6.979 CONDIVISIONI
27 Giugno 2021
10:35

Ricercata in tutta la Francia la tifosa che ha causato la caduta al Tour: è irreperibile

Una follia che poteva diventare tragedia: il gesto della tifosa a bordo strada che ha provocato la caduta di quasi tutto il gruppo durante la prima tappa del Tour de France ha provocato la reazione degli organizzatori della corsa, che hanno deciso di denunciare la donna. Il problema è che si è dileguata dopo l’incidente: appello della gendarmeria a chiunque possa aiutare a ritrovarla.
A cura di Paolo Fiorenza
6.979 CONDIVISIONI

Una follia, un gesto da imbecilli, una leggerezza che poteva costare delle vite umane: la spettatrice a bordo strada che ha provocato la prima delle due rovinose cadute che hanno rovinato la prima tappa del Tour de France ha fatto qualcosa che davvero mette a dura prova la fiducia nell'intelligenza umana. Spalle al senso di marcia dei corridori, ha esibito a favore di telecamera un cartello in cui salutava i nonni.

Il plotone si trovava all’altezza della côte de Saint-Rivoal, a circa 47 chilometri dal traguardo. Volto in posa sorridente, la donna è stata centrata in pieno a tutta velocità dal tedesco Tony Martin, che ha trascinato due terzi del gruppo al suolo, con effetti devastanti. Molti ciclisti sono finiti fuori strada, con scene che mostravano volti insanguinati e ferite di vario tipo. Chi ha avuto la peggio sono stati lo spagnolo Marc Soler ed il tedesco Jasha Sutterlin, costretti al ritiro. Ma sono tutte da valutare ai fini del prosieguo della corsa anche le condizioni di altri corridori più o meno acciaccati.

La vicenda poteva assumere i contorni della tragedia, vista la velocità con cui viaggiava il gruppo lanciato a tutta, ed è per questo che gli organizzatori del Tour de France hanno deciso di denunciare la tifosa responsabile della caduta. "Questo è un comportamento inaccettabile – ha detto il vicedirettore Pierre-Yves Thouault – Ci sono regole di sicurezza da seguire. Si raccomanda di non attraversare la strada, di non fare selfie e poi arriva questo atteggiamento francamente folle".

Il problema è che ad ora la donna è irreperibile, avendo lasciato subito il luogo dell'incidente. La brigata della gendarmeria di Landerneau, incaricata delle indagini per "lesioni involontarie per violazione manifestamente deliberata di un obbligo di sicurezza o di prudenza", ha lanciato un appello a chiunque possa contribuire a ritrovare la persona coinvolta, sparita prima dell'arrivo dei gendarmi. Le forze dell'ordine hanno anche diffuso i dettagli dell'abbigliamento della donna, che indossava pantaloni blu, una camicia a righe blu e rosse e un impermeabile giallo, oltre ad occhiali da sole. Un identikit peraltro neanche necessario, visto che nelle ultime ore le immagini della rovinosa caduta sono state viste da milioni di persone ovunque.

6.979 CONDIVISIONI
Un pervertito approfitta degli incidenti di Lens-Lille: diffuso l'identikit, è caccia all'uomo
Un pervertito approfitta degli incidenti di Lens-Lille: diffuso l'identikit, è caccia all'uomo
Esce Ronaldo, entra Lingard: la serata del Manchester United in una foto
Esce Ronaldo, entra Lingard: la serata del Manchester United in una foto
18 tifosi dell'Inter denunciati per gli scontri prima della gara di Firenze: Daspo in arrivo
18 tifosi dell'Inter denunciati per gli scontri prima della gara di Firenze: Daspo in arrivo
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni