16 Luglio 2022
5:00
AGGIORNATO16 Luglio

Le notizie di calciomercato del 16 luglio

 

Le notizie di calciomercato del 16 luglio 2022.

16 Luglio
23:32

De Ketelaere al Milan, c'è la nuova offerta: la settimana prossima si può chiudere

Charles De Ketelaere è stato convocato per la Supercoppa di Belgio ma potrebbe partire lo stesso e vestire presto di rossonero. Il giovane calciatore belga ha espresso la sua volontà di giocare nel Milan e adesso sta alle due società accordarsi per il trasferimento. Dopo le offerte rifiutate dal Brugge, potrebbe arrivare nelle prossime ore una nuova proposta da parte dei vertici del club rossonero: una parte fissa di 30 milioni di euro da rimpolpare con ulteriori premi e bonus per far crollare la resistenza dei campioni del Belgio. A riportare la notizia è de La Gazzetta dello Sport.

A cura di Vito Lamorte
16 Luglio
23:15

Stoccata di Bernardeschi ai tifosi della Juve: "Le critiche uno stimolo, gli applausi un orgoglio”

Con un post sui social, Federico Bernardeschi ha salutato i tifosi della Juventus dopo essere diventato un nuovo giocatore del Toronto. Queste le sue parole.

“Si è concluso un percorso di vita. Questa città, questi colori, hanno accompagnato il mio percorso di atleta, di uomo e di padre! Un viaggio durato cinque anni fatto di indimenticabili vittorie e dolorose sconfitte, che si conclude con la consapevolezza di scegliere il cambiamento come momento di evoluzione professionale e personale. Le critiche sono state uno stimolo, gli applausi un orgoglio! Lascio Torino, la mia casa. Lascio la Juventus, una famiglia. Con gratitudine e rispetto.

Grazie a tutti voi! Federico

A cura di Vito Lamorte
16 Luglio
22:50

Gli indizi di Inzaghi su Bremer: "Sto spingendo quotidianamente per un rinforzo in difesa"

Simone Inzaghi ha commentato a Sportitalia l’amichevole pareggiata per 2-2 contro il Monaco e si è sbottonato sull'arrivo, ormai certo, di Bremer per rinforzare la difesa dell'Inter: “Ho dei dirigenti bravissimi che stanno lavorando su questo, abbiamo un difensore in meno e dobbiamo colmare questa lacuna. Sto spingendo quotidianamente in questo senso”.

A cura di Vito Lamorte
16 Luglio
22:15

Ostigard ha superato le visite mediche: domani sarà in ritiro a Dimaro

Leo Ostigard sarà un giocatore del Napoli. Il difensore norvegese ha svolto e superato le visite mediche a Villa Stuart nella giornata di oggi e domani raggiungerà i suoi nuovi compagni di squadra nel ritiro di Dimaro. a

A cura di Vito Lamorte
16 Luglio
22:03

Zaniolo con la fascia da capitano: segnale di Mourinho al giocatore e...alla Juve

Nicolò Zaniolo è sceso in campo nel secondo tempo dell'amichevole tra Roma e Portimonense con la fascia da capitano al braccio. Una scelta di Mourinho dopo l'uscita di Pellegrini che vuole anche essere un segnale importante alla società, al giocatore e al mercato. In particolare alla Juventus che sta trattando con la Roma l'acquisto del giocatore e da tempo Tiago Pinto e Cherubini stanno cercando la giusta formula. Mourinho potrebbe aver avuto la meglio per convincere il giocatore a rinnovare magari sognandolo in campo con Dybala…

A cura di Fabrizio Rinelli
16 Luglio
20:26

La Roma fa sul serio per Dybala: oggi la telefonata di Mourinho alla Joya

José Mourinho si sarebbe mosso in prima persona e avrebbe telefonato nella giornata di oggi a Dybala per spiegarli il progetto della Roma e in che modo vorrebbe utilizzarlo. Il calciatore attende l'Inter, ma sta ascoltando anche Roma e Napoli. Ci saranno altri contatti nei prossimi giorni e poi la Joya farà le sue valutazioni.

A cura di Vito Lamorte
16 Luglio
19:47

Gervinho inizia una nuova avventura in Europa: ufficiale la firma sul contratto biennale

Gervinho non ha proprio voglia di smettere di giocare e a 35 anni inizia una nuova avventura. Dopo l'avventura turca al Trabzonspor, l'attaccante ivoriano che in Italia ha vestito le maglia di Roma e Parma, ripartirà dell'Aris in Grecia. È ufficiale infatti l'arrivo del giocatore che ha già firmato un contratto biennale con il club greco.

A cura di Fabrizio Rinelli
16 Luglio
18:26

Lewandowski al Barcellona: c'è l'annuncio del club

Dopo le conferme delle scorse ore, ecco l'ufficialità: Robert Lewandowski sarà un calciatore del Barcellona. La nota del club catalano: "FC Barcelona e Bayern Monaco hanno raggiunto un accordo di principio per il trasferimento di Robert Lewandowski , in attesa che il giocatore superi la visita medica e firmi i contratti".

A cura di Vito Lamorte
16 Luglio
17:45

Kahn dà il benservito a Lewandowski: “Grandi giocatori ci hanno lasciato e abbiamo vinto lo stesso”

Oliver Kahn ha dato il benservito a Lewandowski dopo la conferma dell'accordo tra il Bayern Monaco e il Barcellona per il trasferimento del centravanti polacco: "Abbiamo dato il via libera a Robert Lewandowski. C'è un accordo verbale con il FC Barcelona. Sappiamo molto bene cosa dobbiamo a Robert, ma grandi giocatori hanno lasciato il FC Bayern in passato e il mondo del Bayern non è andato in pezzi. Al contrario, spesso ha avuto ancora più successo".

A cura di Vito Lamorte
16 Luglio
17:38

Zinchenko va all'Arsenal: il Manchester City incassa 35 milioni di euro

Oleksandr Zinchenko dopo 6 anni lascia il Manchester City: il 25enne esterno ucraino resta in Premier League, trasferendosi a Londra. Il City ha infatti raggiunto l'accordo con l'Arsenal per una cifra intorno ai 35 milioni di euro: per l'annuncio ufficiale manca solo che il giocatore pattuisca gli ultimi dettagli sull'ingaggio con i Gunners.

A cura di Paolo Fiorenza
16 Luglio
17:32

Il Bayern forza la mano alla Juve su de Ligt: "Lui vuole venire a giocare da noi"

Mentre la Juventus pianifica un piano B con rinnovo e aumento di stipendio per Matthijs de Ligt, da Monaco di Baviera fanno sapere che ormai probabilmente è troppo tardi, visto che la volontà del difensore olandese è chiara: considera chiusa la sua esperienza con la Juve e non desidera altro che giocare nel Bayern, convinto dal progetto di Nagelsmann.

Le parole del CEO del club bavarese Oliver Kahn lasciano pochi dubbi: "Ci abbiamo parlato, de Ligt vuole venire a giocare nel Bayern Monaco. Nei prossimi giorni parleremo di nuovo con la Juventus e vedremo come andrà".

A questo punto sembra davvero solo questione di tempo perché il Bayern riesca a colmare la distanza – una decina di milioni – per arrivare alla cifra chiesta dalla Juve per la cessione dell'olandese, intorno agli 80 milioni. Soldi che in parte potrebbero arrivare dalla cessione di Lewandowski al Barcellona, appena annunciata dal club campione di Germania.

A cura di Paolo Fiorenza
16 Luglio
17:14

Balotelli vicino al Sion: "Lo inseguiamo da tempo"

Dopo l'ottima stagione in Turchia con la maglia dell'Adana Demirspor, Mario Balotelli potrebbe continuare la sua carriera in Svizzera. Il suo trasferimento al Sion sembra molto vicino, come conferma il presidente Christian Constantin: "È vero, parliamo con lui da settimane, volevamo rimanere discreti e lavorare sottotraccia, ma le informazioni sono uscite fuori in Italia. È un segnale che l'interesse è reciproco".

A cura di Paolo Fiorenza
16 Luglio
16:45

Contropiede Juve, adesso Matthijs de Ligt può rinnovare: beffa al Bayern?

Soldi, tanti, sul piatto oppure la Juve non ha intenzione di sacrificare Matthijs de Ligt. Per quanto il difensore olandese si sia detto propenso ad accettare il trasferimento al Bayern Monaco (che gli offrirebbe un ingaggio di circa 12 milioni di euro netti), perché si sblocchi la trattativa è necessario che i tedeschi soddisfino le richieste economiche dei bianconeri.

Quanto occorre? Non meno di 80 milioni. Una somma ancora alta rispetto a i 60 più altri 10 in bonus paventati dai bavaresi. Cosa può accadere: l'intenzione da parte dei bianconeri è, in caso di mancata cessione in assenza di offerte congrue, proporre il rinnovo di un altro anno (fino al 2025, a fronte della scadenza fissata al 2024) all'ex Ajax con tanto di ritocco verso l'alto dell'ingaggio attuale che è di 8 milioni netti.

 
A cura di Maurizio De Santis
16 Luglio
16:35

Il Bayern ha l'erede di Lewandoswki: non è Osimhen, ha 17 anni e gioca in Francia

Si chiama Mathys Tel, ha 17 anni e gioca nel Rennes. Giovanissimo ma già con un titolo in bacheca, quello conquistato con la selezione Under 17 della Francia agli Europei di categoria. È una punta centrale dotata di un fisico imponente (è alto 188 cm), abile nel saltare l'uomo e nella progressione palla al piede.

È l'ennesimo talento che sforna il club bretone dopo Dembélé e Camavinga. E sarà lui, in prospettiva futura, a prendere il posto di Lewandowski nel Bayern Monaco. Il club tedesco rilancerà l'offerta fatta fino a 25 milioni di euro, certo che sia la volta buona per chiudere l'operazione.

I bavaresi avevano messo gli occhi anche su Osimhen ma la cifra altissima chiesta dal Napoli e la volontà di investire in un altro settore del campo (in difesa, con Matthijs de Ligt della Juve che ha detto sì) hanno spinto i tedeschi ad accelerare con la stellina del Rennes.

Tel ha esordito in prima squadra a 16 anni e 110 giorni e che nella scorsa stagione ha collezionato 7 presenze in Ligue 1 e due in Conference League. Con la maglia della nazionale ha realizzato 5 reti in 9 match, di cui 3 nella fase finale degli Europei.

A cura di Maurizio De Santis
16 Luglio
15:16

Fabian Ruiz è una spina nel fianco: ha chiesto al Napoli una cifra altissima per rinnovare

Fabian Ruiz è una spina nel fianco del Napoli. Il centrocampista spagnolo ha il contratto in scadenza nel 2o23 e finora non c'è stato punto d'incontro tra lui e il club per il rinnovo. La richiesta fatta è altissima, fuori parametro per la società che ha avviato una politica di austerity.

La somma proposta dall'ex Betis è di 4,5 milioni netti a stagione a fronte degli 1,8 che guadagna attualmente e della stessa offerta (3,5 milioni) fatta da De Laurentiis perché firmi fino al 2027.

A cura di Maurizio De Santis
16 Luglio
14:36

La richiesta dell'agente di Leao spiazza il Milan, brusca frenata per il rinnovo

Rafael Leão ha un contratto fino al 2024 ma il Milan vuole blindarlo con il rinnovo dell'accordo. C'è la ferma volontà di non privarsi del calciatore che s'è rivelato devastante e decisivo nella corsa scudetto. Un intoppo, però, blocca tutto e la questione stessa non può essere rinviata a lungo considerato che dall'anno prossimo entrerà in scadenza.

Il portoghese ha uno stipendio di 1,4 milioni di euro, somma che il club ha intenzione di ritoccare verso l'alto proponendo un aumento fino a un massimo di 4,5/5 milioni di euro. La proposta dell'agente, Mendes, ha spiazzato i rossoneri: ne chiede 7 e nel gioco al rialzo delle condizioni inserisce anche la possibilità che la clausola rescissoria da 150 milioni sia cancellata.

A cura di Maurizio De Santis
16 Luglio
14:03

Il Bayern Monaco chiude le porte a Cristiano Ronaldo: "Non è nei nostri piani"

Chi prenderà il Bayern Monaco dopo la cessione di Lewandowski al Barcellona? Sicuramente non Cristiano Ronaldo, nonostante la Germania e la Bundesliga fosse una delle opzioni del portoghese che preme per lasciare il Manchester United. Nell'intervento a Sport1 il direttore sportivo dei tedeschi ha ammesso: "Ho molto rispetto per Cristiano Ronaldo, i suoi successi e la sua carriera. Ma lo ripeto ancora una volta, il suo acquisto non è mai stato e non è nei nostri piani".

A cura di Maurizio De Santis
16 Luglio
13:52

Il Milan fa all-in su De Ketelaere, il rilancio può sbloccare l'operazione col Bruges

Un'offerta per fare all-in e chiudere (finalmente) la trattativa con il Bruges. Il Milan prepara l’assalto finale a Charles De Ketelaere, talento belga del club e della nazionale. Dopo il no alla proposta di 28 milioni più 3 di bonus, il rilancio a 30 milioni più 5 di bonus può essere quello decisivo complice la volontà del calciatore che preme per trasferirsi in rossonero nonostante il pressing del Leeds.

 
A cura di Maurizio De Santis
16 Luglio
13:42

Svanberg piaceva al Napoli, il Bologna lo ha ceduto al Wolfsburg per 12 milioni

Addio all'Italia e alla Serie A per Mattias Svanberg. Il calciatore, che era finito nel mirino del Napoli, ha scelto la Germania e la Bundesliga. Il Bologna ne ha annunciato la cessione ufficiale al Woflsburg (a titolo definitivo). Ai rossoblù vanno dieci milioni di euro più due di bonus.

A cura di Maurizio De Santis
16 Luglio
13:40

Thomas Henry è un calciatore del Verona, c'è l'annuncio ufficiale

Thomas Henry è un nuovo giocatore del Verona, l'annuncio ufficiale del club scaligero dà il via alla nuova avventura del calciatore che nella scorsa stagione ha vestito la maglia del Venezia. "Hellas Verona Fc rende noto di aver acquisito da Venezia Fc – a titolo definitivo fino al 30 giugno 2026 – il diritto alle prestazioni sportive dell'attaccante francese Thomas Henry".

A cura di Maurizio De Santis
16 Luglio
13:29

Ostigard al Napoli, è fatta: lo annuncia la radio ufficiale, arriva lunedì

Leo Skiri Ostigard al Napoli, è fatta. Lo ha annunciato la radio ufficiale del club partenopeo, chiarendo come sia chiusa la trattativa con il Brighton (detentore del cartellino). A fare la differenza è stata la volontà del calciatore, da sempre convinto di accettare il trasferimento in azzurro attendendo che la matassa delle trattative si sbrogliasse. Lo scambio dei documenti è in corso, nella giornata di lunedì il difensore (ex Genoa) potrà essere in ritiro.

L'arrivo dello scandinavo, però, non sarà l'unico nel reparto arretrato. Il Napoli lavora col Psg per Diallo e non ha ancora del tutto perso la speranza di avere Kim dal Fenerbahçe.

A cura di Maurizio De Santis
16 Luglio
13:17

L'Inter esclude Sanchez dal test col Monaco: perché è un buon segnale per Dybala

L'Inter è partita per Ferrara dove questa sera giocherà l'amichevole con il Monaco. A salutare i nerazzurri un bagno di folla nerazzurra esaltata dal ritorno di Lukaku e in attesa di accogliere i prossimi colpi, Bremer e Dybala.

A proposito della Joya, l'operazione potrebbe subire un'accelerazione a partire dalla prossima settimana. C'è un segnale che apre uno spiraglio e tiene aperto il canale con l'argentino: Alexis Sanchez, uno degli attaccanti messo in lista di cessione, non è stato convocato in occasione del match odierno. Stessa sorte è toccata a Skriniar, infortunato e in trattativa per il passaggio al Psg.

Il nodo da sciogliere, dopo che il cileno ha rifiutato finora le offerte da club che riteneva non all'altezza delle sue ambizioni, è sull'indennizzo per risolvere il contratto da 7 milioni netti in scadenza nel 2023.

A cura di Maurizio De Santis
16 Luglio
13:01

La Juve vuol riprendersi Morata: la cifra chiesta dall'Atletico Madrid

Il ‘Morata ter'. Potrebbe essere definita così la volontà da parte della Juventus di riportare a Torino il calciatore che in bianconero c'è già stato nei periodi 2014-2016 e 2020-2022. Le ultime news di calciomercato vanno in questa direzione.

Il mancato riscatto ha rispedito lo spagnolo all'Atletico Madrid ma l'intenzione – dietro indicazione del tecnico, Massimiliano Allegri – è rinforzare l'attacco con l'ex di Real e Chelsea da (re)inserire in un reparto che annovera Vlahovic e Kean.

Dopo gli affari Di Maria e Pogba, contestualmente ai contatti con il Bayern che media per avere Matthijs de Ligt, la Juve riapre un canale coi colchoneros per cercare un nuovo accordo a una cifra più bassa rispetto ai 35 milioni fissati per l'opzione non esercitata. Una strada percorribile a patto che il giocatore rinnovi il contratto in scadenza nel 2023.

 
A cura di Maurizio De Santis
16 Luglio
12:16

Gli agenti chiedevano un accordo di garanzia con l'Inter, la replica ha gelato Dybala

Una sorta di accordo di garanzia. Una promessa scritta. Un patto da onorare in segno di fiducia reciproca. All'Inter gli agenti di Paulo Dybala avevano fatto una richiesta specifica: mettere nero su bianco che, una volta liberatosi il posto in attacco (i nerazzurri devono necessariamente cedere Sanchez e uno tra Dzeko e Correa), le parti si sarebbero incontrate per chiudere una trattativa avviata da tempo e in buona parte definita.

L'offerta da 6 milioni (5 milioni più 1 in bonus che scattano solo a condizione di un numero presenze superiori del 50%) è rimasta tale ed è finita in secondo piano quando l'Inter ha deciso di puntare tutto sul ritorno di Lukaku oltre a occuparsi dell'operazione Bremer con il Torino.

Ha mollato la Joya? No, ma ha preso tempo chiedendo al calciatore di avere pazienza. Morale della favola, Napoli e Roma hanno iniziato un pressing più insistente per convincere il calciatore. Ma ad oggi, 16 luglio, l'argentino è ancora svincolato.

A cura di Maurizio De Santis
16 Luglio
11:05

Il Milan accelera per Japhet Tanganga, contatti col Tottenham

Un difensore centrale per rendere ancora più compatto il reparto arretrato. Sul taccuino del Milan c'era il nome di Sven Botman, un'operazione che sembrava possibile prima che il Newcastle affondasse il colpo. Qual è il nuovo obiettivo? Japhet Tanganga, classe 1999 di proprietà del Tottenham. Dopo i contatti con gli agenti del calciatore ci sono stati quelli con gli Spurs, prova di come i rossoneri intendano puntare sul centrale inglese 23enne, originario della Repubblica del Congo.

A cura di Maurizio De Santis
16 Luglio
10:54

Blitz del Napoli a Parigi per strappare il sì di Diallo. E Koulibaly fa da sponsor

L'addio di Koulibaly lascia un vuoto da colmare nel reparto arretrato del Napoli. Non è l'unico, considerati ancora alcuni nodi da sciogliere e le richieste del tecnico, Spalletti. Nel confronto con De Laurentiis ha indicato i profili di cui necessita: un portiere affidale e di esperienza, un centrale difensivo e un attaccante. Di queste 3 voci solo l'ultima sembra (quasi) certa (Simeone che dovrebbe prendere il posto di Petagna) poi c'è da capire chi arriverà per sostituire Mertens.

Le attenzioni adesso sono focalizzate sul difensore centrale: con il sud-coreano Kim che sembra diretto al Rennes, anche se nelle ultime ore c'è stato un ulteriore tentativo degli azzurri, gli azzurri hanno rivolto lo sguardo verso Abdou Diallo del Psg (connazionale dell'ex Koulibaly che lo avrebbe in qualche modo incoraggiato).

Le ultime notizie in tempo reale sulle trattative raccontano di un blitz a Parigi per parlare direttamente con i rappresentanti del calciatore per ragionare sull'ingaggio (al Psg è di 3,5 milioni netti), strappare l'assenso del giocatore e poi mediare per la formula da mettere in atto col club transalpino (costo del cartellino, 25 milioni).

A cura di Maurizio De Santis
16 Luglio
10:31

Lewandowski firma col Barcellona, al Bayern 50 milioni (bonus compresi)

Il tormentone è finito, il buon esito dell'operazione conviene a tutti. A Robert Lewandowski che raggiunge il Barcellona, al Bayern Monaco che incassa 45 milioni più altri 5 in bonus (un ottimo affare a un anno dalla scadenza del contratto), i blaugrana hanno l'attaccante che Xavi ha chiesto.

In Catalogna l'attaccante polacco firmerà un contratto triennale con opzione per il quarto anno. Lewandowski arriva in Spagna con numeri da super bomber: è il terzo miglior marcatore della Champions League dietro Lionel Messi e Cristiano Ronaldo, tra le fila dei bavaresi ha segnato 344 gol in 375 presenze, in nazionale ne ha realizzati 76 in 132 partite.

A cura di Maurizio De Santis
16 Luglio
09:12

Il Chelsea ufficializza Koulibaly: "Scelta più facile grazie a buoni amici come Mendy e Jorginho"

Kalidou Koulibaly è ufficialmente un calciatore del Chelsea, l'annuncio da parte del club dà il via alla nuova avventura del senegalese dopo 8 anni in azzurro a Napoli. "Il mio sogno è sempre stato quello di giocare in Premier League, già nel 2016 mi volevano – le prime parole da calciatore dei Blues -. Sono molto felice di essere qui. Aver parlato con i miei buoni amici Mendy e Jorginho ha reso la mia scelta più facile".

A cura di Maurizio De Santis
16 Luglio
07:15

Calciomercato Juventus, Pau Torres obiettivo per la difesa: ma serve la cessione di De Ligt

Il mercato della Juventus in questo momento dipende tutto dalla conclusione dell’affare De Ligt. La cessione dell’olandese al Bayern Monaco sta tenendo in stallo anche le operazioni Zaniolo e Pau Torres. Per entrambe la Juventus è costretta a incassare prima qualcosa per poter formalizzare un’offerta ufficiale. Al momento i bianconeri chiedono 80 milioni al Bayern che invece è fermo a 60+bonus che difficilmente arriverebbero a 70.

Al giocatore 12 milioni a stagione più 2-3 di bonus. Questo freno i bianconeri che per ora non possono concludere le operazioni per il talento giallorosso e il difensore del Villarreal la cui valutazione attuale fatta dagli spagnoli è di 50 milioni di euro. Si tratterà nei prossimi giorni visto che Bremer è ormai promesso sposo dell’Inter e Koulibaly è volato al Chelsea. Da non scartare l’ipotesi Gabriel dall’Arsenal. In attacco l’Atletico Madrid chiede alla società ancora Morata.

A cura di Fabrizio Rinelli
16 Luglio
06:30

Calciomercato Milan, fiducia per De Ketelaere: decisiva la prossima settimana per chiudere l’affare

Non è un mistero che il Milan stia facendo di tutto per chiudere l’acquisto di De Ketelaere dal Brugge. Al momento però la trattativa ha avuto una frenata per via della gara di domenica che i belgi giocheranno per il primo trofeo stagionale, la Supercoppa nazionale contro il Gent, e De Ketelaere dovrebbe prendere parte al match. I contatti con il Milan pertanto riprenderanno lunedì 18 luglio, per provare ad arrivare in brevissimo tempo alla conclusione dell’affare sulla base di 35 milioni. Il giocatore ha fatto sapere di essere disposto a una cessione all’estero. Poche speranze di vedere in rossonero invece Renato Sanches che nonostante l’offerta più alta del Milan potrebbe finire al PSG per una cifra pari a 12 milioni di euro. L'ultimo obiettivo in difesa invece è Tanganga del Tottenham che apre al prestito mentre dal PSG è stato proposto invece Wijnaldum in uscita dai parigini.

A cura di Fabrizio Rinelli
16 Luglio
05:45

Calciomercato Inter, Bremer in chiusura: 35 milioni l’offerta definitiva al Torino

L’Inter non ha altre priorità al momento se non quelle di rimpiazzare il partente Skriniar con un altro difensore di spessore. L’offerta giusta da parte del PSG stenta ad arrivare ma la Juventus aveva iniziato un pressing asfissiante su Bremer provando a chiudere per il centrale del Torino. Ecco perché i nerazzurri hanno accelerato nella serata di ieri provando la chiusura della trattativa sulla base di 35 milioni di euro più bonus più il giovane Casadei. Balla solo qualche milione tra quota fissa e bonus. La conclusione dell’operazione sarà completata la settimana prossima e in attesa dei milioni da Parigi per Skriniar, Marotta ha già in pugno il suo successore.

A cura di Fabrizio Rinelli
16 Luglio
05:00

Le ultimissime news di calciomercato: le trattative di oggi 16 luglio

La Roma accende il weekend con l’affondo per Paulo Dybala a cui ha offerto un contratto di 4 anni a 6 milioni di euro più bonus. Mourinho è la chiave che potrebbe sbloccare la trattativa. Proposta importante indirizzata al giocatore che adesso dovrà dare una risposta ma Marotta resta comunque alla finestra. Non è da escludere però anche un inserimento del Napoli. Tutto dipenderà dalla richiesta del giocatore di mantenere un ingaggio alto da almeno 7 milioni o abbassare le sue pretese a 6 che spalancherebbe le porta sia ai giallorossi che agli azzurri.

L’Inter invece è attivissima sul mercato in entrata con l’operazione Bremer che sta per definirsi. I nerazzurri sono pronti a sborsare ben 30 milioni di euro superando la Juventus che era diretta concorrente per l’acquisto del giocatore. Nel frattempo infatti il PSG proverà un nuovo assalto a Skriniar mentre in casa bianconera tiene banco la questione De Ligt per cui c’è ancora distanza tra l’offerta di 60+bonus del Bayern per averlo e la richiesta della Juve pari a 80 milioni.

In caso di addio all’olandese a questo punto sarà assalto al Villarreal per Pau Torres: prima richiesta da 50 milioni, ma si tratta. In casa Milan invece è sempre De Ketelaere l’obiettivo numero: i contatti con il Brugge riprenderanno lunedì 18 luglio, per provare ad arrivare in brevissimo tempo alla conclusione dell’affare sulla base di 35 milioni. Il Napoli invece, salutato Koulibaly, punta su Diallo del PSG e non perde d’occhio l’attaccante Armando Broja. Ancora stallo su Dybala ma l’offerta di 4 anni della Roma a 6 milioni d’ingaggio prende sempre più quota…

A cura di Fabrizio Rinelli
calendario
classifica
marcatori
Giornata 1
Giornata 2
Giornata 3
Giornata 4
Giornata 5
Giornata 6
Giornata 7
Giornata 8
Giornata 9
Giornata 10
Giornata 11
Giornata 12
Giornata 13
Giornata 14
Giornata 15
Giornata 16
Giornata 17
Giornata 18
Giornata 19
Giornata 20
Giornata 21
Giornata 22
Giornata 23
Giornata 24
Giornata 25
Giornata 26
Giornata 27
Giornata 28
Giornata 29
Giornata 30
Giornata 31
Giornata 32
Giornata 33
Giornata 34
Giornata 35
Giornata 36
Giornata 37
Giornata 38
Giornata 9
Giornata 1
Giornata 2
Giornata 3
Giornata 4
Giornata 5
Giornata 6
Giornata 7
Giornata 8
Giornata 9
Giornata 10
Giornata 11
Giornata 12
Giornata 13
Giornata 14
Giornata 15
Giornata 16
Giornata 17
Giornata 18
Giornata 19
Giornata 20
Giornata 21
Giornata 22
Giornata 23
Giornata 24
Giornata 25
Giornata 26
Giornata 27
Giornata 28
Giornata 29
Giornata 30
Giornata 31
Giornata 32
Giornata 33
Giornata 34
Giornata 35
Giornata 36
Giornata 37
Giornata 38
sabato 13 Agosto 2022 - ore 18:30
Milan
4 - 2
Udinese
Sampdoria
0 - 2
Atalanta
sabato 13 Agosto 2022 - ore 20:45
Lecce
1 - 2
Inter
Monza
1 - 2
Torino
domenica 14 Agosto 2022 - ore 18:30
Fiorentina
3 - 2
Cremonese
Lazio
2 - 1
Bologna
domenica 14 Agosto 2022 - ore 20:45
Salernitana
0 - 1
Roma
Spezia
1 - 0
Empoli
lunedì 15 Agosto 2022 - ore 18:30
Verona
2 - 5
Napoli
lunedì 15 Agosto 2022 - ore 20:45
Juventus
3 - 0
Sassuolo
sabato 20 Agosto 2022 - ore 18:30
Torino
0 - 0
Lazio
Udinese
0 - 0
Salernitana
sabato 20 Agosto 2022 - ore 20:45
Inter
3 - 0
Spezia
Sassuolo
1 - 0
Lecce
domenica 21 Agosto 2022 - ore 18:30
Empoli
0 - 0
Fiorentina
Napoli
4 - 0
Monza
domenica 21 Agosto 2022 - ore 20:45
Atalanta
1 - 1
Milan
Bologna
1 - 1
Verona
lunedì 22 Agosto 2022 - ore 18:30
Roma
1 - 0
Cremonese
lunedì 22 Agosto 2022 - ore 20:45
Sampdoria
0 - 0
Juventus
venerdì 26 Agosto 2022 - ore 18:30
Monza
1 - 2
Udinese
venerdì 26 Agosto 2022 - ore 20:45
Lazio
3 - 1
Inter
sabato 27 Agosto 2022 - ore 18:30
Cremonese
1 - 2
Torino
Juventus
1 - 1
Roma
sabato 27 Agosto 2022 - ore 20:45
Milan
2 - 0
Bologna
Spezia
2 - 2
Sassuolo
domenica 28 Agosto 2022 - ore 18:30
Salernitana
4 - 0
Sampdoria
Verona
0 - 1
Atalanta
domenica 28 Agosto 2022 - ore 20:45
Fiorentina
0 - 0
Napoli
Lecce
1 - 1
Empoli
martedì 30 Agosto 2022 - ore 18:30
Sassuolo
0 - 0
Milan
martedì 30 Agosto 2022 - ore 20:45
Inter
3 - 1
Cremonese
Roma
3 - 0
Monza
mercoledì 31 Agosto 2022 - ore 18:30
Empoli
1 - 1
Verona
Sampdoria
1 - 1
Lazio
Udinese
1 - 0
Fiorentina
mercoledì 31 Agosto 2022 - ore 20:45
Juventus
2 - 0
Spezia
Napoli
1 - 1
Lecce
giovedì 01 Settembre 2022 - ore 20:45
Atalanta
3 - 1
Torino
Bologna
1 - 1
Salernitana
sabato 03 Settembre 2022 - ore 15:00
Fiorentina
1 - 1
Juventus
sabato 03 Settembre 2022 - ore 18:00
Milan
3 - 2
Inter
sabato 03 Settembre 2022 - ore 20:45
Lazio
1 - 2
Napoli
domenica 04 Settembre 2022 - ore 12:30
Cremonese
0 - 0
Sassuolo
domenica 04 Settembre 2022 - ore 15:00
Spezia
2 - 2
Bologna
domenica 04 Settembre 2022 - ore 18:00
Verona
2 - 1
Sampdoria
domenica 04 Settembre 2022 - ore 20:45
Udinese
4 - 0
Roma
lunedì 05 Settembre 2022 - ore 18:30
Monza
0 - 2
Atalanta
Salernitana
2 - 2
Empoli
lunedì 05 Settembre 2022 - ore 20:45
Torino
1 - 0
Lecce
sabato 10 Settembre 2022 - ore 15:00
Napoli
1 - 0
Spezia
sabato 10 Settembre 2022 - ore 18:00
Inter
1 - 0
Torino
sabato 10 Settembre 2022 - ore 20:45
Sampdoria
1 - 2
Milan
domenica 11 Settembre 2022 - ore 12:30
Atalanta
1 - 1
Cremonese
domenica 11 Settembre 2022 - ore 15:00
Bologna
2 - 1
Fiorentina
Lecce
1 - 1
Monza
Sassuolo
1 - 3
Udinese
domenica 11 Settembre 2022 - ore 18:00
Lazio
2 - 0
Verona
domenica 11 Settembre 2022 - ore 20:45
Juventus
2 - 2
Salernitana
lunedì 12 Settembre 2022 - ore 20:45
Empoli
1 - 2
Roma
venerdì 16 Settembre 2022 - ore 20:45
Salernitana
1 - 2
Lecce
sabato 17 Settembre 2022 - ore 15:00
Bologna
0 - 1
Empoli
sabato 17 Settembre 2022 - ore 18:00
Spezia
2 - 1
Sampdoria
sabato 17 Settembre 2022 - ore 20:45
Torino
0 - 1
Sassuolo
domenica 18 Settembre 2022 - ore 12:30
Udinese
3 - 1
Inter
domenica 18 Settembre 2022 - ore 15:00
Cremonese
0 - 4
Lazio
Fiorentina
2 - 0
Verona
Monza
1 - 0
Juventus
domenica 18 Settembre 2022 - ore 18:00
Roma
0 - 1
Atalanta
domenica 18 Settembre 2022 - ore 20:45
Milan
1 - 2
Napoli
sabato 01 Ottobre 2022 - ore 15:00
Napoli
3 - 1
Torino
sabato 01 Ottobre 2022 - ore 18:00
Inter
1 - 2
Roma
sabato 01 Ottobre 2022 - ore 20:45
Empoli
1 - 3
Milan
domenica 02 Ottobre 2022 - ore 12:30
Lazio
4 - 0
Spezia
domenica 02 Ottobre 2022 - ore 15:00
Lecce
1 - 1
Cremonese
Sampdoria
0 - 3
Monza
Sassuolo
5 - 0
Salernitana
domenica 02 Ottobre 2022 - ore 18:00
Atalanta
1 - 0
Fiorentina
domenica 02 Ottobre 2022 - ore 20:45
Juventus
3 - 0
Bologna
lunedì 03 Ottobre 2022 - ore 20:45
Verona
1 - 2
Udinese
sabato 08 Ottobre 2022 - ore 15:00
Sassuolo
-
Inter
sabato 08 Ottobre 2022 - ore 18:00
Milan
-
Juventus
sabato 08 Ottobre 2022 - ore 20:45
Bologna
-
Sampdoria
domenica 09 Ottobre 2022 - ore 12:30
Torino
-
Empoli
domenica 09 Ottobre 2022 - ore 15:00
Monza
-
Spezia
Salernitana
-
Verona
Udinese
-
Atalanta
domenica 09 Ottobre 2022 - ore 18:00
Cremonese
-
Napoli
domenica 09 Ottobre 2022 - ore 20:45
Roma
-
Lecce
lunedì 10 Ottobre 2022 - ore 20:45
Fiorentina
-
Lazio
sabato 15 Ottobre 2022 - ore 15:00
Empoli
-
Monza
sabato 15 Ottobre 2022 - ore 18:00
Torino
-
Juventus
sabato 15 Ottobre 2022 - ore 20:45
Atalanta
-
Sassuolo
domenica 16 Ottobre 2022 - ore 12:30
Inter
-
Salernitana
domenica 16 Ottobre 2022 - ore 15:00
Lazio
-
Udinese
Spezia
-
Cremonese
domenica 16 Ottobre 2022 - ore 18:00
Napoli
-
Bologna
domenica 16 Ottobre 2022 - ore 20:45
Verona
-
Milan
lunedì 17 Ottobre 2022 - ore 18:30
Sampdoria
-
Roma
lunedì 17 Ottobre 2022 - ore 20:45
Lecce
-
Fiorentina
venerdì 21 Ottobre 2022 - ore 20:45
Juventus
-
Empoli
sabato 22 Ottobre 2022 - ore 15:00
Salernitana
-
Spezia
sabato 22 Ottobre 2022 - ore 18:00
Milan
-
Monza
sabato 22 Ottobre 2022 - ore 20:45
Fiorentina
-
Inter
domenica 23 Ottobre 2022 - ore 12:30
Udinese
-
Torino
domenica 23 Ottobre 2022 - ore 15:00
Bologna
-
Lecce
domenica 23 Ottobre 2022 - ore 18:00
Atalanta
-
Lazio
domenica 23 Ottobre 2022 - ore 20:45
Roma
-
Napoli
lunedì 24 Ottobre 2022 - ore 18:30
Cremonese
-
Sampdoria
lunedì 24 Ottobre 2022 - ore 20:45
Sassuolo
-
Verona
sabato 29 Ottobre 2022 - ore 15:00
Napoli
-
Sassuolo
sabato 29 Ottobre 2022 - ore 18:00
Lecce
-
Juventus
sabato 29 Ottobre 2022 - ore 20:45
Inter
-
Sampdoria
domenica 30 Ottobre 2022 - ore 12:30
Empoli
-
Atalanta
domenica 30 Ottobre 2022 - ore 15:00
Cremonese
-
Udinese
Spezia
-
Fiorentina
domenica 30 Ottobre 2022 - ore 18:00
Lazio
-
Salernitana
domenica 30 Ottobre 2022 - ore 20:45
Torino
-
Milan
lunedì 31 Ottobre 2022 - ore 18:30
Verona
-
Roma
lunedì 31 Ottobre 2022 - ore 20:45
Monza
-
Bologna
venerdì 04 Novembre 2022 - ore 20:45
Udinese
-
Lecce
sabato 05 Novembre 2022 - ore 15:00
Empoli
-
Sassuolo
Salernitana
-
Cremonese
sabato 05 Novembre 2022 - ore 18:00
Atalanta
-
Napoli
sabato 05 Novembre 2022 - ore 20:45
Milan
-
Spezia
domenica 06 Novembre 2022 - ore 12:30
Bologna
-
Torino
domenica 06 Novembre 2022 - ore 15:00
Monza
-
Verona
Sampdoria
-
Fiorentina
domenica 06 Novembre 2022 - ore 18:00
Roma
-
Lazio
domenica 06 Novembre 2022 - ore 20:45
Juventus
-
Inter
martedì 08 Novembre 2022 - ore 18:30
Napoli
-
Empoli
Spezia
-
Udinese
martedì 08 Novembre 2022 - ore 20:45
Cremonese
-
Milan
mercoledì 09 Novembre 2022 - ore 18:30
Lecce
-
Atalanta
Sassuolo
-
Roma
mercoledì 09 Novembre 2022 - ore 20:45
Fiorentina
-
Salernitana
Inter
-
Bologna
Torino
-
Sampdoria
giovedì 10 Novembre 2022 - ore 18:30
Verona
-
Juventus
giovedì 10 Novembre 2022 - ore 20:45
Lazio
-
Monza
venerdì 11 Novembre 2022 - ore 20:45
Empoli
-
Cremonese
sabato 12 Novembre 2022 - ore 15:00
Napoli
-
Udinese
sabato 12 Novembre 2022 - ore 18:00
Sampdoria
-
Lecce
sabato 12 Novembre 2022 - ore 20:45
Bologna
-
Sassuolo
domenica 13 Novembre 2022 - ore 12:30
Atalanta
-
Inter
domenica 13 Novembre 2022 - ore 15:00
Monza
-
Salernitana
Roma
-
Torino
Verona
-
Spezia
domenica 13 Novembre 2022 - ore 18:00
Milan
-
Fiorentina
domenica 13 Novembre 2022 - ore 20:45
Juventus
-
Lazio
mercoledì 04 Gennaio 2023 - ore 12:30
Salernitana
-
Milan
Sassuolo
-
Sampdoria
mercoledì 04 Gennaio 2023 - ore 14:30
Spezia
-
Atalanta
Torino
-
Verona
mercoledì 04 Gennaio 2023 - ore 16:30
Lecce
-
Lazio
Roma
-
Bologna
mercoledì 04 Gennaio 2023 - ore 18:30
Cremonese
-
Juventus
Fiorentina
-
Monza
mercoledì 04 Gennaio 2023 - ore 20:45
Inter
-
Napoli
Udinese
-
Empoli
domenica 08 Gennaio 2023 - ore 15:00
Bologna
-
Atalanta
Fiorentina
-
Sassuolo
Juventus
-
Udinese
Lazio
-
Empoli
Milan
-
Roma
Monza
-
Inter
Salernitana
-
Torino
Sampdoria
-
Napoli
Spezia
-
Lecce
Verona
-
Cremonese
domenica 15 Gennaio 2023 - ore 15:00
Atalanta
-
Salernitana
Cremonese
-
Monza
Empoli
-
Sampdoria
Inter
-
Verona
Lecce
-
Milan
Napoli
-
Juventus
Roma
-
Fiorentina
Sassuolo
-
Lazio
Torino
-
Spezia
Udinese
-
Bologna
domenica 22 Gennaio 2023 - ore 15:00
Bologna
-
Cremonese
Fiorentina
-
Torino
Inter
-
Empoli
Juventus
-
Atalanta
Lazio
-
Milan
Monza
-
Sassuolo
Salernitana
-
Napoli
Sampdoria
-
Udinese
Spezia
-
Roma
Verona
-
Lecce
domenica 29 Gennaio 2023 - ore 15:00
Atalanta
-
Sampdoria
Bologna
-
Spezia
Cremonese
-
Inter
Empoli
-
Torino
Juventus
-
Monza
Lazio
-
Fiorentina
Lecce
-
Salernitana
Milan
-
Sassuolo
Napoli
-
Roma
Udinese
-
Verona
domenica 05 Febbraio 2023 - ore 15:00
Cremonese
-
Lecce
Fiorentina
-
Bologna
Inter
-
Milan
Monza
-
Sampdoria
Roma
-
Empoli
Salernitana
-
Juventus
Sassuolo
-
Atalanta
Spezia
-
Napoli
Torino
-
Udinese
Verona
-
Lazio
domenica 12 Febbraio 2023 - ore 15:00
Bologna
-
Monza
Empoli
-
Spezia
Juventus
-
Fiorentina
Lazio
-
Atalanta
Lecce
-
Roma
Milan
-
Torino
Napoli
-
Cremonese
Sampdoria
-
Inter
Udinese
-
Sassuolo
Verona
-
Salernitana
domenica 19 Febbraio 2023 - ore 15:00
Atalanta
-
Lecce
Fiorentina
-
Empoli
Inter
-
Udinese
Monza
-
Milan
Roma
-
Verona
Salernitana
-
Lazio
Sampdoria
-
Bologna
Sassuolo
-
Napoli
Spezia
-
Juventus
Torino
-
Cremonese
domenica 26 Febbraio 2023 - ore 15:00
Bologna
-
Inter
Cremonese
-
Roma
Empoli
-
Napoli
Juventus
-
Torino
Lazio
-
Sampdoria
Lecce
-
Sassuolo
Milan
-
Atalanta
Salernitana
-
Monza
Udinese
-
Spezia
Verona
-
Fiorentina
domenica 05 Marzo 2023 - ore 15:00
Atalanta
-
Udinese
Fiorentina
-
Milan
Inter
-
Lecce
Monza
-
Empoli
Napoli
-
Lazio
Roma
-
Juventus
Sampdoria
-
Salernitana
Sassuolo
-
Cremonese
Spezia
-
Verona
Torino
-
Bologna
domenica 12 Marzo 2023 - ore 15:00
Bologna
-
Lazio
Cremonese
-
Fiorentina
Empoli
-
Udinese
Juventus
-
Sampdoria
Lecce
-
Torino
Milan
-
Salernitana
Napoli
-
Atalanta
Roma
-
Sassuolo
Spezia
-
Inter
Verona
-
Monza
domenica 19 Marzo 2023 - ore 15:00
Atalanta
-
Empoli
Fiorentina
-
Lecce
Inter
-
Juventus
Lazio
-
Roma
Monza
-
Cremonese
Salernitana
-
Bologna
Sampdoria
-
Verona
Sassuolo
-
Spezia
Torino
-
Napoli
Udinese
-
Milan
domenica 02 Aprile 2023 - ore 15:00
Bologna
-
Udinese
Cremonese
-
Atalanta
Empoli
-
Lecce
Inter
-
Fiorentina
Juventus
-
Verona
Monza
-
Lazio
Napoli
-
Milan
Roma
-
Sampdoria
Sassuolo
-
Torino
Spezia
-
Salernitana
sabato 08 Aprile 2023 - ore 15:00
Atalanta
-
Bologna
Fiorentina
-
Spezia
Lazio
-
Juventus
Lecce
-
Napoli
Milan
-
Empoli
Salernitana
-
Inter
Sampdoria
-
Cremonese
Torino
-
Roma
Udinese
-
Monza
Verona
-
Sassuolo
domenica 16 Aprile 2023 - ore 15:00
Bologna
-
Milan
Cremonese
-
Empoli
Fiorentina
-
Atalanta
Inter
-
Monza
Lecce
-
Sampdoria
Napoli
-
Verona
Roma
-
Udinese
Sassuolo
-
Juventus
Spezia
-
Lazio
Torino
-
Salernitana
domenica 23 Aprile 2023 - ore 15:00
Atalanta
-
Roma
Empoli
-
Inter
Juventus
-
Napoli
Lazio
-
Torino
Milan
-
Lecce
Monza
-
Fiorentina
Salernitana
-
Sassuolo
Sampdoria
-
Spezia
Udinese
-
Cremonese
Verona
-
Bologna
domenica 30 Aprile 2023 - ore 15:00
Bologna
-
Juventus
Cremonese
-
Verona
Fiorentina
-
Sampdoria
Inter
-
Lazio
Lecce
-
Udinese
Napoli
-
Salernitana
Roma
-
Milan
Sassuolo
-
Empoli
Spezia
-
Monza
Torino
-
Atalanta
mercoledì 03 Maggio 2023 - ore 19:00
Atalanta
-
Spezia
Empoli
-
Bologna
Juventus
-
Lecce
Lazio
-
Sassuolo
Milan
-
Cremonese
Monza
-
Roma
Salernitana
-
Fiorentina
Sampdoria
-
Torino
Udinese
-
Napoli
Verona
-
Inter
domenica 07 Maggio 2023 - ore 15:00
Atalanta
-
Juventus
Cremonese
-
Spezia
Empoli
-
Salernitana
Lecce
-
Verona
Milan
-
Lazio
Napoli
-
Fiorentina
Roma
-
Inter
Sassuolo
-
Bologna
Torino
-
Monza
Udinese
-
Sampdoria
domenica 14 Maggio 2023 - ore 15:00
Bologna
-
Roma
Fiorentina
-
Udinese
Inter
-
Sassuolo
Juventus
-
Cremonese
Lazio
-
Lecce
Monza
-
Napoli
Salernitana
-
Atalanta
Sampdoria
-
Empoli
Spezia
-
Milan
Verona
-
Torino
domenica 21 Maggio 2023 - ore 15:00
Atalanta
-
Verona
Cremonese
-
Bologna
Empoli
-
Juventus
Lecce
-
Spezia
Milan
-
Sampdoria
Napoli
-
Inter
Roma
-
Salernitana
Sassuolo
-
Monza
Torino
-
Fiorentina
Udinese
-
Lazio
domenica 28 Maggio 2023 - ore 15:00
Bologna
-
Napoli
Fiorentina
-
Roma
Inter
-
Atalanta
Juventus
-
Milan
Lazio
-
Cremonese
Monza
-
Lecce
Salernitana
-
Udinese
Sampdoria
-
Sassuolo
Spezia
-
Torino
Verona
-
Empoli
domenica 04 Giugno 2023 - ore 15:00
Atalanta
-
Monza
Cremonese
-
Salernitana
Empoli
-
Lazio
Lecce
-
Bologna
Milan
-
Verona
Napoli
-
Sampdoria
Roma
-
Spezia
Sassuolo
-
Fiorentina
Torino
-
Inter
Udinese
-
Juventus
Pos.
V
P
S
Pti
1
Napoli
6
2
0
20
2
Atalanta
6
2
0
20
3
Udinese
6
1
1
19
4
Lazio
5
2
1
17
5
Milan
5
2
1
17
6
Roma
5
1
2
16
7
Juventus
3
4
1
13
8
Sassuolo
3
3
2
12
9
Inter
4
0
4
12
10
Torino
3
1
4
10
11
Fiorentina
2
3
3
9
12
Spezia
2
2
4
8
13
Lecce
1
4
3
7
14
Empoli
1
4
3
7
15
Salernitana
1
4
3
7
16
Monza
2
1
5
7
17
Bologna
1
3
4
6
18
Verona
1
2
5
5
19
Cremonese
0
3
5
3
20
Sampdoria
0
2
6
2
6
Arnautovic (Bologna)
5
Vlahovic (Juventus)
Immobile (Lazio)
Kvaratskhelia (Napoli)
Beto (Udinese)
4
Koopmeiners (Atalanta)
Leão (Milan)
Giroud (Milan)
Dybala (Roma)
3
Martínez (Inter)
Milik (Juventus)
Milinkovic-Savic (Lazio)
Strefezza (Lecce)
Rebic (Milan)
Dia (Salernitana)
Nzola (Spezia)
Vlasic (Torino)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni