2.252 CONDIVISIONI
13 Dicembre 2021
18:33

Latifi premiato dopo l’incidente di Abu Dhabi: “Avrà una fornitura di Red Bull a vita”

L’incidente di Latifi ha condizionato l’esito del Gp di Abu Dhabi e ha aiutato Verstappen a vincere il Mondiale. Il canadese sarà ricompensato dalla Red Bull.
A cura di Alessio Morra
2.252 CONDIVISIONI

Banalmente si è detto più volte che il Mondiale di Formula 1 del 2021 è sembrato un film scritto da un abilissimo sceneggiatore, ma nemmeno il più bravo dei ‘ghost writer' poteva prevedere che decisivo nella lotta al titolo sarebbe stato nientemeno che Nicholas Latifi, canadese della Williams che non concorre certo per il premio di più bravo pilota al mondo. La Red Bull e Verstappen sono stati a dir poco agevolati da quell'incidente e hanno deciso di premiarlo.

Il Gp di Abu Dhabi e l'esito finale del Mondiale di Formula 1 sono stati condizionati dall'errore di Latifi che quando mancavano cinque giri al termine della gara ha perso il controllo della sua vettura ed è andato a muro, tra l'altro al termine di un testa a testa con Mick Schumacher (si giocavano l'ultima e la penultima posizione). La Williams era in una posizione pericolosa e subito è stato deciso l'ingresso della Safety Car, che ha ricompattato il gruppo, e agevolato Verstappen tantissimo, perché è stato cancellato così il largo vantaggio di Hamilton che fino a quel momento vedeva vicino, ma non troppo, il titolo numero 8. Il sorpasso all'ultimo giro ha regalato a Max il campionato del mondo. Beffa infinita per Hamilton.

Dopo la gara, e dopo il respingimento dei reclami della Mercedes, la festa della Red Bull è iniziata. Verstappen ha festeggiato con il papà, con Helmut Marko e con la fidanzata Kelly Piquet. Chris Horner invece, team principal della scuderia, si è presentato ai microfoni delle televisioni di tutto al mondo e raggiante ha parlato del successo di SuperMax e rispondendo, a Sky, a una domanda su Latifi, ha detto: "Latifi riceverà a vita un rifornimento a vita di Red Bull". 

2.252 CONDIVISIONI
Ferrari velocissima a Miami anche senza aggiornamenti: arma segreta per battere la Red Bull
Ferrari velocissima a Miami anche senza aggiornamenti: arma segreta per battere la Red Bull
Mossa a sorpresa della Red Bull in risposta alla Ferrari: macchine inviate in ritardo a Barcellona
Mossa a sorpresa della Red Bull in risposta alla Ferrari: macchine inviate in ritardo a Barcellona
Masi torna a fare il direttore di gara in F1 a Miami: il surreale scenario nato dopo Imola
Masi torna a fare il direttore di gara in F1 a Miami: il surreale scenario nato dopo Imola
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
C. Leclerc Ferrari
Ferrari
104
2
M. Verstappen Red Bull
Red Bull
85
3
S. Pérez Red Bull
Red Bull
66
4
G. Russell Mercedes
Mercedes
59
5
C. Sainz Ferrari
Ferrari
53
Pos.
Team
Punti
1
Ferrari
157
2
Red Bull
151
3
Mercedes
95
4
McLaren
46
5
Alfa Romeo Racing
31
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni