211 CONDIVISIONI
7 Settembre 2021
13:25

Jennifer Fiori morta a 35 anni dopo un incidente in moto: lutto nel ciclismo

Jennifer Fiori, ex ciclista professionista élite, è morta nelle scorse ore per le conseguenze di un terribile incidente in moto. Per la 35enne che in passato ha collezionato anche un quinto posto ai campionati italiani, non c’è stato nulla da fare, con le ferite che si sono rivelate troppo gravi.
A cura di Marco Beltrami
211 CONDIVISIONI

Una brutta notizia ha lasciato tutti attoniti nel ciclismo italiano. Jennifer Fiori, ex ciclista professionista, è morta nelle scorse ore per le conseguenze di un terribile incidente in moto. Per la 35enne non c'è stato nulla da fare, dopo una sfortunata carambola contro un'auto. Tra i tanti messaggi di cordoglio per la Fiori, apprezzata oltre che per le sue doti tecniche anche per il suo atteggiamento sempre positivo, anche quello del Comitato regionale FCI Marche sui social.

Si trovava con la sua moto sulla provinciale Corinaldese, in provincia di Ancona, Jennifer Fiori quando dopo un contatto con una vettura proveniente da una strada secondaria, è finita nella corsia opposta. Lì lo schianto contro un mezzo della Caritas, con l'impatto che si è rivelato purtroppo fatale. Inutili i soccorsi per la 35enne e i tentativi di rianimazione. Una tragedia che ha lasciato senza parole tutta la comunità marchigiana, con il Comitato FCI che in una nota ha espresso le sue condoglianze: "Di lei ci rimarrà il suo sorriso ed il suo amore per il ciclismo".

La carriera nel ciclismo professionistico di Jennifer Fiori era iniziata nel 2007, con la Michela Fanini. Dopo due stagioni il passaggio alla Top Girls-Fassa Bortolo, di Spresiano (Treviso), dove è poi rimasta fino al 2015. Tante le soddisfazioni e i successi nella categoria élite, compreso un quinto posto nel campionato italiano femminile 2015 e la possibilità di partecipare a tanti raduni della nazionale azzurra. Dopo l'addio alle gare, non aveva smesso di dedicarsi alla sua grande passione, nonostante il lavoro e poi a seguire anche l'impegno politico. Ultimamente si era anche dedicata al mondo della MTB, tesserata con la Donna Elite con la G.S. Avis Sassoferrato).

211 CONDIVISIONI
È morto Reinhold Roth: era in stato vegetativo da 31 anni dopo l'incidente nella Moto 250
È morto Reinhold Roth: era in stato vegetativo da 31 anni dopo l'incidente nella Moto 250
Morto Chris Anker Sorensen, l'ex ciclista investito da un'auto in Belgio
Morto Chris Anker Sorensen, l'ex ciclista investito da un'auto in Belgio
Elisa Balsamo meravigliosa: l'azzurra è campionessa del mondo di ciclismo!
Elisa Balsamo meravigliosa: l'azzurra è campionessa del mondo di ciclismo!
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni