13 Gennaio 2022
20:41

Il ritorno a sorpresa di Marc Marquez dopo tre mesi di dubbi e paure: “Come un bambino”

A tre mesi dall’infortunio Marc Marquez ha ricevuto l’ok dai medici per tornare in moto: lo spagnolo si è allenato su un circuito di motocross in Spagna. Buone notizie in vista del suo possibile ritorno in MotoGP con Honda.
A cura di Michele Mazzeo

Dopo i recenti aggiornamenti le cupe nuvole addensatesi sopra il futuro di Marc Marquez sembrano pian piano diradarsi. La diplopia, il problema agli occhi che lo ha colpito dopo un incidente in allenamento prima delle ultime due gare della scorsa stagione, infatti non sembra far più così paura e il ritorno in pista al via del Mondiale della MotoGP 2022 dello spagnolo non sembra ora così impossibile come appariva invece soltanto qualche settimana fa. Dopo tre mesi infatti il 28enne di Cervera, che da un mese aveva ripreso l'allenamento fisico, ha finalmente ricevuto l'ok dai medici per tornare in sella ad una moto (cosa che ha immediatamente fatto).

Ad annunciarlo è stata la Honda in un comunicato in cui si mostra molto fiduciosa per il percorso di recupero dell'otto volte campione del mondo: "Marc Marquez  lunedì scorso si è sottoposto a una visita medica con il dottor Sánchez Dalmau per analizzare la situazione della sua diplopia. L'oculista ha confermato un netto miglioramento nella sua vista. Dati tali progressi, il pilota del Repsol Honda Team ha ricevuto l'autorizzazione per guidare una moto" si legge infatti nella nota diramata dalla casa giapponese.

Ovviamente il Cabronçito non se lo è fatto ripetere due volte e ha scelto una moto da motocross e una pista vicino casa per per il suo ritorno in sella dopo tre mesi: "Il motocross, la disciplina più impegnativa possibile nel mondo delle due ruote, è stato scelto da Marquez e dal suo team. Dopo tre mesi di assenza, il pilota spagnolo è tornato a correre sul circuito di Ponts (Lleida). Dopo diverse corse le sue sensazioni e sensazioni sulla moto erano più che ottimistiche. Il prossimo passo per Marquez sarà guidare su una pista asfaltata" prosegue difatti la comunicazione firmata dalla Honda riguardo all'importante novità sulle condizioni del suo pilota di punta.

E anche lo stesso Marc Marquez non ha potuto fare a meno di condividere con i suoi tifosi la gioia per essere tornato finalmente in moto cominciando così a scacciare quegli spettri che questi tre mesi di stop forzato avevano inevitabilmente fatto spuntare: "Dopo 3 mesi, primo giorno in moto divertendosi come un bambino!" ha infatti scritto sui social il pilota spagnolo a corredo del video di alcune sue peripezie in sella alla moto da cross. Buone notizie quindi per l'otto volte iridato che con questo miglioramento a sorpresa potrebbe addirittura essere pronto a tornare in pista sulla sua Honda numero #93 già nei test prestagionali della MotoGP 2022 in programma a Sepang il 5 e il 6 febbraio. Ottimismo che arriva anche da un'altra novità annunciata dalla Honda: contrariamente a quanto comunicato in precedenza Marc Marquez parteciperà alla conferenza stampa di presentazione della squadra giapponese per la nuova stagione.

La Honda cancella i dubbi sul futuro di Marquez: "Ci sarà anche Marc"
La Honda cancella i dubbi sul futuro di Marquez: "Ci sarà anche Marc"
Mistero sul futuro di Marc Marquez: la strana assenza a poche settimane dall'inizio della MotoGP
Mistero sul futuro di Marc Marquez: la strana assenza a poche settimane dall'inizio della MotoGP
La Honda non si fida del recupero di Marquez: trattative con due big della MotoGP
La Honda non si fida del recupero di Marquez: trattative con due big della MotoGP
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
F. Quartararo Yamaha
Yamaha
278
2
F. Bagnaia Ducati
Ducati
252
3
J. Mir Suzuki
Suzuki
208
4
J. Miller Ducati
Ducati
181
5
J. Zarco Ducati
Ducati
173
Pos.
Team
Punti
1
Ducati
357
2
Yamaha
309
3
Suzuki
240
4
Honda
214
5
Ktm
205
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni