910 CONDIVISIONI
13 Settembre 2021
13:01

Gesto dell’ombrello all’arrivo, Evenepoel frustrato da Colbrelli: “Vincono sempre gli italiani”

Al termine della gara degli Europei di ciclismo su strada che ha visto vincere l’italiano Sonny Colbrelli, il belga Remcoe Evenepoel, giunto secondo e battuto in volata, si è infuriato con Colbrelli e gli ha fatto il gesto dell’ombrello. Nelle interviste post-corsa ha detto: “Volevo vincere, ho perso per un metro, è difficile da accettare. Negli ultimi anni hanno vinto solo gli italiani”.
A cura di Alessio Morra
910 CONDIVISIONI

Sonny Colbrelli ha vinto gli Europei di ciclismo trionfando nella gara su strada. L'atleta di Desenzano sul Grado in volata ha battuto il fortissimo belga Evenepoel. Un grande successo per Colbrelli, che lo scorso 20 giugno era diventato campione italiano e che ha colto a Trento il successo più importante della sua carriera. Un trionfo per l'Italia, che per il quarto anno consecutivo ha vinto gli Europei di ciclismo su strada. Una vittoria si aggiunge a quelle di questa magica estate, iniziata con gli Europei di calcio e proseguita con le 40 medaglie vinte alle Olimpiadi e le 69 alle Paralimpiadi, e a verbale c'è anche con il meraviglioso oro della nazionale femminile di pallavolo.

Colbrelli ha vinto, piegando Remco Evenepoel, uno dei grandi favoriti, che non ha preso affatto bene il successo dell'italiano e il suo secondo posto. E dopo il traguardo quando scende dalla sua bicicletta fa il gesto dell'ombrello all'azzurro, salvo successivamente congratularsi con Colbrelli sul podio.

Dopo la gara di Trento e la medaglia d'argento ottenuta, Evenepoel, parlando con i media, si è comunque lamentato del rivale italiano. Il belga si è detto infastidito perché lui e Colbrelli sono scappati e sono andati in fuga, ma è stato Evenepoel a tirare in larga parte. Il risultato è stato che il ventunenne belga è arrivato più stanco nel momento decisivo ed è stato poi beffato in volata. Il ventunenne talento belga, che ha già vinto tante medaglie importanti da professionista nonostante la giovane età, ai media del suo paese ha parlato della sua gara e ha detto che ahi lui l'Italia domina da anni gli Europei di ciclismo:

Volevo prendere quella maglia, ma l'ho persa per un metro ed è molto difficile da accettare al momento. Abbiamo fatto una gara perfetta. C'era solo un ragazzo che era forte come me. Negli ultimi anni sono stati solo gli italiani ad aver indossato quella maglia europea, un paese come il Belgio lo merita.

910 CONDIVISIONI
Colbrelli come Jacobs, infangato dai sospetti: i francesi divorati dall'invidia sputano veleno
Colbrelli come Jacobs, infangato dai sospetti: i francesi divorati dall'invidia sputano veleno
Giroud sbalorditivo, il suo italiano è impeccabile dopo 3 mesi: "Mi sentivo frustrato"
Giroud sbalorditivo, il suo italiano è impeccabile dopo 3 mesi: "Mi sentivo frustrato"
Mazzarri non si dà pace: "Non ho avuto modo di allenare il Cagliari come si deve"
Mazzarri non si dà pace: "Non ho avuto modo di allenare il Cagliari come si deve"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni