04 Novembre 20:49 Il tabellino di Zenit – Lazio

Il tabellino di Zenit-Lazio 

ZENIT (4-1-4-1): Kerzhakov; Karavaev, Lovren, Rakitskyi, Douglas Santos; Barrios; Kuzyaev, Erokhin (61′ Mostovoy), Ozdoev, Zhirkov (78′ Krugovoi); Dzyuba. All. Semak
LAZIO (4-4-2): Reina; Patric, Hoedt, Acerbi, Fares (59′ Pereira); Marusic, Parolo (52′ Cataldi), Milinkovic-Savic, Akpa Akpro; Correa (85′ Luis Felipe), Muriqi (59′ Caicedo). All. Inzaghi
Ammoniti: Akpa Akpro (L), Kuzyaev (Z), Milinkovic-Savic (L), Caicedo (L), Barrios (Z), Reina (L), Krugovoi (Z)
Gol: 32′ Erokhin (Z), 82′ Caicedo (L)

04 Novembre 20:48 La Lazio pareggia contro lo Zenit 1-1

La Lazio strappa un pareggio prezioso sul campo dello Zenit San Pietroburgo. Partita brutta quella disputata in Russia, con pochissime emozioni e occasioni. Padroni di casa avanti con l'unico tiro in porta di Erokhin, e rete nel finale del solito Caicedo per i capitolini che restano in vetta al girone a quota 5.

04 Novembre 20:45 Annullato gol a Mostovoy, brivido per la Lazio

Che brivido per la Lazio. Dzyuba serve Mostovoy dopo un errore di Milinkovic. Il giovane talento beffa Reina, ma la sua posizione è irregolare. Conferma del Var, e risultato che resta sull'1-1.

04 Novembre 20:38 Milinkovic sfiora il gol del raddoppio

La Lazio ora vuole addirittura vincerla. Milinkovic-Savic prende la mira e con una conclusione velenosa va ad un passo dal jolly. Il pallone esce di pochissimo alla sinistra dell'estremo difensore dei russi proteso in tuffo.

04 Novembre 20:33 La Lazio pareggia: gol di Caicedo

La Lazio trova il gol del pareggio con Caicedo! Gran girata del centravanti che di prima intenzione spedisce il pallone all'angolino. Rete preziosissima per il bomber che esulta mimando il cuore alla telecamera. Inzaghi inserisce Luiz Felipe per Correa

04 Novembre 20:31 Opportunità importante per Correa

La Lazio prova ad attaccare con continuità in questo finale di gara. Tentativo di Correa che dopo aver perso il passo conclude comunque da posizione molto favorevole. Pallone troppo lento, che viene parato senza problemi dall'estremo difensore.

04 Novembre 20:27 Marusic chiede un rigore. Opportunità per Caicedo

Marusic cade in area dopo un contrasto con un avversario. L'esterno protesta poco al contrario di Inzaghi scatenato in panchina. Poco dopo colpo di testa di Caceres che non riesce ad imprimere forza al pallone che esce di poco.

04 Novembre 20:24 Punizione pericolosa per la Lazio, Cataldi sciupa la chance

Punizione pericolosa a favore della Lazio, al limite dell'area. S'incarica della battuta Danilo Cataldi che però spedisce la sfera sulla barriera. Niente da fare dunque per i capitolini con Dzyuba che intercetta il pallone con il volto.

04 Novembre 20:17 Dzyuba molto dolorante dopo un colpo di Hoedt

Qualche istante di apprensione in casa Zenit per Dzyuba. Il centravanti molto dolorante dopo una ginocchiata ricevuta in un contrasto aereo da Hoedt. L'arbitro non sanziona il centrale di Inzaghi, mentre il bomber di casa dopo le cure del caso può proseguire il match.

04 Novembre 20:13 La Lazio rischia di incassare il raddoppio: che occasione per Mostovoy

Palla gol nitida per lo Zenit San Pietroburgo. Chance importante il 22enne Mostovoy che con un numero entra in area dalla sinistra e con un tocco d'esterno cerca il palo lontano. La sfera esce di pochissimo. Che brivido per gli ospiti.

04 Novembre 20:11 Doppio cambio in casa Lazio: entrano Caicedo e Pereira

Simone Inzaghi opta per un'altra doppia sostituzione. In campo Caicedo e Pereira al posto di Muriqi e Fares. Non cambia niente a livello tattico per la formazione capitolina, che proverà a sfruttare le forze fresche in avanti. Nello Zenit spazio a Mostovoy per Erokhin.

04 Novembre 20:06 Proteste di Simone Inzaghi che viene ammonito

Simone Inzaghi viene redarguito e poi ammonito dal direttore di gara. Una decisione di quest'ultimo non è stata gradita dal tecnico che si è fatto sentire. Dopo il provvedimento le scuse. Intanto super intervento in recupero di Hoedt su Erokhin. Poco dopo giallo anche per Milinkovic-Savic per una sbracciata su un avversario.

04 Novembre 20:04 Cambio nella Lazio: entra Cataldi per Parolo

La prima sostituzione della Lazio non riguarda gli attaccanti. Cambio a centrocampo per la formazione capitolina che ritrova Cataldi al rientro dall'infortunio. Il mediano prende il posto di Parolo protagonista di una prova non esaltante

04 Novembre 19:56 Inizia il secondo tempo di Zenit – Lazio

Tutto pronto per il secondo tempo di Zenit-Lazio. Si riparte dal risultato di 1-0 per i russi che hanno trovato la rete nell'unica occasione degna di nota.  Si è scaldato a lungo Caicedo nella squadra ospite. Potrebbe trovare spazio nei prossimi minuti.

04 Novembre 19:40 Fine primo tempo: Zenit-Lazio 1-0

La Lazio sta provando a reagire dopo il gol incassato dalla formazione russa, sull'unica azione degna di nota. I capitolini finora non hanno mai tirato nello specchio della porta. Troppo poco per la squadra di Inzaghi che nella ripresa dovrà alzare i ritmi e fare molto meglio

04 Novembre 19:28 Zenit in vantaggio, gol di Erokhin

La partita si sblocca con il gol di Erokhin! Alla prima vera azione degna di nota i russi passano in vantaggio. Cross dalla sinistra per il solito Dzyuba che fa la sponda con la spalla per Erokhin che tutto solo si coordina e batte a rete. Proteste della Lazio per l'assist dell'attaccante: i capitolini chiedono un tocco con il braccio

04 Novembre 19:19 Partita tutt’altro che divertente quella tra Zenit e Lazio

Prima fase del match tutt'altro che divertente. Ritmi bassi allo stadio di San Pietroburgo, con la Lazio che ha vita facile nel controllare gli avversari che finora hanno provato a sfruttare come da copione le sponde di Dzyuba, senza troppa fortuna. Correa l'uomo più pericoloso dei capitolini, molto mobile.

04 Novembre 19:15 Lo Zenit risponde con Ozdoev. Muriqi ci prova da fuori

Bella iniziativa dello Zenit. Azione tutta di prima con la sponda di Dzyuba che porta poi all'assist per Ozdoev che prova a pescare il jolly con una conclusione al volo da fuori. Il pallone termina ampiamente fuori con Reina in controllo. Sulla ripartenza ci prova Muriqi: il tiro del kosovaro è tutt'altro che preciso.

04 Novembre 19:10 Correa sfiora il gol direttamente da calcio d’angolo

La prima opportunità della partita è per Correa. L'argentino ci prova direttamente da calcio d'angolo. Traiettoria velenosa del Tucu con la sfera che finisce sull'esterno della rete. Poco dopo timide proteste dell'attaccante per un presunto fallo di mano in area russa.

04 Novembre 19:03 Ammoniti Akpa Akpro e Kuzyayev

Subito un giallo dopo pochi minuti di gioco. Ammonito Akpa Akpro per un intervento con i tacchetti spianati su un avversario. Grandi proteste da parte dei capitolini. Il metro dell'arbitro però è chiaro e infatti poco dopo arriva anche l'ammonizione per Kuzyayev

04 Novembre 18:56 Zenit – Lazio in diretta: fischio d’inizio

Zenit e Lazio sono pronte a darsi battaglia. Padroni di casa con la divisa azzurra, mentre gli ospiti giocano con la seconda divisa verde. Bellissima la coreografia dei tifosi russi a coprire tutta la curva. Un gigantesco "murale" con la scritta Benvenuti a San Pietroburgo

04 Novembre 18:33 Malcom il grande assente, il brasiliano per poche ore è stato un calciatore della Roma

Uno dei grandi assenti della serata è il brasiliano Malcom. Il brasiliano alle prese con un infortunio, alcune stagioni fa era stato ufficializzato dalla Roma attraverso una nota sui suoi profili. A sorpresa però poi l'esterno offensivo si accordò con il Barcellona. Lo Zenit al momento del suo acquisto scherzò sul suo mancato approdo in terra capitolina, con un tweet non molto gradito ai giallorossi.

04 Novembre 18:01 Zenit – Lazio, formazioni ufficiali

Lo Zenit scenderà in campo contro la Lazio con il 4-5-1 con Dzyuba terminale offensivo. 3-5-2 per la Lazio che riesce a recuperare in extremis Correa che agirà in coppia con Muriqi in avanti. Akpa Akpro titolare in mediana con Parolo e Milinkovic-Savic.

Le formazioni ufficiali di Zenit-Lazio

ZENIT (4-5-1): Kerzhakov; Karavaev, Lovren, Rakitskyi, Douglas Santos; Kuzyaev, Barrios, Ozdoev, Erokhin, Zhirkov; Dzyuba. All. Semak
LAZIO (3-5-2): Reina; Patric, Hoedt, Acerbi; Marusic, Akpa Akpro, Parolo, Milinkovic-Savic, Fares; Correa, Muriqi. All. Inzaghi

04 Novembre 17:43 Artur Dias è l’arbitro della partita Zenit -Lazio

Zenit-Lazio sarà diretta dall'arbitro portoghese Artur Dias. Il fischietto lusitano sarà coadiuvato dai connazionali Tavares e Soares, con quarto uomo Carvalho Nobre. Al Var Martins, con Godinho. Dias non ha precedenti in Champions con Lazio e Zenit, anche se ha arbitrato squadre italiane e russe nella massima competizione europea. In passato il portoghese ha diretto la Roma, l’Atalanta (in entrambi i casi successi per le nostre portacolori), il CSKA e lo Spartak Mosca (una sconfitta e una vittoria).

04 Novembre 17:17 Zenit-Lazio, i precedenti e le statistiche

Lo Zenit San Pietroburgo e la Lazio non si sono mai affrontate nella loro storia. Si tratta dunque di una prima volta assoluta nelle coppe europee. I precedenti dei russi contro le italiane sono negativi, con una vittoria nelle ultime 4 partite in occasione di un Milan-Zenit del 2012. Capitolini che non hanno mai perso contro le squadre provenienti dalla Russia: 3 pareggi e una vittoria. La squadra di Simone Inzaghi vuole trovare una vittoria lontano dall'Olimpico che manca in Champions League addirittura dal 2003, in occasione di un confronto in casa del Besiktas.

04 Novembre 16:30 Lazio, senza Immobile, Leiva e Strakosha bloccati dall’Uefa

Come vi abbiamo anticipato la Lazio contro lo Zenit non potrà fare affidamento sul suo portiere Strakosha, su Lucas Leiva e sul bomber Immobile. I 3 non sono infortunati e infatti si sono regolarmente allenati ieri. Lo stop è arrivato per i vincoli regolamentari dell’Uefa da ricollegare ai  tamponi per le gare in Champions. Una situazione su cui la Procura Federale della Figc vuole vederci chiaro attraverso un'inchiesta per eventuali violazioni del protocollo da parte della società capitolina. Immobile era sceso in campo nell'ultimo match di campionato contro il Torino

04 Novembre 16:01 Come arrivano Zenit e Lazio al confronto di Champions

Lo Zenit si è reso protagonista di un avvio di stagione altalenante e occupa al momento il secondo posto in campionato, ad un punto di distanza dal CSKA. Nell’ultima giornata ha vinto sul campo del Khimki. In Champions per i russi è già tempo da dentro o fuori, dopo le due sconfitte contro Brugge (sorprendente) e Borussia Dortmund. La Lazio nonostante le difficoltà legate all'emergenza Covid ha iniziato in Europa molto bene vincendo contro il Dortmund in casa e pareggiando in emergenza sul campo del Brugge. Entusiasmo alle stelle dopo la vittoria in extremis nell'ultimo turno di campionato in casa del Torino.

04 Novembre 15:30 Probabili formazioni di Zenit – Lazio

Lo Zenit dovrebbe scendere in campo contro la Lazio con il 4-3-3, con trio offensivo formato da Driuss e Kuzyaev ai fianchi di Dzyuba. Non poche difficoltà di formazione per Simone Inzaghi, dopo che Immobile, Lucas Leiva e Stakosha non sono stati inseriti tra i disponibili per il match. Uno stop legato ai vincoli dell'Uefa, e relativo ai tamponi per le gare di Champions (nessuno dei tre è infortunato e il bomber era sceso in campo contro il Torino). La Procura della Figc aprirà un'inchiesta per verificare la correttezza procedurale dei tamponi da parte della Lazio. Tandem offensivo inedito formato da Pereira e Muriqi.

Le probabili formazioni di Zenit-Lazio

ZENIT (4-3-3): M. Kerzhakov; Karavaev, Lovren, Rakitskiy, Douglas Santos; Wendel, Barrios, Erokhin; Kuzyaev, Dzyuba, Driussi. All. Semak.
LAZIO (3-5-2): Reina; Luiz Felipe, Hoedt, Acerbi; Marusic, Akpa Akpro, Parolo, Milinkovic, Fares; Pereira, Muriqi. A disp.: Alia, Patric, Franco, Pica, Armini, Czyz, Cataldi, Correa, Caicedo. All. Inzaghi.

04 Novembre 15:01 Diretta Zenit – Lazio: dove vederla TV e streaming

Zenit-Lazio, sfida valida per la terza giornata del gruppo F di Champions League con fischio d'inizio in orario alle 18.55, sarà trasmessa in TV in esclusiva su Sky. I russi dopo due sconfitte di fila hanno un disperato bisogno di fare risultato, contro la compagine capitolina capolista dopo la vittoria contro il Borussia e il pareggio con il Brugge. La partita valida per la 3a giornata del gruppo F con fischio d'inizio in orario alle 18.55 sarà visibile sui canali Sky Sport Uno e Sky Sport (201, 252 del satellite, 472, 482 del digitale terrestre), con telecronaca di Riccardo Gentile e Nando Orsi.

La sfida tra la squadra di Semak e quella di Simone Inzaghi sarà trasmessa anche in streaming e visibile in esclusiva per gli abbonati all'emittente satellitare sull'app Sky Go. Possibile la visione di Zenit-Lazio anche su Smart TV con il servizio on-demand NOW TV comprando il singolo tagliando del match.