350 CONDIVISIONI
11 Ottobre 2021
13:49

Dubbi sul nuovo motore di Hamilton, chiesti chiarimenti alla FIA: “Sembrava avesse il DRS aperto”

La Red Bull e altri team di Formula 1 hanno chiesto chiarimenti alla FIA in merito al nuovo motore introdotto dalla Mercedes sulla vettura di Lewis Hamilton nel GP della Turchia. La W12 del britannico sembra aver guadagnato tra i 15 e i 20 km/h in termini di velocità di punta rispetto ai rivali facendo preoccupare il team con cui è in lotta per i titoli Mondiali: “Sembrava che la Mercedes corresse con il DRS aperto a Istanbul”.
A cura di Michele Mazzeo
350 CONDIVISIONI

La Mercedes si è presentata al GP della Turchia con un nuovo motore endotermico che sembra aver aumentato sensibilmente le prestazioni della W12 di Lewis Hamilton in termini di velocità. Soprattutto in rettilineo, all'Istanbul Park, la vettura del britannico è apparsa nettamente più veloce di tutte le altre monoposto in pista, compresa anche la Red Bull con la quale fino alla gara turca aveva prestazioni similari. E questo inevitabilmente ha sollevato alcuni dubbi riguardo alla regolarità del motore montato dall'inglese con tanto di richiesta alla FIA di chiarimenti in merito inoltrata da diverse scuderie.

A rivelarlo è stato Christian Horner, team principal della Red Bull in lotta per il Mondiale costruttori con la Mercedes e con Max Verstappen tornato leader della classifica proprio dopo il risultato ottenuto in Turchia: "Se guardi alla velocità in rettilineo di Lewis nella gara in Turchia, era di 15 o 20 km/h più veloce rispetto a noi, quindi dobbiamo trovare un po' di velocità in più. Forse hanno una configurazione diversa – ha commentato Horner a Sky Sport UK dopo la gara dell'Istanbul Park –. Vogliamo che sia chiaro che non abbiamo fatto nessun reclamo ufficiale, ma abbiamo solo chiesto dei chiarimenti alla FIA, così come fatto da altre squadre – ha poi aggiunto il capo della squadra austriaca –. La Red Bull quindi non è l'unica squadra che li ha chiesti".

Sorpreso da questo improvviso netto miglioramento delle prestazioni della Mercedes di Lewis Hamilton anche il consigliere della Red Bull Helmut Marko: "Sembrava che la Mercedes corresse con il DRS aperto – ha infatti detto il dirigente del team con sede a Milton Keynes a racingnews365 dopo il GP della Turchia –. Adesso dovremo cercare di massimizzare a livello telaistico per tentare di compensare quest’improvvisa velocità della Mercedes". La Red Bull dunque appare molto preoccupata di questi inaspettati progressi della Mercedes che potrebbero avvantaggiare i rivali proprio nel momento decisivo per l'assegnazione dei titoli iridati.

350 CONDIVISIONI
I dubbi sul nuovo motore Ferrari, slitta il debutto: "Non è ancora pronto"
I dubbi sul nuovo motore Ferrari, slitta il debutto: "Non è ancora pronto"
Nuovo motore per Hamilton a Istanbul: pesante penalità nella griglia di partenza per la Mercedes
Nuovo motore per Hamilton a Istanbul: pesante penalità nella griglia di partenza per la Mercedes
Giallo Gasly in Turchia: i commissari annunciano la penalità, poi cambiano le motivazioni
Giallo Gasly in Turchia: i commissari annunciano la penalità, poi cambiano le motivazioni
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Aston Martin Red Bull Racing
Aston Martin Red Bull Racing
263
2
L. Hamilton Mercedes
Mercedes
257
3
V. Bottas Mercedes
Mercedes
177
4
L. Norris McLaren
McLaren
145
5
S. Pérez
135
Pos.
Team
Punti
1
Mercedes
433
2
Aston martin red bull racing
397
3
McLaren
240
4
Ferrari
232
5
Alpine
104
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni