444 CONDIVISIONI
6 Settembre 2022
17:17

Come è andato il ritorno di Marc Marquez in MotoGP nei test a Misano: “Faccio fatica a fare 4 giri”

Marc Marquez dopo oltre tre mesi dalla terza operazione al braccio destro è tornato a guidare una MotoGP in pista nei test di Misano: grande entusiasmo per lo spagnolo che però sembra ancora lontano dal completo recupero e da un ritorno alle gare.
A cura di Michele Mazzeo
444 CONDIVISIONI

Il lungo calvario di Marc Marquez si sta avvicinando alla conclusione. L'otto volte campione del mondo a distanza di oltre tre mesi dalla terza operazione al braccio destro (che da oltre due anni lo sta facendo penare insieme al problema alla vista) è infatti tornato finalmente a guidare la sua Honda in MotoGP. Lo spagnolo ha difatti preso parte alla prima giornata di test della classe regina del Motomondiale andata in scena oggi sul circuito di Misano Adriatico.

Al netto del grande entusiasmo per il suo ritorno in pista e per gli importanti feedback che può dare alla HRC su alcune novità provate in vista della prossima stagione (ha testato un nuovo telaio, un forcellone posteriore realizzato dalla Kalex e un nuovo pacchetto aerodinamico che si ispira all'Aprilia), si attendeva questo primo giorno di test per capire a che punto è il suo percorso di recupero e quale sia il suo livello attuale in termini di competitività con il resto dei piloti della MotoGP e se davvero può tornare in gara già nel prossimo GP in calendario (quello di Aragon).

Le risposte date dalla pista, seppur incoraggianti per il futuro, sembrano certificare il fatto che per il recupero completo e il suo ritorno alle gare manca ancora parecchio. Marc Marquez, che ha terminato con largo anticipo il test, ha infatti effettuato solo 40 giri del circuito di Misano piazzando anche un discreto tempo (1:32.395) pur beccandosi quasi sette decimi dal compagno di squadra Pol Espargaro ma ha palesato evidenti difficoltà nella tenuta fisica.

Il braccio operato, come ammesso dallo stesso 29enne di Cervera, è ancora lontano dall'essere a posto: "Il braccio ancora non ha molta forza, al secondo run già ho fatto un buon tempo e ho iniziato a provare qualcosa di aerodinamica. Ma manca ancora molto – ha difatti dichiarato Marquez dopo aver concluso il suo test -. La posizione è più naturale ma mi manca ancora tanta forza per tenere la posizione corretta. Riesco a tenerla al massimo per uno o due giri".

Domani tornerà sulla pista di Misano per la seconda giornata dei test della MotoGP per provare a fare una sessione più lunga: "Adesso sento il braccio affaticato ma non avverto dolore. Ora fisio-ghiaccio e ghiaccio-fisio e domani proverò a fare qualche giro in più" ha difatti aggiunto il classe '93.

Nonostante una condizione fisica ancora lontana da quella migliore, Marc Marquez però non esclude definitivamente la possibilità di fare ritorno nel Mondiale della MotoGP nel prossimo GP di Aragon (in programma dal 16 al 18 settembre) che resta però molto complicato: "Quando mi vedo a posto per fare un'ottima gara ritornerò. Per il momento faccio fatica a fare 4 giri, figuriamoci 20 giri. Se la gara fosse domani non ce la farei di certo – ha difatti detto lo spagnolo –. Per decidere dovremo attendere qualche giorno in più, per capire come reagisce il corpo. C'è una piccola possibilità, ma in questo momento non è quella la priorità" ha infine chiosato l'otto volte iridato lasciando aperto uno spiraglio per quello che, ad oggi, appare un improbabile ritorno immediato alle gare della MotoGP.

444 CONDIVISIONI
Luca Marini a Fanpage.it:
Luca Marini a Fanpage.it: "Valentino Rossi e Bagnaia hanno una sola cosa in comune"
L'ultima corsa di Vettel, l'addio alla Formula 1 di Seb ad Abu Dhabi è alla
L'ultima corsa di Vettel, l'addio alla Formula 1 di Seb ad Abu Dhabi è alla "Forrest Gump"
La griglia di partenza del GP Abu Dhabi di Formula 1 2022
La griglia di partenza del GP Abu Dhabi di Formula 1 2022
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
F. Bagnaia Ducati
Ducati
266
2
F. Quartararo Yamaha
Yamaha
248
3
E. Bastianini Ducati
Ducati
220
4
A. Espargaro Aprilia
Aprilia
212
5
J. Miller Ducati
Ducati
189
Pos.
Team
Punti
1
Ducati
448
2
Yamaha
256
3
Aprilia
248
4
Ktm
240
5
Suzuki
199
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni