Il giovane ciclista Nicolas Chiola, 19 anni è stato coinvolto in un incidente stradale.  Il giovane ciclista è stato gravemente ferito questa mattina a Chieti, in via Dei Vestini, di fronte all'ospedale Santissima Annunziata. E' stato travolto da un SUV. Avrebbe colpito duramente la testa sul manto stradale, adesso si trova in rianimazione all'Ospedale di Pescara dove è arrivato in codice rosso. Sul luogo dell'accaduto sono arrivati immediatamente i soccorsi del 118 a dare assistenza al ragazzo mentre in queste ore le forze dell'Ordine stanno eseguendo tutti i rilievi per capire la dinamica dell'incidente.

Nicolas Chiola corre per il Team Stipa di Sant'Egidio alla Vibrata, regolarmente tesserato per la categoria under 23 e al momento dell'incidente si stava allenando. Dalle prime indagini sembra che sia stato investito da un fuoristrada guidato che sembrerebbe essere stato guidato da una donna. Chiamati immediatamente i soccorsi, è stato trasportato d'urgenza al Pronto soccorso di Pescara, dopo aver battuto con violenza la testa sul manto stradale. Ora è ricoverato in prognosi riservata nel reparto di Rianimazione mentre si stanno effettuando le prime indagini per ricostruire la vicenda.

Per il giovane Nicolas Chiola non è il primo incidente stradale in cui è stato coinvolto. Il giovane ciclista due anni fa, a soli 17 anni, era stato già coinvolto in un episodio simile: caduto a terra con la sua bici in seguito all’urto con un furgone sempre sulle strade di casa. Anche in quel caso fu soccorso subito dai sanitari del 118, giunti con una ambulanza medicalizzata da Pianella.  L'impatto però era stato meno violento dell'attuale: in quell'occasione il giovane Nicolas, dopo aver ricevuto le prime cure sul luogo dell'incidente, era stato trasportato all’Ospedale di Pescara, con un trauma cranico non commotivo.