147 CONDIVISIONI

Bagnaia incredulo dopo la Sprint Race di MotoGp in Malesia: “Non capisco cosa sia successo”

Pecco Bagnaia resta in testa alla classifica del Mondiale di MotoGP dopo la Sprint Race in Malesia ma il pilota della Ducati è preoccupato per quanto accaduto in pista: “Non mi capacito di cosa sia successo”.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Fabrizio Rinelli
147 CONDIVISIONI
Immagine

Pecco Bagnaia resta in testa alla classifica del Mondiale di MotoGP dopo la Sprint Race in Malesia. Sul circuito di Sepang la sua Ducati però non è andata oltre la terza posizione complice un calo netto nel finale che ha favorito i sorpassi di Alex Marquez prima e di Martin dopo. Un terzo posto che consente al suo antagonista in lotta con Pecco per il titolo di rosicchiare due punti importanti e sperare nella gara di domani che inevitabilmente dirà qualcosa qualcosa in più in vista degli ultimi due appuntamenti della stagione.

Ciò che però ha fatto subito preoccupare Bagnaia è stato proprio questo improvviso calo di prestazioni della moto nel finale della Sprint. Un qualcosa che il pilota della Ducati ai microfoni di Sky non si spiega sperando che la situazione possa migliorare nella gara di domani: "Ho iniziato a faticare molto col davanti e non riuscivo più a fermarmi – ha detto – avevo tantissime vibrazioni davanti e gli ultimi giri ero in netta difficoltà". Pecco si rammarica: "Eravamo partiti bene, Alex è andato veloce ma avevamo un potenziale".

Bagnaia è visibilmente scosso e forse anche preoccupato di vedere la sua moto meno performante del solito, specie in un momento così importante della stagione. "Non mi capacito molto di cosa sia successo, ma sono comunque contento di essere partito in pole e domani siamo ancora lì" ha spiegato ancora provando a tirarsi su. Durante la gara a catturare l'attenzione è stato anche un adesivo finito sulla sua moto: "L'ho vista sta cosa che mi è sbattuta addosso e non so da cosa arrivasse, non mi è stata d'aiuto perché ha tappato un'ala anche se a me i problemi sembravano arrivare dal davanti"

Il campione del mondo in carica cerca comunque di trovare dei lati positivi in questa giornata in vista della gara di domani ma resta molto dubbioso su cosa sia accaduto, è preoccupato. "Il mio feeling è stato peggiore rispetto al resto del weekend, soprattuto rispetto a stamattina che funzionava tutto bene sul davanti – ha concluso – Ma già in partenza non era al massimo poi ha peggiorato sempre di più e ho cercato dopo di spingere in frenata ma era tosta. Mi ha lasciato perplesso questa cosa".

147 CONDIVISIONI
Bagnaia frantuma il record a Sepang nell'ultimo giorno di test della MotoGP: la nuova Ducati vola
Bagnaia frantuma il record a Sepang nell'ultimo giorno di test della MotoGP: la nuova Ducati vola
Quanto guadagna Pecco Bagnaia: lo stipendio del pilota di MotoGp e il cachet a Sanremo
Quanto guadagna Pecco Bagnaia: lo stipendio del pilota di MotoGp e il cachet a Sanremo
La Formula 1 cambia ancora il format dei weekend con la Sprint Race: novità anche per il DRS
La Formula 1 cambia ancora il format dei weekend con la Sprint Race: novità anche per il DRS
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views