1.577 CONDIVISIONI
28 Agosto 2022
16:47

Ferrari disastrosa, Leclerc penalizzato all’ultimo giro! Cambia la classifica del GP Belgio

Disastro Ferrari nel finale del GP del Belgio della Formula 1 2022 che costa una posizione e diversi punti iridati a Charles Leclerc che dopo il traguardo si è visto comminare una penalità di 5 secondi che ha permesso ad Alonso di scavalcarlo.
A cura di Michele Mazzeo
1.577 CONDIVISIONI

La Red Bull ha dominato il GP del Belgio della Formula 1 2022 con la super-rimonta di Max Verstappen dominatore della gara dopo esser partito 14° e il secondo posto di Sergio Perez. Parziale consolazione per la Ferrari il terzo gradino del podio conquistato da Sainz che era partito dalla pole in una giornata in cui la F1-75 è apparsa in grande difficoltà sul tracciato di Spa-Francorchamps.

Nel finale di gara però la scuderia del Cavallino si è resa protagonista di un vero e proprio disastro che è costato una posizione e diversi punti iridati a Charles Leclerc. Nel penultimo giro infatti il monegasco (che non voleva rischiare l'ulteriore sosta come si evince dal dialogo in radio con il suo ingegnere di pista Xavi Marcos) è stato richiamato ai box per montare gomma soft e provare quindi a strappare il giro veloce all'olandese della Red Bull.

Al muretto, dove si era sicuri di avere un margine rassicurante su Fernando Alonso, però i conti sono stati fatti male e così il 24enne di Monte-Carlo al rientro in pista si è trovato appena davanti all'Alpine del due volte campione del mondo che, sfruttando gomme più calde, lo ha sorpassato agevolmente riuscendo anche a prendere un discreto vantaggio nell'immediato.

Il ferrarista, nell'ultimo giro, è poi riuscito a riprendere la quinta posizione prima del traguardo. Ma è proprio subito dopo la bandiera a scacchi che è arrivata la doccia fredda per la Ferrari: Charles Leclerc si vede difatti comminata dai Commissari FIA una penalità di cinque secondi per non aver rispettato i limiti di velocità in uscita dalla corsia dei box (come si vede dalle immagini ha tolto il limitatore pochi metri prima della linea che delimita la pit-lane e questo ha fatto sì che la sua velocità fosse superiore di appena un chilometro orario rispetto al limite imposto dal regolamento che è di 80 km/h) e si vede quindi scavalcare da Fernando Alonso nell'ordine d'arrivo del GP del Belgio scivolando al sesto posto.

Si è chiuso dunque nel peggiore dei modi il weekend di Spa-Francorchamps per Charles Leclerc che, dopo l'errore in qualifica del muretto (ininfluente in quel caso), è stato nuovamente danneggiato da una decisione presa dalla scuderia del Cavallino (che questa volta è costata due punti nella classifica Mondiale). Un weekend disastroso per lui che non solo ha definitivamente indirizzato il titolo verso il campione in carica Verstappen ma che ha visto anche il monegasco venire superato da Perez al secondo posto della graduatoria iridata.

1.577 CONDIVISIONI
A Interlagos l’ultima follia della Ferrari, Leclerc si ribella: gesto di rabbia e polemica
A Interlagos l’ultima follia della Ferrari, Leclerc si ribella: gesto di rabbia e polemica
Orgoglio Leclerc nel GP di Abu Dhabi, Perez battuto: è vice-campione, Ferrari 2ª tra i costruttori
Orgoglio Leclerc nel GP di Abu Dhabi, Perez battuto: è vice-campione, Ferrari 2ª tra i costruttori
Leclerc ignorato dalla Ferrari, prima supplica il muretto e poi esplode in radio:
Leclerc ignorato dalla Ferrari, prima supplica il muretto e poi esplode in radio: "Mamma mia!"
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Red Bull
Red Bull
454
2
C. Leclerc Ferrari
Ferrari
308
3
S. Pérez Red Bull
Red Bull
305
4
G. Russell Mercedes
Mercedes
275
5
C. Sainz Ferrari
Ferrari
246
Pos.
Team
Punti
1
Red Bull
759
2
Ferrari
554
3
Mercedes
515
4
Alpine
173
5
McLaren
159
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni