16 Luglio 2022
17:37

Lewandowski al Barcellona, il saluto del Bayern: “Tanti sono andati via, abbiamo vinto lo stesso”

Oliver Kahn ha dato il benservito a Lewandowski dopo la conferma dell’accordo tra il Bayern Monaco e il Barcellona per il trasferimento del centravanti polacco.
A cura di Vito Lamorte

Robert Lewandowski sarà presto un calciatore del Barcellona. Manca solo l'ufficialità ma l’arrivo del polacco alla corte di Xavi è ormai cosa fatta. A confermarlo è Oliver Kahn, amministratore delegato dei bavaresi. Le relazioni tra il club tedesco e Lewandowski erano davvero tesissime e lo stesso calciatore aveva chiesto al Bayern Monaco di non opporsi alla sua volontà di andare via perché il suo percorso in Germania era concluso.

Il polacco saluterà il club bavarese con cui ha vinto tutto negli ultimi anni, per provare a riportare il Barcellona ai vertici del calcio. La trattativa tra blaugrana e bavaresi ha subito l'accelerata decisiva dopo settimane di schermaglie tra le parti e di offerte respinte: il pre-accordo tra i due club prevede il pagamento da parte della società catalana di 50 milioni di euro tra parte fissa e parte variabile (45 + 5). A confermare l'intesa è stato Kahn al giornale tedesco Bild: "Alla fine il Barcellona ha offerto una somma che rende la vendita di Lewandowski assolutamente sensata. Abbiamo ritenuto opportuno dare a Robert il permesso di andarsene".

L'ufficialità potrebbe arrivare già nel weekend, con l'attaccante polacco pronto a lasciare il ritiro dei tedeschi per aggregarsi al Barça in vista della tournée negli Stati Uniti della squadra di Xavi.

Lewandowski firmerà un contratto triennale con opzione per un quarto anno ed è pronto per una nuova sfida. L'attaccante polacco aveva espressamente detto di voler lasciare il Bayern Monaco con un anno di anticipo rispetto alla scadenza del contratto, con un braccio di ferro molto duro con il club tedesco subito dopo la fine della stagione 2021-2022. Il giocatore si è presentato regolarmente in ritiro in attesa di novità ma nelle scorse ore è arrivato il via libera.

Nonostante la separazione possa sembrare piuttosto serena, sotto il tappeto un po' di rancore c'è. I rapporti tra le parti sono diventati sempre più tesi e a dimostrarlo sono le parole usate da Oliver Kahn: "Abbiamo dato il via libera a Robert Lewandowski. C'è un accordo verbale con il FC Barcelona. Sappiamo molto bene cosa dobbiamo a Robert, ma grandi giocatori hanno lasciato il FC Bayern in passato e il mondo del Bayern non è andato in pezzi. Al contrario, spesso ha avuto ancora più successo".

Insomma, nonostante l'aplomb istituzionale e le modalità di comunicazione, tra il Bayern Monaco e Robert Lewandowski non è finita nel migliore dei modi.

I tifosi vengono prima della regina Elisabetta: lo striscione durante Bayern-Barcellona è durissimo
I tifosi vengono prima della regina Elisabetta: lo striscione durante Bayern-Barcellona è durissimo
L'Augsburg ottiene un grande successo e sfotte Bayern e Barcellona:
L'Augsburg ottiene un grande successo e sfotte Bayern e Barcellona: "Siamo i più forti d'Europa?"
Strapotere Bayern: fa giocare il Barcellona per un'ora, poi in quattro minuti chiude il match
Strapotere Bayern: fa giocare il Barcellona per un'ora, poi in quattro minuti chiude il match
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni