28 Gennaio 2021
7:06
AGGIORNATO29 Gennaio

Le trattative di calciomercato del Milan del 28 gennaio

Mercato Milan, le news di oggi 28 gennaio sulle ultime trattative

Il nome novo per la corsia di sinistra è quello di Achraf Lazaar. Il terzino del Newcastle ha un contratto in scadenza nel giugno 2021 e per questo motivo il marocchino, ex Palermo, potrebbe interessare al club rossonero, visto che il classe 1992 avrebbe deciso di rescindere il contratto con il club inglese. In lista ci sono anche Matias Vina del Palmeiras, Iago dell’Augsburg, Nuno Mendes dello Sporting Lisbona.

Non appena chiuderà la sessione invernale i dirigenti del Milan dovranno dedicarsi totalmente ai rinnovi di Hakan Calhanoglu e Gigio Donnarumma, i cui contratti scadranno il prossimo 30 giugno. Gli ultimi incontri con l'agente del turco sembrano aver avvicinato le parti mentre per quanto riguarda il prolungamento del giovane portiere si dovrà ancora lavorare sulla maxi richiesta di Raiola e sulla famosa clausola rescissoria che l’agente di Gigio vorrebbe che inserire nel nuovo contratto. Sistemate queste due questioni si dovrà pensare anche i rinnovi di Kessie e Calabria, che andranno in scadenza nel 2022.

28 Gennaio
21:01

Calhanoglu vicino al rinnovo

Sono in fase avanzata le trattative per il rinnovo di Hakan Calhanoglu per un contratto fino al 2024. Maldini ha offerto un nuovo stipendio di 4 milioni a stagione. Calha vuole di più e chiede 5 milioni ma a metà strada si può chiudere.

A cura di Fabrizio Rinelli
28 Gennaio
18:47

Matias Vina come terzino sinistro: ma i tempi sono strettissimi

Il Milan si sta riducendo alle ultime ore di mercato per chiudere l'acquisto di un terzino sinistro. Un giocatore che possa prendere il posto di Theo Hernandez nel caso di assenza del francese. Il nome è quello di Matias Vina del Palmeiras che però dovrà disputare sabato la finale di Copa Libertadores. Difficile concludere una trattativa entro lunedì.

A cura di Fabrizio Rinelli
28 Gennaio
13:39

Milenkovic non rinnova con la Fiorentina: spiraglio di mercato

Nikola Milenkovic non sarebbe convinto del progetto di Prandelli e non avrebbe acconsentito al rinnovo in tempi brevi. Una situazione monitorata dal Milan che già da diversi mesi sta seguendo il giocatore serbo.  Il difensore, classe 1997, è un perno dei Viola ma non ci sarebbe intesa con il club di Commisso:  possono così aprirsi altre vie, non immediate ma di certo in vista di giugno con il Milan che potrebbe partire in pole position.

A cura di Alessio Pediglieri
28 Gennaio
09:32

Si può chiudere per Thauvin

La strada per l'acquisto dell'attaccante francese sembra in discesa. Perché Florian Thauvin, che ha deciso di non prolungare il contratto con il Marsiglia, è rimasto un grande obiettivo ‘solo' del Milan. Perché l'altro club che lo corteggiava il Siviglia ha prelevato il ‘Papu' Gomez, e difficilmente acquisterà il francese. Chiaramente non si può dare nulla per scontato nel calciomercato fino a quando non c'è la firma ma senz'altro le notizie sono positive. E il Milan può iniziare a preparare il terreno per un grande colpo, perché Thauvin è un giocatore di prima fascia, lo è non solo perché ha vinto i Mondiali con la Francia nel 2018.

A cura di Alessio Morra
28 Gennaio
07:07

Mercato Milan, le news di oggi 28 gennaio sulle ultime trattative

Il nome novo per la corsia di sinistra è quello di Achraf Lazaar. Il terzino del Newcastle ha un contratto in scadenza nel giugno 2021 e per questo motivo il marocchino, ex Palermo, potrebbe interessare al club rossonero, visto che il classe 1992 avrebbe deciso di rescindere il contratto con il club inglese. In lista ci sono anche Matias Vina del Palmeiras, Iago dell’Augsburg, Nuno Mendes dello Sporting Lisbona. Ceduto alla Lazio Musacchio.

Non appena chiuderà la sessione invernale i dirigenti del Milan dovranno dedicarsi totalmente ai rinnovi di Hakan Calhanoglu e Gigio Donnarumma, i cui contratti scadranno il prossimo 30 giugno. Gli ultimi incontri con l'agente del turco sembrano aver avvicinato le parti mentre per quanto riguarda il prolungamento del giovane portiere si dovrà ancora lavorare sulla maxi richiesta di Raiola e sulla famosa clausola rescissoria che l’agente di Gigio vorrebbe che inserire nel nuovo contratto. Sistemate queste due questioni si dovrà pensare anche i rinnovi di Kessie e Calabria, che andranno in scadenza nel 2022.

A cura di Alessio Morra
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni