1.448 CONDIVISIONI
10 Luglio 2022
17:24

Cos’è successo al motore della Ferrari di Sainz nel GP Austria: uno scoppio, poi le fiamme

Carlos Sainz si è ritirato nel GP Austria a causa di un problem al motore, tanto improvviso quanto “spettacolare” nei suoi effetti: momenti di apprensione mentre le fiamme avvolgevano la vettura.
A cura di Redazione Sport
1.448 CONDIVISIONI
La foto del momento più impressionante dopo la rottura al motore sulla Ferrari di Sainz nel GP Austria
La foto del momento più impressionante dopo la rottura al motore sulla Ferrari di Sainz nel GP Austria

In un colpo solo sono andati in fiamme il suo motore, le possibilità concrete di una doppietta Ferrari nel GP Austria e forse le sue speranze di lottare per il Mondiale piloti. Il ritiro di Carlos Sainz a Spielberg è stato un fulmine a ciel sereno e un grosso spavento, per il modo in cui è maturato. Sono parsi interminabili quei secondi di apprensione con lo spagnolo ancora a bordo della vettura, in attesa dell'intervento dei marshall, nel tentativo di fermarla in sicurezza prima di abbandonare l'abitacolo. L'intervento degli addetti alla sicurezza, stranamente non celere e impeccabile come al solito, ha poi consentito a Sainz di scendere e metabolizzare quel che era successo.

Sainz sconsolato a bordo pista dopo la rottura del motore della sua Ferrari nel GP Austria
Sainz sconsolato a bordo pista dopo la rottura del motore della sua Ferrari nel GP Austria

Già, ma cosa è successo esattamente? Soltanto esami accurati del motore nelle ore successive alla gara, da parte del team Ferrari, daranno il responso esatto sulle cause del guasto al motore e consentiranno di pianificare le prossime mosse: realisticamente, lo spagnolo va incontro ad una penalità nel prossimo GP, in Francia, vista l'elevata probabilità di dover cambiare alcune componenti della sua power unit.

Il motore ha ceduto al 57° giro in un momento molto favorevole al pilota Ferrari, in grande rimonta su Verstappen, secondo dietro Leclerc. Appena entrato in zona DRS e in prossimità di un facile sorpasso sull'olandese, dal retrotreno della Ferrari è uscito il classico sbuffo di fumo che segnala il cedimento del motore, accompagnato da alcuni vistosi scoppiettii che hanno preceduto le fiamme divampate nel giro di pochi secondi. "No, no, no" ha urlato Sainz in radio non appena si è accorto del problema occorso alla sua macchina.

Sainz rientra ai box dopo il ritiro per problemi al motore nel GP Austria
Sainz rientra ai box dopo il ritiro per problemi al motore nel GP Austria

"È successo tutto velocemente – ha raccontato ai microfoni di Sky Sport nel dopo-gara -. Ho sentito il fuoco e ho visto le fiamme negli specchietti. Non arrivava nessun marshall a fermare la macchina e per questo non potevo scendere. Avevo comunque deciso di saltare fuori perché c’era già troppo fuoco. È chiaro che abbiamo avuto troppi problemi al motore in questa stagione. Peccato, perché la macchina è veloce".

Nelle sue parole, le due grandi certezze di questa stagione per la Ferrari: la macchina è veloce e competitiva, a tratti anche più della Red Bull, ma restano gravemente penalizzanti i frequenti problemi di affidabilità che hanno interessato il motore, a fronte delle grandi prestazioni dello stesso (anche sulle altre vetture su cui è montato, Haas in testa). Un equilibrio su cui a Maranello bisognerà lavorare nella seconda parte di stagione per massimizzare le prestazioni ed evitare di lasciare nuovamente a piedi due piloti che stanno dimostrando di meritare ben altra sorte.

1.448 CONDIVISIONI
Spavento per un meccanico Ferrari, Sainz terrorizzato dopo il pit stop:
Spavento per un meccanico Ferrari, Sainz terrorizzato dopo il pit stop: "Come sta?"
Sainz vittima della strana scelta FIA a Interlagos: l'inspiegabile ritardo penalizza la Ferrari
Sainz vittima della strana scelta FIA a Interlagos: l'inspiegabile ritardo penalizza la Ferrari
Beffa finale per Sainz dopo la deludente gara in Messico: resta intrappolato nella sua Ferrari
Beffa finale per Sainz dopo la deludente gara in Messico: resta intrappolato nella sua Ferrari
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Red Bull
Red Bull
454
2
C. Leclerc Ferrari
Ferrari
308
3
S. Pérez Red Bull
Red Bull
305
4
G. Russell Mercedes
Mercedes
275
5
C. Sainz Ferrari
Ferrari
246
Pos.
Team
Punti
1
Red Bull
759
2
Ferrari
554
3
Mercedes
515
4
Alpine
173
5
McLaren
159
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni