19 Luglio 21:35 Il tabellino Napoli-Udinese

La partita tra Napoli e Udinese finisce 1-1. Ospiti in vantaggio con il gol del solito De Paul e raggiunti da Milik. Il polacco, entrato al 30’ al posto dell’infortunato Mertens, ha realizzato il pari dopo soli 30 secondi dal suo ingresso, beccandosi anche un giallo dopo 8’. Nella ripresa Zielinski sfiora il gol colpendo la traversa dopo un tiro dalla lunga distanza. La palla rimbalzando finisce a terra ma non supera la linea di porta.

Occasione ghiotta anche per l’Udinese che con De Paul si divora il vantaggio. L’argentino ha provato a sorprendere con uno scavetto Meret con la palla ormai diretta in rete ma Koulibaly ha salvato miracolosamente sulla linea. A tempo scaduto però, ecco la magia di Politano che al 95’, con un sinistro a giro, regala il definitivo 2-1 ai ragazzi di Gattuso.

Il tabellino di Napoli-Udinese

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Hysaj, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Ruiz (80’ Elmas), Lobotka (72’ Demme), Zielinski (81’ Allan); Callejon (70’ Politano), Mertens (32′ Milik), Insigne. A disposizione: Meret, Karnezis, Malcuit, Demme, Allan, Lozano, Elmas, Luperto, Maksimovic, Politano, Ghoulam. Allenatore: Gattuso

UDINESE (3-5-2): Musso; Becao, De Maio, Nuytinck; Stryger Larsen, De Paul, Walace (89’ Troost Ekong), Fofana, Zeegelaar (82’ Ter Avest); Nestorovski, Lasagna (90’ Sema). A disposizione: Nicolas, Perisan, Samir, Ekong, Sema, Ter Avest, Ballarini, Mazzolo, Palumbo, Oviszach, Compagnon, Lirussi. Allenatore: Gotti

RETI: 22′ De Paul, 33′ Milik, 95′ Politano

ARBITRO: Chiffi

AMMONITI: Becao (U), Milik (N), Walace (U), Koulibaly (N), Demme (N)

19 Luglio 21:30 Gol del Napoli, Politano con una magia trafigge Musso

E' di Politano il gol che al 95′ chiude incredibilmente la partita. Con un solo minuto di gioco da giocare, è l'ex Inter a trafiggere il portiere dei friulani con un sinistrato da fuori area che finisce in rete sul primo palo di porta. Assolutamente imprendibile per l'estremo difensore di Gotti.

19 Luglio 21:18 Udinese vicina al vantaggio, Koulibaly salva sulla linea

Un contropiede dell'Udinese poteva costare carissimo al Napoli. Una bella azione da sinistra dei friulani, trova la difesa azzurra scoperta con De Paul tutto solo al centro dell'area di rigore per tirare in porta. L'argentino decide di superare Meret con uno scavetto, ma Koulibaly è pronto a salvare sulla linea il pallone che poi rimbalza sul palo.

19 Luglio 21:12 Giallo per Koulibaly, bruttissimo fallo del senegalese

Intervento scomposto da parte di Koulibaly che interviene con la gamba alta sulla testa di Nestorovski. Per il difensore arriva inevitabilmente il giallo da parte di Chiffi.

19 Luglio 21:08 L’Udinese protesta per un fallo di mani di Koulibaly in area di rigore

Vibranti proteste dell'Udinese che, gettatosi in attacco, ha provato a sorprendere il Napoli con un tiro di Lasagna che però è stato respinto dalla difesa del Napoli. Lo stesso attaccante dei friulani, ha però protestato per un presunto fallo di mano di Koulibaly sul tiro. Ma per l'arbitro non c'è neanche bisogno dell'intervento del Var.

19 Luglio 20:56 Traversa del Napoli, Zielinski sfiora il gol del vantaggio

Il Napoli continua a premere sull'acceleratore, questa volta con Zielinski. Sempre imbeccato da un ottimo spunto di Insigne da sinistra, il capitano azzurro serve il polacco ben appostato fuori dall'area di rigore e calcia di prima intenzione il pallone servitogli dal compagno di squadra. La palla finisce sulla traversa e poi cade a terra, ma la sfera non supera del tutto la linea di porta con il rammarico dell'ex Empoli.

19 Luglio 20:48 Insigne prova un destro dalla distanza che finisce di poco fuori

E' sempre dai piedi di Insigne che nascono le occasioni migliori del Napoli. Al 52′ è ancora il capitano azzurro ad impensierire Musso con un destro a giro dalla lunga distanza, ma la conclusione di Lorenzinho termina di poco alta.

19 Luglio 20:40 Inizia il secondo tempo di Napoli-Udinese

Napoli e Udinese rientrano in campo per il secondo tempo. Nessun cambio nell'intervallo per i due allenatori, quindi si ricomincerà con gli stessi 22 che avevano iniziato la gara eccezion fatta per Mertens uscito anzitempo per Milik al 30′ a causa di un infortunio.

19 Luglio 20:24 Fine primo tempo: Napoli-Udinese 1-1

Termina 1-1 il primo tempo di Napoli-Udinese. Dopo l'iniziale vantaggio ospite con De Paul, gli azzurri hanno risposto dopo pochi minuti con a rete di Milik, che a sua volta aveva da poco rilevato l'infortunato Mertens uscito anzitempo dal campo.

19 Luglio 20:22 Insigne protesta per una spinta appena fuori area

Prima della fine della prima frazione, è ancora Insigne a prendere l'iniziativa per impensierire l'Udinese. Il capitano azzurro, sgusciato via lungo l'out mancino, rientrando sul piede sinistro viene travolto da un difensore dei friulani, ma per l'arbitro non è fallo nonostante le timide proteste del #24 del Napoli.

19 Luglio 20:18 Insigne di testa prova ad impensierire Musso

Insigne prova a suonare la carica ai suoi. Sugli sviluppi di un cross da destra di Callejon, è proprio il più piccolo, il numero #24 del Napoli, a svettare di testa e colpire il pallone, ma la sfera finisce senza problemi fra le braccia di Musso.

19 Luglio 20:15 Ospina si oppone sul cross di De Paul

L'Udinese ci prova ancora con De Paul da sinistra, ma il fantasista argentino, con l'intento di impensierire la difesa del Napoli, ha provato a mettere una palla al centro pericolosa che ha trovato però l'ottima opposizione di Ospina.

19 Luglio 20:12 Giallo per Milik, dura entrata del polacco su Fofana

Milik croce e delizia. L'attaccante del Napoli, dopo il gol del momentaneo 1-1, si rende protagonista di un fallo pericolosissimo a centrocampo ai danni di Fofana. L'arbitro gli sventola il cartellino giallo, ma l'intervento era quasi da arancione.

19 Luglio 20:08 Pareggio del Napoli, Milik ribadisce in porta un assist di Fabian Ruiz

E dopo pochissimi secondi dal suo ingresso in campo, Milik segna subito il gol del pareggio. Da un'azione da sinistra di Insigne, Callejon buca l'appuntamento col gol all'interno dell'area di rigore. A sinistra prende palla Fabian Ruiz che serve al meglio Milik solo al centro dell'area per il gol dell'1-1.

19 Luglio 20:06 Mertens esce per infortunio, al suo posto Milik

Gattuso al 30′ è costretto al primo cambio: fuori per infortunio Mertens e dentro Milik. Un cambio che stravolge un pò i piani del tecnico azzurro già sotto di un gol.

19 Luglio 19:59 L’Udinese passa in vantaggio, De Paul approfitta di una dormita azzurra

Dopo un contropiede orchestrato al meglio da Fofana a sinistra, il francese mette una palla al centro bucata incredibilmente dalla difesa del Napoli che permette a De Paul di concludere a rete indisturbato e segnare il gol del momentaneo 0-1

19 Luglio 19:54 Zielinski prova ad impensierire Musso dalla distanza: il suo tiro finisce alto

Zielinski ci prova con un tiro dalla distanza. Il polacco è bravo a liberare il sinistro, ma la sua conclusione finisce di poco alta. Musso però sembrava sulla palla.

19 Luglio 19:49 Il Napoli attacca con quattro uomini ma l’Udinese è posizionata bene in difesa

Il Napoli inizia ad attaccare e pressare la difesa dell'Udinese attaccando con tutto il tridente d'attacco più il supporto di Fabian Ruiz che prova ad inserirsi nella retroguardia friulana. Ma gli ospiti sono ben posizionati in campo non lasciando spazio di fraseggi alla squadra azzurra.

19 Luglio 19:44 Fischio d’inizio Napoli-Udinese 0-0

Si comincia, Napoli in tenuta classica con la casacca azzurra, pantaloncini bianchi e calzettoni azzurri, mentre l'Udinese in tenuta completamente scura. Le due squadra hanno iniziato una classica fase di studio per prendere un pò di campo e il ritmo della partita.

19 Luglio 19:11 Fabian Ruiz a caccia di un gol che manca da febbraio

Fabian Ruiz non riesce più ad essere il giocatore imprevedibile di una volta. Specie in fase realizzativa. Lo spagnolo, che si era presentato in azzurro con l’etichetta di chi sarebbe stato utilissimo in zona gol, quest’anno ha dovuto ricredere tutti.

Soltanto 2 gol in stagione e la magra consolazione di aver almeno servito 5 assist. Dalla gara del 21 febbraio contro il Brescia (suo ultimo gol) Fabian Ruiz non ha più trovato la rete che potrebbe arrivare magari proprio contro l’Udinese.

19 Luglio 18:50 Il Napoli vuole tornare alla vittoria senza subire gol

La squadra di Gattuso, attualmente a 53 punti in classifica, non vince da due partite: il pareggio casalingo contro il Milan e l’altro pari a Bologna. Il Napoli vorrebbe, inoltre, tornare alla vittoria e senza subire gol. Gli azzurri prendono infatti gol ormai da 6 partite di fila, l’ultima volta che la porta dei partenopei è rimasta inviolata, è stato il 23 giugno nella prima sfida di campionato post lockdown contro il Verona al San Paolo (2-0).

Da quel momento in poi il Napoli ha subito la bellezza di 8 gol. Il passivo più pesante contro l'Atalanta (2-0 all'Atleti Azzurri d'Italia). Ma nonostante questo, i partenopei hanno perso soltanto una partita, proprio quella contro la squadra di Gasperini.

19 Luglio 18:36 Napoli-Udinese formazioni ufficiali

Le formazioni ufficiali di Napoli-Udinese confermano le indiscrezioni della vigilia. Azzurri con il 4-3-3. Gattuso schiera la formazione tipo ad eccezione di Hysaj a destra che prende il posto dello squalificato Di Lorenzo. A centrocampo torna Fabian Ruiz dal 1′ con Lobotka che vince il ballottaggio con Demme per completare il reparto con lo spagnolo e Zielinski. Davanti, ritorno da titolare per Insigne con Callejon a destra e Mertens al centro.

Nell'Udinese Gotti deve fare a meno di Okaka e allora sarà Nestorovski a giocare davanti e far coppia con Lasagna. Zeegelar fa rifiatare Sema a sinistra mentre Walace a centrocampo prende il posto dell'acciaccato Jajalo. Nei 5 di centrocampo confermassimo De Paul che fungerà da attaccante aggiunto al tandem offensivo di partenza.

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Hysaj, Koulibaly, Manolas, Mário Rui; Ruiz, Lobotka, Zielinski; Callejón, Mertens, Insigne.
ALL. Gattuso.
UDINESE (3-5-2): Musso; Becão, De Maio, Nuytinck; Larsen, De Paul, Walace, Fofana, Zeegelar; Lasagna, Nestorovski.
ALL. Gotti.

19 Luglio 18:00 Napoli-Udinese, i precedenti e le statistiche delle due squadre

I precedenti in Serie A fra Napoli e Udinese sono 75: per la squadra partenopea 29 vittorie, 29 pareggi e 17 sconfitte.

Il Napoli non perde contro l’Udinese in Serie A dall’aprile 2016 (1-3 in Friuli). Da quella volta gli azzurri hanno vinto sei volte pareggiando invece l’ultimo incontro. I friulani non vincono al San Paolo dalla sfida dell’aprile del 2011.

Gennaro Gattuso, tecnico degli azzurri, è imbattuto da allenatore contro l'Udinese in Serie A: per il tecnico del Napoli un successo e due pareggi. Per quanto riguarda i singoli, invece, Dries Mertens sembra avere un buon feeling con il gol quando vede la maglia dei friulani. Il belga ha infatti preso parte a sei gol nelle ultime tre gare di campionato contro l’Udinese totalizzando 2 gol e 4 assist. Per Kevin Lasagna, invece, autentico uomo in più della squadra di Gotti in questo finale di campionato, sono stati due i gol negli ultimi due incontri contro il Napoli, entrambi realizzati nel 2019.

19 Luglio 17:30 Probabili formazioni Napoli-Udinese

Nel 4-3-3 del Napoli Ospina dovrebbe riprendersi una maglia tra i pali dopo aver lasciato il posto a Meret nell’ultima sfida di Bologna. In difesa Hysaj al posto dello squalificato Di Lorenzo. Dal 1’ anche Koulibaly e Mario Rui. A centrocampo si riprende un posto da titolare Fabian Ruiz che dovrebbe completerà il pacchetto in mediana con Demme e Zielinski. In attacco torna il tridente ‘classico’ composto da Callejon-Mertens-Insigne. Lo spagnolo resta però in ballottaggio con Lozano. Convocato dopo 9 mesi d'assenza anche Malcuit.

Nel 3-5-2 dell’Udinese invece non ci sarà Okaka (squalificato) e così Gotti, con Musso in porta, in difesa dovrebbe schierare ancora Samir in ballottaggio con Nuytinck per partire titolare nella difesa a tre. Zeegelaar pronto a far rifiatare Sema sulla fascia sinistra. Con Jajalo acciaccato, ecco che Gotti potrebbe schierare Walace nel ruolo di regista. Davanti Nestorovski nel tandem offensivo completato dall’inamovibile Lasagna.

Le probabili formazioni di Napoli-Udinese

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Hysaj, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Demme, Zielinski; Callejon, Mertens, Insigne. ALL. Gattuso.
UDINESE (3-5-2): Musso; Becao, De Maio, Nuytinck; Stryger-Larsen, De Paul, Walace, Fofana, Sema; Lasagna, Nestorovski. ALL. Gotti.

19 Luglio 17:00 Dove vedere Napoli-Udinese in diretta TV e streaming

Napoli-Udinese sarà visibile in TV in esclusiva su Sky, sui canali Sky Sport Serie A e Sky Sport (numero 252 del satellite). Gli abbonati potranno seguire il match dunque anche in streaming grazie a Sky Go a partire dalle 19.30.

Il servizio che Sky offre ai propri abbonati utilizzando pc, smartphone o tablet da cui, scaricando l’app, si avrà la possibilità di non perdere neanche un minuto delle gare delle propria squadra del cuore. Telecoronaca della gara affidata a Riccardo Gentile con il commento di Luca Pellegrini. Da bordocampo invece, ci sarà Massimo Ugolini.

19 Luglio 16:30 Serie A Napoli-Udinese

Napoli-Udinese è la partita della 34a giornata di Serie A in programma domenica 19 luglio alle ore 19.30. La gara si gioca allo stadio San Paolo di Napoli. Gli azzurri, guidati dal tecnico, Gennaro Gattuso, non stanno vivendo un momento proprio positivo. Gli ultimi due pareggi consecutivi contro Napoli e Bologna hanno mostrato una certa stanchezza dei partenopei che, obiettivo Europa League a parte, potrebbero già essere proiettati alla sfida di ritorno in Champions League contro il Barcellona.

Dall’altra parte l’Udinese invece, reduce da due sfide casalinghe consecutive contro Sampdoria (sconfitta 1-2 contro i blucerchiati) e pareggio con la Lazio (0-0), vorrebbero centrare una vittoria che vorrebbe dire togliersi definitivamente dalla lotta salvezza.