273 CONDIVISIONI
9 Settembre 2021
16:43

Andrea Dovizioso con Petronas e Valentino Rossi già ad Aragon: “Contento di tornare in MotoGP”

Andrea Dovizioso è pronto al ritorno in MotoGP e già per il GP di Aragon fa parte della spedizione della Yamaha Petronas. Il pilota 35enne vivrà dal box l’intero week end spagnolo del suo nuovo team e del suo futuro compagno di squadra Valentino Rossi. Il debutto in pista con la squadra malese arriverà a Misano nel prossimo round della classe regina, ma il pilota è già raggiante per essere tornato a respirare l’aria del paddock: “Quanto sono contento di tornare a correre in MotoGP? Dieci!”.
A cura di Michele Mazzeo
273 CONDIVISIONI

Andrea Dovizioso è pronto al ritorno in MotoGP con il team Yamaha Petronas e si è già calato nella nuova realtà tanto aver preso parte alla spedizione della squadra malese in Spagna dove nel week end sarà impegnata nel GP di Aragon, 13° round del Motomondiale 2021. Il forlivese a partire dal GP di Misano, in calendario dal 17 al 19 settembre sul circuito intitolato a Marco Simoncelli, sarà il nuovo compagno di Valentino Rossi con il rientrante Franco Morbidelli promosso nel team ufficiale della casa di Iwata per riempire il posto lasciato vacante da Maverick Vinales. Ma il tre volte vicecampione del mondo della classe regina ha fretta di tornare a riassaporare l'aria del paddock della MotoGP, ambientarsi nella nuova compagine e tornare a rivivere quelle sensazioni che solo la pista e il week end di gara ti può dare. Insomma togliere quel poco di ruggine creatasi in questi mesi e farsi trovare già pronto per il grande debutto ufficiale che avverrà nella sua terra d'origine, la Romagna.

Nonostante fosse stato lui a decidere di prendere un anno sabbatico dal Motomondiale al termine della passata stagione, in realtà l'intenzione del Dovi è sempre stata quella di tornare in MotoGP il più presto possibile. A dimostrazione di ciò il fatto che in questi mesi di assenza dalla top-class vi è comunque sempre rimasto in qualche modo legato: prima come tester d'eccezione di Aprilia, poi come collaudatore ufficiale sempre per la squadra della casa di Noale, e infine, appena se ne è presentata l'occasione, nuovamente come pilota titolare in Yamaha Petronas (con cui concluderà il campionato in corso per poi diventarne il pilota di punta nel 2022 dopo il ritiro di Valentino Rossi).

Non sorprende dunque che Andrea Dovizioso stia cercando in tutti i modi di anticipare i tempi del suo ritorno alle gare in MotoGP. Basta infatti osservarlo mentre raggiante è tornato a respirare l'aria del Motomondiale ad Aragon già del tutto coinvolto nel progetto Yamaha Petronas quando all'inizio ufficiale della sua nuova avventura manca ancora una settimana. Felicità che il 35enne forlivese non ha nascosto nemmeno davanti ai microfoni: "Quanto sono contento di tornare in MotoGP? Dieci! Diciamo dieci!" ha detto infatti ai microfoni di Sky Sport sfoggiando il sorriso di chi è appena tornato in quel posto che considera casa.

273 CONDIVISIONI
MotoGP, Marquez vola nelle prove libere 1 ad Austin. Flop Yamaha: Valentino Rossi penultimo
MotoGP, Marquez vola nelle prove libere 1 ad Austin. Flop Yamaha: Valentino Rossi penultimo
Test MotoGP a Misano, day-2: Espargaro e Aprilia davanti a tutti, Bagnaia 2°. Rossi dietro Dovizioso
Test MotoGP a Misano, day-2: Espargaro e Aprilia davanti a tutti, Bagnaia 2°. Rossi dietro Dovizioso
Il calendario provvisorio della MotoGP 2022: il primo senza Valentino Rossi, il più lungo di sempre
Il calendario provvisorio della MotoGP 2022: il primo senza Valentino Rossi, il più lungo di sempre
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Aston Martin Red Bull Racing
Aston Martin Red Bull Racing
263
2
L. Hamilton Mercedes
Mercedes
257
3
V. Bottas Mercedes
Mercedes
177
4
L. Norris McLaren
McLaren
145
5
S. Pérez
135
Pos.
Team
Punti
1
Mercedes
433
2
Aston martin red bull racing
397
3
McLaren
240
4
Ferrari
232
5
Alpine
104
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni