15 Luglio 2021
18:39

Leclerc spiega perché il nuovo format del GP di Silverstone potrebbe favorire la Ferrari

Secondo il pilota Charles Leclerc il nuovo programma del GP della Gran Bretagna di F1 a Silverstone potrebbe favorire la Ferrari in quanto una delle scuderie migliori a trovare subito il giusto assetto alla monoposto per il week end di gara: “Siamo molto bravi a preparare la macchina, di solito non cambiamo molto. Possiamo trarre vantaggio di questa nostra caratteristica in questo fine settimana”
A cura di Michele Mazzeo

Tutto pronto ormai per il GP della Gran Bretagna, 10° appuntamento del Mondiale di Formula 1 2021. Da venerdì i piloti scenderanno in pista sul circuito di Silverstone ma il programma sarà molto diverso rispetto ai week end di gara precedenti. L'introduzione della Sprint Race al sabato pomeriggio ha infatti stravolto il format classico dei GP di F1 con le sessioni di prove libere ridotte a due e le tradizionali qualifiche anticipate al venerdì. Un cambio di programma che potrebbe dunque avvantaggiare o svantaggiare i singoli team.

Secondo Charles Leclerc, per esempio, questo nuovo format potrebbe favorire la Ferrari, in quanto tra le scuderie migliori nel trovare subito il giusto assetto per il week end, una qualità quest'ultima che, con una sola sessione di libere prima delle qualifiche può tornare davvero utile: "Il format del weekend sarà abbastanza differente – ha detto infatti il monegasco nella conferenza stampa che precede il GP della Gran Bretagna –. Le FP1 saranno cruciali. Penso che saremo molto occupati, saremo tanto in pista. Sarà molto importante capire subito la macchina, cercare di configurarla rapidamente per le qualifiche e poi dovremo mantenere la vettura così per tutto il weekend – ha poi aggiunto il 23enne –. Sarà importante preparare bene il weekend, per noi è uno dei punti di forza principali. Siamo molto bravi a preparare la macchina. Normalmente non cambiamo molto la macchina – ha infine rivelato un fiducioso Leclerc –, speriamo dunque di trarre vantaggio di questa nostra caratteristica in questo fine settimana".

Più che il nuovo format (che come visto potrebbe addirittura avvantaggiare il Cavallino) a preoccupare Charles Leclerc sono altri due aspetti che potrebbero complicare e non poco la Sprint Race del sabato e la gara della domenica in quel si Silverstone: "In Austria siamo stati meno forti in qualifica, ma molto forti in gara. Qui speriamo di essere un po' più forti un qualifica, mantenendo però il nostro ritmo in gara – ha difatti ricordato il pilota della Ferrari -. Non dimentichiamo però quanto avvenuto al Paul Ricard, con i problemi alle gomme anteriori. Silverstone è una pista abbastanza difficile per le gomme anteriori – ha poi proseguito mostrando un po' di preoccupazione per l'anomala usura degli pneumatici già vista nel GP di Francia –, quindi dobbiamo prenderci cura di questo aspetto sperando di aver fatto un lavoro abbastanza buono per cercare di evitare il problema in questo fine settimana".

Leclerc punta sulla Ferrari per la gara del GP d'Olanda: "Spero di fare come mio fratello"
Leclerc punta sulla Ferrari per la gara del GP d'Olanda: "Spero di fare come mio fratello"
Leclerc a muro nelle FP2 del GP del Belgio, danneggiata la sua Ferrari: "Scusate ragazzi"
Leclerc a muro nelle FP2 del GP del Belgio, danneggiata la sua Ferrari: "Scusate ragazzi"
Tensione in Ferrari, Leclerc e Binotto litigano nel paddock a Monza: "Charles non ci sta"
Tensione in Ferrari, Leclerc e Binotto litigano nel paddock a Monza: "Charles non ci sta"
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Aston Martin Red Bull Racing
Aston Martin Red Bull Racing
221
2
L. Hamilton Mercedes
Mercedes
220
3
V. Bottas Mercedes
Mercedes
137
4
L. Norris McLaren
McLaren
132
5
S. Pérez
118
Pos.
Team
Punti
1
Mercedes
362
2
Aston martin red bull racing
344
3
McLaren
215
4
Ferrari
201
5
Alpine
95
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni