso di annunciare il mio rinnovo con la Honda Racing Corporation per i prossimi quattro anni – ha dichiarato Marc Marquez – La Honda mi ha dato l'opportunità di arrivare in MotoGP con una moto ufficiale nel 2013. Fin dal primo anno abbiamo raggiunto il successo insieme e sono molto felice di continuare a far parte della famiglia Honda. HRC mi dà la sicurezza di estendere questa partnership per raggiungere il nostro obiettivo comune e continuare la nostra storia di successo

Soddisfazione anche nelle parole del presidente HRC, Yoshishige Nomura: “Siamo lieti di annunciare che, dopo la fine della stagione in corso, Marc rimarrà nella famiglia Honda per altri quattro anni. Abbiamo iniziato a parlare alcuni mesi fa, poiché entrambe le parti volevano stare insieme e continuare a vincere. Marc ha iniziato la sua carriera nella classe regina nel 2013 e con lui abbiamo vinto sei degli ultimi sette titoli della MotoGP. Come campione unico, merita un affare unico. Sono molto fiducioso in questa collaborazione e auguro a tutti i soggetti coinvolti un successo continuo”.

12 stagioni in HRC, batterà Doohan

L’annuncio del suo rinnovo era nell’aria già da qualche settimana ed era praticamente certo che lo spagnolo avrebbe continuato a correre con la Honda, considerato anche l’arrivo del fratello Alex come nuovo compagno di squadra a partire da questa stagione e l’altissima probabilità che quella ormai alle porte sia soltanto la prima insieme al box. In tal senso, potrebbe arrivare a breve anche l’annuncio del rinnovo di Alex, completando così la line-up della squadra ufficiale a partire dal 2021. Meno scontata, invece, è la durata del contratto, raddoppiata rispetto ai due anni generalmente concordati. Un lasso di tempo che porterà Marquez addirittura a 12 stagioni consecutive in HRC, polverizzando anche il primato di 11 annate targate Mick Doohan. Ennesimo record che Magic Marc si prepara ad abbattere, dopo aver frantumato vittorie, podi, pole e giri veloci dell’asso australiano.