02 Maggio 22:47 Verstappen polemico: “Tutto molto strano”

Quando ha capito che non avrebbe più potuto lottare per il successo con Hamilton, il pilota olandese è andato ai box, ha montato gomme nuove con l'intento di realizzare il giro più veloce che gli avrebbe permesso di ottenere un punto in più. Puntuale l'olandese ha centrato il giro più veloce, ma avendo superato i track limits quel punto extra non lo ha ottenuto, è andato a Bottas. E nel post Gp del Portogallo Verstappen si è lasciato andare a delle dichiarazioni polemiche:

Stupidi limiti della pista. Peccato, ero riuscito a fare il giro più veloce ma mi è stato cancellato. Spero che in futuro rendano tutto più chiaro, intelligente. Magari alla vecchia maniera… sarebbe meglio se rimettessero la ghiaia. Mi auguro solo che venga fatta chiarezza per il futuro così poi nessuno potrà più giocare con questi track limits. Prima non li controllavano. Strano, ma va bene.  Ho perso pole e giro veloce.

02 Maggio 19:27 Sainz duro e deluso: “Sono critico, non è stata una bella gara per noi”

Al termine del Gp di Portogallo Carlos Sainz era molto deluso. La sua gara è stata rovinata dalla strategia e così il pilota spagnolo è finito undicesimo, addirittura fuori dalla zona punti:

Ho fatto una buona partenza, tutto bene fino al giro 24 quando ho cambiato le gomme, ho spinto tanto per vedere se potevamo passare Lando, ma la macchina è andata in difficoltà e siamo andati indietro. Non ci aspettavamo una performance così. Io sono critico, non è stata una bella gara per noi. Abbiamo tenuto un buon passo e abbiamo sbagliato, dobbiamo imparare dagli errori, potevamo arrivare tra i primi cinque.

02 Maggio 18:30 Leclerc sesto e amareggiato: “Non potevo fare di più”

Il pilota monegasco al termine del Gp del Portogallo si è detto deluso a metà. Leclerc è soddisfatto per come ha guidato, ma al tempo stesso ha detto con grande trasparenza che con questa Ferrari non poteva fare di più, e pensare che è arrivato a 53 secondi da Hamilton.

02 Maggio 18:05 Hamilton, Verstappen e Bottas da record

Per la 15a volta salgono assieme sul podio Hamilton, Verstappen e Bottas e stabiliscono in Portogallo un record. Perché mai un terzetto di piloti era salito così tante volte insieme sui tre gradini del podio.

02 Maggio 17:53 GP Portogallo: classifica finale e ordine di arrivo

Lewis Hamilton ha vinto il 97° Gp della sua carriera in Portogallo. L'inglese è stato quasi perfetto ed ha regolato Verstappen e Bottas. Quarto Perez, poi Norris, Leclerc, sesto con la prima delle due Ferrari, Ocon, Alonso, Ricciardo e Gasly. Sainz undicesimo e fuori dalla zona punti con l'altra Ferrari.

66° giro Hamilton, Verstappen e Bottas il podio di Portimao

Lewis Hamilton ha ottenuto il successo nel Gran Premio del Portogallo, ha preceduto Verstappen e Bottas. L'inglese aumenta il suo vantaggio nella classifica del Mondiale, che continua a essere molto equilibrato. Leclerc ha fatto una gara anonima, ma comunque è stato bravo ad arrivare sesto.

66° giro Hamilton vince il Gp del Portogallo

Vince di nuovo Lewis, che fa il bis dopo il successo ottenuto a Portimao lo scorso anno. Hamilton precede Verstappen e Bottas. Sesto Leclerc, fuori dai punti invece Carlos Sainz. Hamilton resta leader del Mondiale piloti e conquista in Portogallo il 97° successo della carriera.

65° giro Ricciardo supera Sainz, che ora è 10°

Daniel Ricciardo spalanca l'ala e senza problemi supera Carlos Sainz, che ora è decimo. Le due Ferrari potrebbero arrivare alle spalle della McLaren.

61° giro 5 giri al termine del Gp di Portimao

Hamilton ha cinque secondi di vantaggio su Verstappen che a sua volta ne ha circa cinque di vantaggio su Bottas. Leclerc è sesto, Sainz nono. Gara deludente per la Ferrari che pensa di ottenere qualcosa di più.

59° giro Alonso supera Sainz ed è ottavo

Perde un'altra posizione Sainz. Alonso lo supera sul finire del rettilineo e conquista l'ottavo posto. Fernando sta facendo una gara splendida e ora si è messo alle spalle di Ocon, anche se difficilmente riuscirà a raggiungerlo.

51° giro Splendido sorpasso di Alonso su Ricciardo

La Alpine piazza le sue vetture nella top ten per la seconda volta consecutiva. Alonso che era già decimo con un sorpasso straordinario si mette alle spalle pure Daniel Ricciardo e si mette alle spalle di Carlos Sainz, che è ottavo.

51° giro Hamilton torna leader, Perez è secondo

In scioltezza sul rettilineo il pilota inglese si libera di Perez sul rettilineo e conquista la prima posizione. Lewis ora mette le mani su questa gara con Verstappen che presto tornerà al secondo posto.

49° giro Sergio Perez sempre al comando

La Red Bull ha deciso di non far tornare ai box Perez che così è sempre al comando del Gran Premio del Portogallo. Il messicano precede Hamilton e Verstappen, quarto Bottas.

45° giro Ocon supera Sainz, la Ferrari dello spagnolo è ottava

La Alpine del francese si sbarazza di Sainz e sale al settimo posto. Ocon ora andrà a caccia di Leclerc che è al sesto posto. Progressivamente è calato in classifica lo spagnolo che dopo una grande partenza era quarto.

43° giro Perez leader del Gp di Portogallo

Hamilton fa il giro record mentre al comando c'è Perez, che però ancora non si è fermato. Verstappen precede Bottas. Leclerc invece è sesto ed è davanti a Sainz, con Ocon che bracca lo spagnolo.

38° giro Verstappen supera Bottas e ora è 2°

Max dopo il pit svernicia il finlandese, che ha mostrato i propri limiti. Verstappen con carattere ci prova, Bottas non gli chiude la porta in faccia, sbaglia e perde la posizione.

34° giro Ferrari a centro classifica

Sainz è 9°, Leclerc è 10°. Sono abbastanza in ritardo, ma tre dei piloti che li precedono devono fermarsi ai box per la prima volta. C'è dunque la possibilità di scalare ancora la classifica del Gp del Portogallo.

29° girp La classifica del GP di Portogallo dopo 29 giri

Superata la metà gara. Hamilton è leader con circa 3" di vantaggio su Bottas, poi Verstappen che è a 7 decimi dal finlandese, poi piuttosto distanti Perez quarto e Ricciardo. Sesto Alonso davanti a Stroll. I primi sette non si sono ancora fermati ai box. Sainz 9°, Leclerc 10°, ma i piloti Ferrari hanno già effettuato il pit stop.

27° giro Ai box anche Leclerc

Cambia strategia la Ferrari che era salito al quinto posto. Pit stop di 3.4 per il monegasco. Leclerc è alle spalle di Norris e Sainz ed è decimo in classifica, resta davanti a Gasly e Ocon.

23° giro Sainz ai box, lo spagnolo è 15°

In difficoltà con le gomme Carlos Sainz si ferma ai box, ma precipita dal sesto al quindicesimo posto. Ora è alle spalle di Russell.

20° giro Grandissimo sorpasso di Hamilton su Bottas

Super sorpasso di Lewis che si mette al comando del Gp del Portogallo. Hamilton sfrutta tutta la scia del lungo rettilineo di Portimao e riesce a superare Bottas che pure si era difeso. L'inglese è primo, Verstappen ora andrà sicuramente all'attacco di Bottas.

16° giro Sergio Perez supera Norris ed è quarto

La seconda Red Bull completa la rimonta e sale al quarto posto. Sergio Perez si rimette dove dovrebbe essere abitualmente, e dov'era in avvio di Gp. Il messicano ha sverniciato Norris che precede ora le Ferrari di Sainz e Leclerc.

11° giro Hamilton si riprende il 2° posto, superato Verstappen

Hamilton supera Verstappen ed è secondo. Sorpasso di potenza di Lewis che ora si mette all'inseguimento di Bottas. Il grande duello tra Lewis e Max si è già visto due volte in pochissimi giri.

7° giro Verstappen supera Hamilton, Sainz sbaglia e perde due posizioni

Verstappen di forza passa Hamilton ed è secondo, mentre Sainz si fa sorprendere e perde un paio di posizioni. Peccato per lo spagnolo che aveva una buona opportunità.

2° giro Kimi è fuori dopo il tamponamento a Giovinazzi, c’è la Safety Car

L'effetto scia sorprende Raikkonen che non è lesto e tampona Giovinazzi, il suo compagno di squadra. Kimi capisce subito che la sua gara è finita e parcheggia la sua macchina nella sabbia. Primo ritiro nel Gp di Portimao. La Safety Car è ancora in pista.

02 Maggio 16:09 Raikkonen si ritira, entra la Safety Car

Contatto tra le due Alfa Romeo. Raikkonen tampona Giovinazzi rompe l'ala e si ritira. Molti detriti sono sulla pista e la direzione della corsa decide di mandare in pista la Safety Car. Si neutralizza così la gara e tra pochi minuti ci sarà un'altra partenza, questa volta però lanciata.

1° giro Bottas resta al comando, Sainz è quarto

Bottas mantiene la posizione su Hamilton e un arrembante Verstappen. Sainz invece è quarto, lo spagnolo ha superato Perez.

02 Maggio 15:53 Pochi minuti al via del Gp del Portogallo

L'attesa è quasi finita, l'ansia aumenta, i battiti pure. Tra poco inizierà il GP del Portogallo, il terzo del Mondiale di Formula 1 2021. Bottas in pole cercherà di tenersi alle spalle Hamilton e Verstappen, i due contendenti per il titolo mondiale. Sainz proverà a realizzare una partenza delle sue, è quinto e cercherà di mettersi in mezzo ai primissimi.

02 Maggio 15:42 Il meteo del Gp Portogallo di Portimao

Il sole non abbandonerà il tracciato nelle prossime due ore. Ma i piloti avranno un nemico in più. Perché c'è un forte vento che spira a Portimao, non a caso il circuito è a due passi dal mare. E il vento soprattutto in alcune curve potrebbe arrecare grossi danni a tutti i piloti.

02 Maggio 15:28 L’Albo d’oro del Gp di F1 del Portogallo

La Formula 1 ha corso in Portogallo per la prima volta nel 1958, vinse il compianto Stirling Moss, che bissò l'anno seguente poi vinse Jack Brabham. Nel 1984 si tornò a correre in terra lusitana, ma all'Estoril dove Prost ha ottenuto tre successi. Senna vinse nel 1985, Schumacher nel 1993. In mezzo tre successi di Mansell, uno di Patrese e Berger, poi Hill, Coulthard e Villeneuve prima di Hamilton che ha trionfato lo scorso ottobre.

02 Maggio 15:18 Hamilton e Verstappen i primi due vincitori del campionato 2021

Tre piloti diversi hanno ottenuto la pole position in questo 2021. In ordine Verstappen, Hamilton e Bottas. Lewis e Max, in ordine inverso, hanno anche vinto un Gp, il primo in Bahrain il secondo a Imola nel Gp del Made in Italy e dell'Emilia Romagna. Oggi vedremo se ci sarà un terzo vincitore diverso.

02 Maggio 15:09 Carlos Sainz parte davanti a Leclerc

Nelle prime due gare Leclerc è arrivato davanti a Sainz sia nelle Qualifiche che in gara. Ma a Portimao lo spagnolo è riuscito a mettersi davanti. Un bel quinto posto per Sainz che a Imola aveva disputato una splendida gara e oggi spera di realizzare una delle sue solite eccellenti partenze. Il figlio d'arte parte quinto, il monegasco invece ottavo, in mezzo a loro ci sono Ocon e soprattutto Lando Norris.

02 Maggio 14:59 Vettel torna nella top ten dopo 15 gare 

Dopo aver sbagliato box durante le prime prove libere, era finito in quello della McLaren, Sebastian Vettel ha vissuto un sabato meraviglioso. Il quattro volte campione del mondo è tornato su alti livelli, ha ottenuto la nona posizione, dopo quindici gare è tornato nella top ten nelle Qualifiche e ha vinto il duello con Stroll. Un bel sabato nonostante Verstappen lo abbia giudicato colpevole di una manovra che gli ha impedito di fare la pole.

02 Maggio 14:47 Ayrton Senna in Portogallo vinse la prima gara della sua carriera in F1 

Ieri, sabato 1° maggio, tutto il mondo della Formula 1 ha omaggiato Ayrton Senna, scomparso in quel giorno del 1994. Il brasiliano aveva un legame molto forte con il Portogallo, dove trascorreva parte del suo tempo durante le gare europee e dove ha vinto la prima gara della sua carriera. Ci riuscì nel 1985 all'Estoril, guidava la Lotus. Fu un weekend pazzesco sotto la pioggia: pole, vittoria e giro veloce.

02 Maggio 14:36 Dove vedere in Tv e streaming il GP del Portogallo di Portimao

Il Gran Premio del Portogallo, terza tappa del campionato 2021, sarà trasmesso in diretta TV in esclusiva da Sky che lo manderà in onda sui canali 201 (Sky Sport Uno) e 207 (Sky Sport Formula 1). La gara di Portimao si potrà seguire live anche in streaming grazie a Sky Go e a Now Tv.

02 Maggio 14:26 La classifica del Mondiale di F1 2021

Lewis Hamilton ha vinto la prima gara del campionato in Bahrain, mentre Max Verstappen ha trionfato nella seconda, in quella di Imola. L'inglese ha 44 punti, uno in più dell'olandese. Terzo è Lando Norris. Quarto Leclerc con 20 punti, alle sue spalle Bottas e Carlos Sainz.

02 Maggio 14:12 La Griglia di Partenza del Gran Premio del Portogallo di Portimao

Prima fila tutta Mercedes con Bottas davanti a Hamilton, alle loro spalle c'è Max Verstappen pronto a superarli. Poi Perez e Sainz. Leclerc è in quarta fila con Norris. Clamorosamente nelle retrovie Daniel Ricciardo con l'altra McLaren.

La Griglia di Partenza del GP Portogallo 2021

1a fila: Bottas (Mercedes), Hamilton (Mercedes)
2a fila: Verstappen (Red Bull), Perez (Red Bull)
3a fila: Sainz (Ferrari), Ocon (Alpine)
4a fila: Norris (McLaren), Leclerc (Ferrari)
5a fila: Vettel (Aston Martin), Gasly (Alpha Tauri)
6a fila: Russell (Williams), Giovinazzi (Alfa Romeo)
7a fila: Alonso (Alpine), Tsunoda (Alpha Tauri)
8a fila: Raikkonen (Alfa Romeo), Ricciardo (McLaren)
9a fila: Stroll (Aston Martin), Latifi (Williams)
10a fila: Mick Schumacher (Haas), Mazepin (Haas)

02 Maggio 14:00 A che ora parte il GP Portogallo oggi: dove vederlo in TV e streaming

A Portimao oggi si disputerà il terzo GP del Mondiale di Formula 1 2021. Per il secondo anno consecutivo in calendario c'è il Gran Premio del Portogallo. A sorpresa partirà in pole position Valtteri Bottas. La prima fila è tutta Mercedes con Hamilton secondo. Alle loro spalle le Red Bull di Verstappen e Perez, poi la prima delle due Ferrari con Carlos Sainz quinto. Leclerc invece scatterà dall'ottava posizione. La gara di Portimao sarà trasmessa in diretta TV in esclusiva da Sky, che la manderà in onda sui canali 201 (Sky Sport Uno) e 207 (Sky Formula 1). Inoltre il GP Portogallo si potrà vedere in diretta streaming tramite Sky Go e Now Tv. Commento di Carlo Vanzini e Marc Gené.