31 Luglio 2022
19:39

Il campione olimpico vola sui tifosi, tragedia sfiorata nel ciclismo: in 3 finiscono all’ospedale

Terribile incidente al velodromo di Birmingham che ha coinvolto otto ciclisti. Tra questi, l’oro di Tokyo nell’omnium, Mattia Walls che è uscito oltre le balaustre sfiorando diversi tifosi. La sessione è stata subito annullata per l’intervento dei medici.
A cura di Alessio Pediglieri

Un nuovo tremendo incidente ha scosso i Giochi del Commonwealth al Velopark di Birmingham, sede delle gare di ciclismo su pista. Dopo il brutto schianto che ha visto protagonisti Truman e Glaetzer durante una sessione di keirin, nella giornata di sabato, una maxi-caduta ha interrotto una delle batterie di qualificazione nello scratch. Diversi i corridori coinvolti, ma la dinamica dell'incidente è stata resa ancor più agghiacciante dal volo di Matt Walls tra il pubblico, oltre le barriere che delimitano la pista, a velocità sostenuta. La sessione mattutina è stata così annullata, con lo staff medico sul posto e gli spettatori invitati ad uscire dal palazzetto.

L'incredibile incidente in pista è accaduto durante la seconda manche di qualificazione della 15 km di qualificazione scratch maschile, che ha visto avere la peggio per l'inglese Matt Walls, già oro olimpico ai Giochi di Tokyo 2020 nell'omnium: per il britannico lunghissimi minuti di ansia dopo il volo oltre le balaustre e un intervento sul posto da parte di uno degli allenatori a bordo pista e dello staff medico che è durato quasi 40 minuti, prima del trasferimento in ospedale. Una caduta che ha coinvolto in totale otto ciclisti tra cui il connazionale di Walls, il 25enne Matt Bostock, già campione europeo Under 23, che è stato trasportato fuori dal palazzetto in barella.

La dinamica della terribile caduta ha visto Walls provare ad evitare all'ultimo istante altri due ciclisti che rientrando nell'anello si sono toccati, scivolando malamente sulla pista, ma il britannico è stato vittima della forza centrifuga che lo ha letteralmente catapultato oltre le barriere, finendo sui primi posti a sedere del pubblico. Senza più controllo del mezzo, per Walls non c'è stato nemmeno il tempo di frenare, urtando alcuni spettatori che, fortunatamente, non hanno subito gravi danni oltre all'incredibile spavento, sfiorando anche alcuni bambini venuti ad assistere allo spettacolo su due ruote.

Le condizioni di Walls e di Bostock fortunatamente non sono gravissime e un portavoce del Team England ha confermato che non c'è alcun grave pericolo dopo i primi controlli in ospedale, pur non scegliendo la prognosi: "A seguito dell'incidente nella gara scratch maschile di ciclismo, Matt Walls è stato portato in ospedale per controlli precauzionali. Mandiamo i nostri migliori auguri ai piloti e agli spettatori coinvolti nell'incidente e forniremo un ulteriore aggiornamento quando sarà possibile".

Anche per Matt Bostock sono arrivate rassicurazioni da parte della  Commonwealth Games Association: "È stata eseguita una TAC e la prognosi iniziale è positiva. Matt è ora ulteriormente valutato da uno specialista per confermare che non ha riportato ferite gravi. Il Team Isle of Man desidera estendere i suoi migliori auguri agli altri ciclisti coinvolti nell'incidente, in particolare Matt Walls, e agli spettatori che sono rimasti feriti e colpiti dall'incidente. Vorremmo anche ringraziare il team medico del Lee Valley VeloPark per le azioni rapide ed efficaci in risposta all'incidente"

Torna il WEmbrace Sport, l'evento sportivo a scopo benefico tra campioni olimpici e paralimpici
Torna il WEmbrace Sport, l'evento sportivo a scopo benefico tra campioni olimpici e paralimpici
L'Italia campione del mondo e d'Europa vuole tutto: il prossimo obiettivo è l'oro olimpico
L'Italia campione del mondo e d'Europa vuole tutto: il prossimo obiettivo è l'oro olimpico
La mamma di Jacobs svela il paradosso del campione olimpico:
La mamma di Jacobs svela il paradosso del campione olimpico: "È l'uomo piu lento di questa terra"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni